PROBABILI FORMAZIONI/ Trapani-Novara: quote e ultime notizie live. I protagonisti (Serie B 39^giornata, oggi sabato 30 aprile 2016)

- La Redazione

Probabili formazioni Trapani-Novara (Serie B): quote e ultime notizie live. Partita in programma sabato 30 aprile 2016 allo stadio Provinciale di Erice, valida per la 39^giornata

cosmi_occhiali
Serse Cosmi (Infophoto)

Il Trapani di Serse Cosmi non si ferma e cerca di prolungare una bella striscia di vittorie consecutive. Dall’altra parte invece c’è il Novara che lotta per rimanere agganciata alla corsa ai playoff. Tra i padroni di casa grande attenzione al grandissimo momento di forma di Petkovic, giocatore che ha iniziato a dimostrare qualità e quantità con un piede raffinato e un’intelligenza al di sopra della media. Dall’altra parte invece Faragò ha dimostrato nei momenti di difficoltà di essere un’ottima risorsa, bravo a dettare i tempi nell’inserimento e a giocare palla bassa muovendosi nello spazio.

Si gioca al Provinciale la sfida tra lo schiacciasassi delle ultime giornate, il Trapani di Cosmi, e l’equilibrato Novara di Baroni. Tra i padroni di casa dubbi di formazione in mezzo al campo con Barillà che va al ballottaggio con Scozzarella. Dall’altra parte invece chi sostituirà lo squalficato Garofalo? Ballottaggio tra Faraoni che potrebbe cambiare fascia e lasciare la destra Mantovani e Dickmann. Dubbi sulla prima punta tra Galabinov e Felice Evacuo entrato dalla panchina e in gol lunedì contro il Perugia.

Il Trapani, sempre più proiettato verso il terzo posto in classifica, attende nel proprio stadio il Novara, che sta disputando un’ottima stagione. Sfida tutt’altro che agevole per gli uomini di Cosmi, che dovranno fare i conti anche con la squalifica di Scognamiglio che dovrebbe essere sostituito da Barillà. La buona notizia per il tecnico toscano è la corta lista dei diffidati che comprende lo stesso centrocampista Barillà e il giovane Janis Cavagna. Meno rosea la situazione per mister Baroni, che dovrà fare i conti con il forfait di Garofalo appiedato dal giudice sportivo, ma soprattutto con una copiosa lista di diffidati che include anche giocatori nevralgici in zona gol. Infatti a rischio squalifica c’è il bomber Galabinov e Davide Lanzafame, e insieme a loro anche altri tre elementi di valore come Da Costa, Mantovani e lo stesso Garofalo, già squalificato.

Per la 38^giornata del campionato di Serie B 2015-2016 scendono in campo, allo stadio Polisportivo Provinciale di Erice, i siciliani allenati da Serse Cosni e i piemontesi guidati da Marco Baroni. La partita comincia alle ore 15:00 in contemporanea con le altre sette in programma sabato 30 aprile 2016. Il Trapani è giunto a otto vittorie di fila, eguagliando il record della cadetteria, e a 12 risultati utili consecutivi: i punti della squadra granata sono 65 per il terzo posto in classifica, il Novara invece ha vinto solo una delle ultime 7 partite disputate scivolando fuori dalla zona playoff, anche i punti sono gli stessi del Cesena (58) che occupa l’ottava posizione. All’andata il Trapani fu sconfitto sonoramente al Piola di Novara (4-1), vediamo di seguito le probabili formazioni e le quote per il pronostico del return match.

I favori del pronostico sono per il Trapani e non potrebbe essere altrimenti, considerando il fattore campo e la strepitosa serie positiva che sta vivendo la squadra di Cosmi. Il segno 1 è fissato da SNAI a quota 2,15, contro il 3,60 attribuito al segno 2 per il colpo esterno del Novara; il segno X per il pareggio invece corrisponde a quota 3,20. Under valutata 1,75, Over 1,95, Goal 1,70 e NoGoal 2,05.

Persiste l’ipotesi di modulo 4-3-1-2 anziché 3-5-2, che però è stato l’assetto più frequente nelle ultime partite. La squalifica di Scognamiglio dovrebbe spingere Serse Cosmi a schierare la difesa a quattro, con Fazio e Rizzato terzini e coppia centrale Pagliarulo-Perticone davanti all’estremo difensore brasiliano Nicolas. In tal caso spazio al trequartista, l’altro verdeoro Coronado, dietro le due punte che saranno ancora Nicola Citro e il croato Bruno Petkovic. A centrocampo confermato il trio Eramo-Barillà-Nizzetto che sta girando a meraviglia.

Solito 4-2-3-1 per il Novara di Marco Baroni che dovrà allargare Mantovani nel ruolo di terzino sinistro, vista la squalifica di Garofalo e i problemi fisici di Dell’Orco e Faraoni (il mister non ha comunque escluso il passaggio alla difesa a tre). Dickmann agirà sulla destra mentre i centrali arretrati saranno il danese Troest e Vicari. Centrocampo: Nicolas Viola non è al meglio causa pubalgia, previsto quindi Buzzegoli di fianco a Casarini. Assente Nadarevic per un problema all’adduttore, sulle fasce ancora Faragò e Corazza mentre il trequartista centrale dovrebbe essere Lanzafame. Davanti Pablo Gonzalez più di Evacuo e Galabinov.

Trapani (4-3-1-2): 1 Nicolas; 13 Fazio, 4 Pagliarulo, 2 Perticone, 29 Rizzato; 27 Eramo, 17 Barillà, 21 Nizzetto; 20 Coronado; 18 Citro, 10 Petkovic

Allenatore: Serse Cosmi

Squalificati: Scognamiglio

Diffidati: Barillà, Cavagna

Indisponibili: Basso

Novara (4-2-3-1): 1 D.Da Costa; 24 Dickmann, 2 Troest, 6 Vicari, 21 Mantovani; 10 Buzzegoli, 7 Casarini; 8 Faragò, 37 Lanzafame, 11 Corazza; 19 P.Gonzalez

Allenatore: Marco Baroni

Squalificati: Garofalo

Diffidati: D.Da Costa, Mantovani, Garofalo, Lanzafame, Galabinov

Indisponibili: Tozzo, Faraoni, Dell’Orco, Bolzoni

 

 

Arbitro: Gianluca Aureliano (sezione di Bologna)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori