DIRETTA/ Lanciano-Ternana (risultato finale 1-1) Info streaming video e tv: clamoroso epilogo! (Serie B 41^giornata, oggi sabato 14 maggio 2016)

- La Redazione

Diretta Lanciano-Ternana: info streaming video e tv, orario e risultato live della partita di Serie B in programma sabato 14 maggio 2016 allo stadio Guido Biondi (41^giornata)

ternana_lanciano
(INFOPHOTO)

La gara Lanciano-Ternana termina con un clamoroso epilogo e una doccia gelata per la squadra di Primo Maragliulo che al minuto novantacinque prende la rete del pareggio di Valjent. Un gol importante che arriva con la Ternana che era anche in dieci per l’espulsione di Gonzalez. I rossoneri avevano ricevuto uno sconto sulla penalizzazione che aveva ridato speranze di salvezza ora però con questi due punti persi all’ultimo minuto la situazione rimane davvero molto complicata.

La gara Lanciano-Ternana è arrivata al minuto settantacinque e il risultato è ancora sull’1-0. Da poco Felipe Avenatti ha avuto una grande occasione. Zampa ha rubato una palla sulla trequarti e l’ha mandato dentro, pronto a colpire l’attaccante delle fere non è riuscito a trovare il gol del pareggio. Al momento le emozioni però rimangono poche e la gara sembra indirizzata sull’uno a zero.

La gara Lanciano-Ternana è arrivata al minuto sessanta e il risultato è ancora di 1-0. Il tecnico Roberto Breda è stato costretto a fare due sostituzioni all’intervallo con Santacroce e Palumbo che sono stati sostituiti da Janse e Avenatti. Dall’altra parte invece Maragliulo ha rimandato in campo gli stessi ventidue effettivi che avevano lasciato il campo di gioco alla prima frazione di gioco. Il risultato al momento non sembra essere in discussione, ma aspettiamo per vedere come andranno le cose.

La gara Lanciano-Ternana è arrivata al minuto numero 35 e il risultato è sempre di 1-0. I rossoneri hanno sfiorato il gol del raddoppio pochissimo tempo fa. E’ stato pericoloso Di Francesco che si è insinuato in area di rigore, ha calciato fortissimo ma trovato pronto alla respinta il portiere avversario Mazzoni. Davvero una rete già fatta che fa urlare di gioia in rossoverdi pronti a rimanere ancora in partita. Ci aspetta di sicuro un secondo tempo pieno di emozioni e di grande calcio.

La gara Lanciano-Ternana è arrivata al minuto numero venti e il risultato è di 1-0. I rossoneri sembrano essere rinvigoriti dai punti che gli sono stati restituiti in settimana e che rendono la salvezza più facile. I padroni di casa sono passati in vantaggio con una bella rete di Guido Marilungo al minuto diciassette. Subito dopo la rete i rossoverdi hanno reagito, con Zampa che è salitu sugli scudi. Al momento il risultato rimane di 1-0 e la gara è apertissima a ogni tipo di risultato. Staremo a vedere cosa accadrà, ci sono ancora settanta minuti da giocare.

La gara Lanciano-Ternana è iniziata da pochi minuti e il risultato è di 0-0. Ecco le formazioni ufficiali: LANCIANO 4-3-2-1 – Cragno; Salviato, Rigione, Amenta, Di Matteo; Rocca, Giandonato, Vastola; Di Francesco, Marilungo, Ferrari. A disposizione: Casadei, Di Benedetto, Di Filipo, Milinkovic, Bonazzoli, Padovano, Turchi, Vitale. All.Maragliulo. TERNANA – 4-2-3-1 – Mazzoni; santacroce, Meccariello, Gonzalez, Sernicola; Zampa, Busellato; Furlan, Palumbo, Belloni; Ceravolo. A disposizione: Sala, Avenatti, Battista, Coppola, Janse, Lo Porto, signorelli, Tascone, Valjent. All. Breda.

Nessun giocatore della Virtus è arrivato alla doppia cifra in classifica marcatori. Due però possono farcela: sono Nicola Ferrari e Federico Di Francesco, entrambi a quota 8 così come Antonio Piccolo che però a gennaio si è trasferito allo Spezia. 5 gol invece per Guido Marilungo che si è abituato anche ad un lavoro di maggiore sacrificio, agendo spesso da attaccante laterale o tra le linee dietro il riferimento avanzato. Quest’anno la Ternana ha visto crescere in maniera evidente Cesar Falletti: il trequartista uruguagio classe 1992 è diventato più incisivo anche in fase realizzativa, come dimostrano gli 11 gol sin qui messi a segno (nelle precedenti due stagioni ne aveva siglato uno solo). Il top scorer rossonere è però Fabio Ceravolo, che ha replicato le 11 reti del campionato scorso ma con 9 presenze in meno (33 contro le 42 del 2014-2015).

L’allenatore della Virtus Primo Maragliulo sta ottenendo buone risposte dal modulo ad albero di Natale, anche se nelle ultime due giornate sono maturate sconfitte contro Avellino (1-2) e Pescara (4-0 all’Adriatico). Contro la Ternana sarà da sostituire Bacinovic che di solito orchestra il gioco del Lanciano; fondamentale è il lavoro di Federico Di Francesco, che agisce tra le linee attirando su di sè le attenzioni dei difensori avversari, ed aiutando quindi il centravanti Nicola Ferrari a procurarsi gli spazi giusti per colpire. Nelle situazioni più difensive invece i due trequartisti possono arretrare sulle fasce per formare un più abbottonato 4-5-1. La Ternana utilizza invece il modulo 4-2-3-1 che analogamente a quello della Virtus può ‘accartocciarsi’ nel 4-5-1, con l’arretramento dei trequartisti; in alternativa si può passare anche ad un 4-4-2 per offrire un maggiore sostegno al centravanti, solitamente Ceravolo. Quest’ultimo può agire anche da seconda punta in un attacco più pesante, con l’inserimento dell’uruguaiano Felipe Avenatti.

Sarà diretta dall’arbitro Renzo Candussio della sezione di Cervignano del Friuli. Quella di sabato 14 maggio 2016 allo stadio Guido Buindi è una delle partite in programma per la 41^ e penultima giornata del campionato di Serie B: appuntamento alle ore 15:00.

Decise le due promozioni dirette in Serie A, quelle di Crotone e Cagliari, e la retrocessione del Como in Lega Pro rimangono da assegnare gli ultimi verdetti: la definizione della griglia playoff, le altre due retrocessioni e l’accoppiamento per i playout.

La Virtus Lanciano ha animato le cronache infrasettimanali dopo essersi vista restituire tre dei sette punti penalizzazione inflitti nel corso dell’anno; la decisione della Corte d’appello Federale ha indispettito le altre società coinvolte nella lotta per la salvezza, la classifica in ogni caso vede ora gli abruzzesi a 42 punti alla pari con Modena, Salernitana e Latina ma davanti a tutt’e e tre per la classifica avulsa favorevole.

La 41^ giornata vede tutte le concorrenti impegnate in contemporanea: il Modena riceverà il Pescara già qualificato ai playoff, la Salernitana farà visita al Cagliari mentre il Latina riceverà un Vicenza quasi salvo.

Nell’ultimo turno in programma venerdì (20 maggio 2016) le partite delle squadre interessate saranno rispettivamente Livorno-Virtus Lanciano, Novara-Modena, Salernitana-Como e Pescara-Latina. Calcoli che non riguardano più la Ternana di Roberto Breda: nelle ultime quattro giornate la formazione umbra ha racimolato i cinque punti che le mancavano per salvarsi, ed ora si trova in una posizione di tranquillità a quota 49.

Le Fere si presenteranno quindi al Biondi senza più pressioni di classifica, potranno quindi giocare a mente libera cercando di concludere bene un campionato condotto a ritmo altalenante. Ternana che in trasferta non ha conosciuto quasi mai le mezze misure: in 20 gare lontano dal Liberati ha raccolto 20 punti frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 12 sconfitte.

La Virtus Lanciano invece ha costruito la sua graduatoria anzitutto sul rendimento casalingo, ottenendo tra le mura amiche 34 punti su 47 (ridotti a 42 dalla penalizzazione). Quanto alle probabili formazioni gli abruzzesi allenati da Primo Maragliulo devono fare a meno dello squalificato Bacinovic e dei difensori Aquilanti e Boldor, entrambi non al meglio fisicamente. Nella Ternana indisponibili i vari Zanon, Vitale, Grossi, Falletti, Dugandzic e Gondo, non al meglio invece Janse e Valjent.

La partita di Serie B Lanciano-Ternana sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Calcio 10, il numero 260: telecronaca dalle ore 15:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Calcio potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l’applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone; per i non abbonati al pacchetto Calcio il codice d’acquisto pay-per-view è 494677. Sui canali Sport 3 HD (numero 203) e Super Calcio HD (n.206) andrà in onda il programma Diretta Gol Serie B, con aggiornamenti live da tutti i campi del pomeriggio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori