INFORTUNIO PJANIC / Juventus news, allarme rientrato: solo una botta allanca, a disposizione contro la Fiorentina (oggi 18 agosto 2016)

- La Redazione

Infortunio Pjanic, Juventus News dopo la botta all’anca in amichevole: guaio muscolare? Oggi esami diagnositici per Miralem Pjanic, a rischio forfait contro la Fiorentina per l’esordio

pjanic_juventus_allenamento
Pjanic (Lapresse)

Miralem Pjanic dovrebbe essere a disposizione per la gara Juventus-Fiorentina di sabato sera: lipotesi infortunio per fortuna rientra subito dallallarme scattato ieri durante lamichevole a Villar Perosa quando una botta allanca metteva in dubbio forte la sua presenza tra due giorni. Gli esami di oggi invece evidenziano una semplice botta allanca e nessun guaio muscolare: Allegri torna al suo leggendario fiuuu e tira due sospiri di sollievo per avere anche il regista tra i disponibili per lesordio in Serie A. Allarme rientrato con una lieve contusione allanca per il bosniaco che comunque ora dovrà sottostare alle scelti dellallenatore che potrà però contare su tutti gli effettivi a disposizione e sopratutto sani. Ipotesi esordio in cabina di regia per Pjanic, con Hernandes pronto e scalpitante per un possibile cambio in corsa.

Miralem Pjanic non sta vivendo la sua migliore settimana da quando è in Italia: linfortunio di ieri in amichevole rischia di tenerlo lontano dal debutto per cui fremeva da mesi, la prima allo Stadium in maglia Juventus nel ruolo di regista. In più, nellattesa degli esami che daranno il responso sulle sue condizioni di salute dopo la botta allanca – che rischia ancora di essere un guaio muscolare – arriva anche la stoccata della sua ex squadra, la Roma, impegnata nei preliminari di Champions League. «I giocatori sono dei professionisti e hanno il diritto di scegliere se hanno questo diritto formalizzato in un contratto. Se un giocatore decide di fare una scelta professionale diversa non possiamo fare altro che accettarlo e guardare avanti: abbiamo tanto di cui occuparci che non abbiamo energie da spendere nel rimpiangere giocatori che scelgono altre strade. Noi pensiamo a continuare a lavorare per rimpiazzarli con giocatori altrettanto forti, sono le parole del dg Mauro Baldissoni al termine della partita col Porto finita in parità. Non rimpiangono Pjanic, almeno a parole visto che in campo le geometrie del bosniaco sarebbero servite eccome non solo in Champions ma nel resto della stagione che sta per cominciare. E intanto cresce per piani la voglia di giocare al più presto per fugare ogni qualsiasi polemica

Linfortunio di Miralem Pjanic preoccupa e non poco Massimiliano Allegri visto che sabato sera lesordio di Juventus-Fiorentina non è affatto lontano e solo oggi pomeriggio, dopo le visite e gli esami diagnostici allanca del bosniaco, si potrà sapere se sarà in grado di giocare o se dovrà già fermarsi prima di cominciare il campionato. La botta avuta ieri nellamichevole in famiglia a Villar Perosa per fortuna non dovrebbe essere un guaio muscolare – ma gli esami dovranno dare esiti anche su questo punto – ma rimane dolorante Pjanic che ieri sera non ha voluto rilasciare dichiarazioni. Questa mattina Il Corriere dello Sport in prima pagina ha riportato come lex Roma conoscerà solo nel pomeriggio lesito del suo infortunio patito al fianco. Al netto di ogni possibile risultato, sarà difficile a questo punto vederlo in campo, almeno dal primo minuto, contro la Fiorentina sabato sera e Allegri dovrà giù studiare qualche alternativa nell11 iniziale. Lo Stadium lo attendeva trepidante per la prima contro lodiata Viola, ma Miralem al momento sembra più vicino al forfait che alla regia salda in mezzo al campo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori