ULTIME NOTIZIE / Oggi, ultimora live: Olimpiadi di Rio, beach volley, Viktoria Orsi Toth confermata positiva al doping (sport, 3 agosto 2016)

- La Redazione

Ultime Notizie, oggi ultim’ora live. Napoli, bella festa allo Stadio San Paolo. Ciclomercato in piena attività. Olimpiadi, tra defezioni, paure e speranze. Gabigol è già Juventus-Inter.

Gabigol2016
Gabigol (Foto:Lapresse)
Pubblicità

Confermato il doping di Viktoria Orsi Toth, una delle due atlete della nazionale di Beach Volley che gareggia alle Olimpiadi di Rio. Le controanalisi effettuate oggi confermano la positività al doping per un metabolica del clostebol. La squadra italiana però non sarà squalificata e si deve trovare una nuova compagna per l’altra azzurra, Marta Negeatti. Il sussidiario.net ha intervistato ieri Greta Cicolari che si è detta pronta a partire per Rio, ma la federazione pallavolo, dopo i problemi avuti con la giocatrice, non sembra intenzionata a invitarla.

Con 22 milioni di euro più tre bonus, Antonio Candrevara è un giocatore dell’Inter. Manca la dichiarazione ufficiale ma la cosa è sicura stando a fonti ben informate. Il giocatore infatti è atteso a Milano per le visite mediche. Dunque l’Inter porta a casa il primo vero colpo della stagione, insieme a quello che pare essere altrettanto sicuro, la conferma di Icardi.

«Neri come la Notte, Azzurri come il Cielo e D’oro come le Stelle #PazzaInter #PazziComeMe #MI9 #amala: è uno dei due messaggi pubblicati da Mauro Icardi sul suo accoutn twitter. L’altro dice: «Manca poco all’inizio della stagione, manca poco per questi momenti di gioi #MI9. Non sembrerebbero le parole di uno che sta per cambiare la squadra che dice di amare no? Forse un messaggio in codice per i suoi tifosi per rassicurarli che non andrà al Napoli, come invece sembrano dire le solite fonti ben aggiornate. Inoltre ha anche pubblicato una sua foto con la maglia del?Inter, la fascia di capitano mentre esulta davanti ai suoi tifosi. Più chiaro di così.

Pubblicità

Scelta indovinata quella della dirigenza che allultimo momento ha aperto le porte del San Paolo ai suoi tifosi, cosa questa che ha di fatto portato sugli spalti il tutto esaurito. La festa ha visto dei momenti veramente spettacolari, dalla presentazione della squadra al gran completo, fino al “video messaggio” di Maradona, vero e unico numero 10 rimasto nel cuore dei tifosi partenopei. Durante la presentazione del video celebrativo importante lo sfogo dei tifosi azzurri, che alla vista di Higuain hanno dato sfogo alla loro rabbia, inviando verso il campione argentino, una vera “muraglia di fischi”. Per la cronaca la partita che ha seguito la festa, e che vedeva i campani giocare contro lOM è stata vinta per 3 a 0, con doppietta di Koulibaly e goal di Mertens.

Pubblicità

Il primo ad ufficializzare il suo cambio maglia è stato Sagan, che ha abbandonato la Tinkoff (che cesserà lattività agonistica) per passare al team della Bora, Sagan ha ufficializzato il passaggio nel primo giorno di cliclomercato, insieme a lui passeranno i suoi compagni di squadra, Bodnar, Kolar e Baka. Sul fronte dellAstana invece arriva Gatto, il ciclista “buon passista” lo scorso anno militava anchegli nella Tinkoff, importante per il team Kazako inoltre la nuova “collaborazione tecnica”, collaborazione che vedrà nel prossimo triennio la canadese Argon 18 come fornitrice ufficiali di biciclette, dalla Cannondale si accasa in casa Astana anche Moser, acquisizione che fa sicuramente più forte il team di Vinokourov. Gli appassionati italiani inoltre seguono con attenzione la vicenda di Nibali, lo “squalo” sembrerebbe ormai pronto ad ufficializzare il suo accordo con la nuova formazione della Bahrain, pronto per lui un triennale da un 1.5 milioni di euro a stagione.

Sono molte variegate, e anche in qualche caso fantasiose, le scuse di coloro che non hanno voglia di sobbarcarsi le fatiche delle olimpiadi, giochi universali a volte sacrificati sullaltare del “cachet economico”. In testa le stelle del basket americano, che allietati dagli assegni milionari del NBA preferiscono disertate la stancante trasferta brasiliana. Su tutti spiccano le defezioni di LeBron e Curry che si dicono spaventati della Zika. Sullo stesso tenore alcuni dei tennisti più famosi, e quasi tutti i golfisti che fanno parte della top ten mondiale. Di contro sono molti gli atleti che sono già giunti a Rio con la speranza di preparare al meglio la loro gara, tra di loro spicca la tuffatrice nostrana Cragnotto, che alla sua ultima olimpiadi vorrebbe chiudere la carriera festeggiando sul “gradino più alto del podio”.

Un vero talento con margini di miglioramento, stante la sua giovane età, altissimi. Questo il profilo del giocatore che sta facendo rinascere la storica concorrenza tra Juve e Inter. Il ragazzo già attaccante della nazionale brasiliana, ha un “accordo di massima” con la Juve raggiunto durante un blitz di Marotta di qualche mese fa. Nella trattativa è entrata a “gamba tesa” lInter, che in queste ore sta cercando di raggiungere laccordo economico con i proprietari del cartellino (una cordata di imprenditori brasiliani insieme al Santos, la squadra dove milita). Di certo vi è che la squadra “campione dItalia” forte dellaccordo del ragazzo non vuole partecipare ad aste, la sua ultima offerta per il giocatore si aggira attorno ai 25 milioni, milioni abbondantemente superati dalla “liquidità” cinese che sta in questi giorni arrivando nelle casse interiste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori