DIRETTA/ Modena-Maceratese (risultato live 0-0) info streaming video Sportube. Si comincia (Lega Pro girone B, 10 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Modena-Maceratese: info streaming video e diretta Sportube, quote, probabili formazioni e risultato. La partita di Lega Pro girone B è in programma sabato 10 settembre 2016 

pavan_modena_fianchi
Simone Pavan, 42 anni, allenatore del Modena (LaPresse)

Momento già delicato per i canarini emiliani che nella nuova stagione hanno vinto solo al debutto, 2-0 contro la Virtus Francavilla nella sfida di Coppa Italia Lega Pro giocata il 31 luglio. Poi 2 sconfitte, 1 pareggio e solo 2 gol segnati tra la coppa e lavvio di campionato: numeri che possono far preoccupare i tifosi. Il centrocampista Daniele Giorico, che in settimana ha parlato con i giornalisti, ha però affermato che la squadra sta lavorando sodo per migliorare le cose quanto prima: Abbiamo cercato di lasciarci alle spalle la partita di sabato, adesso abbiamo subito loccasione per rifarci in casa, stiamo cercando di preparare la partita per arrivare il più pronti possibile e riscattare la brutta figura. Secondo Giorico ci vorrà comunque un po di pazienza prima di vedere in campo il miglior Modena, anche perché la squadra deve ancora amalgamarsi al meglio in tutti i suoi componenti: Siamo un gruppo molto giovane, che sta cercando di crescere insieme. Stiamo insieme da qualche mese, col passare del tempo sicuramente riusciremo a fare sempre meglio. La partita di sabato, al di là di chi mancava, è stata sbagliata da parte di tutti, giovani ed esperti. Tutti insieme riusciremo a creare un diverso atteggiamento ad un altro approccio alle partite. Al Modena dallanno scorso, il ventiquattrenne centrale sardo ha parlato anche del problema realizzato cercando di individuarne le cause: Non si può discutere il fatto che in 4 partite abbiamo fatto solo 2 gol. Stiamo cercando di lavorare in tutti i settori, sicuramente abbiamo incontrato nelle prime due di campionato una squadra forte come il Parma, contro cui abbiamo avuto qualche occasione nitida, mentre la FeralpiSalò si difendeva bene e non ci ha permesso di esprimere il nostro gioco. Dichiarazioni dal sito ufficiale www.modenafc.net.

Sarà diretta dallarbitro Vito Mastrodonato della sezione di Molfetta, assistito dai guardalinee Alberto DAlberto di Teramo e Luca Solazzi di Avezzano. Sabato 10 settembre 2016 si giocano 9 partite valide per la terza giornata del campionato di Lega Pro. 10 sono quelle del girone B: tra i match che partono alle ore 20:30 rientra anche quello dello stadio Del Conero, dove si affrontano i padroni di casa del Modena e la Maceratese.

Per entrambe le squadre lavvio di campionato non è stato dei migliori: il Modena ha cavato un solo punto dalle prime due giornate, la Maceratese invece è incappata in un ko casalingo dopo aver saltato la prima giornata. Questo nonostante le buone premesse, dal momento che il Modena è retrocesso dallultima Serie B con tutta lintenzione di risalire subito, mentre la Maceratese aveva raggiunto i playoff dopo il terzo posto nel girone B, venendo eliminata dal Pisa nel turno preliminare.

In estate il Modena è passato nelle mani di un uomo di famiglia: lex difensore Simone Pavan che ha vestito la maglia dei Canarini dal 2002 al 2004, lavorando poi nel settore giovanile del club a partire dal 2013. Nei primi due match del nuovo torneo i gialloblu hanno pareggiato a reti bianche il derby emiliano contro il neopromosso Parma, poi perso di misura (1-0) sul campo della FeralpiSalò: in questultima occasione un colpo di testa dellattaccante Niccolò Romero ha spostato i tre punti dalla parte dei bresciani. La Maceratese invece dovrà recuperare la sfida contro lAlbinoleffe, originariamente prevista nella prima giornata ma rinviata a causa della ritardata iscrizione al campionato da parte degli avversari.

I ragazzi allenati da Federico Giunti hanno quindi esordito nel derby marchigiano di sabato scorso, contro la Sambendettese di Ottavio Palladini. Il risultato finale ha sorriso agli ospiti, corsari per 1-2 grazie alla rete di Tortolano al 29 minuto e al rigore di Fioretti nella prima fettina di ripresa (48); in mezzo il momentaneo pareggio firmato dal centrocampista a capitano biancorosso Alberto Quadri, anche lui a segno dagli undici metri (32). Nel finale la Sambenedettese è rimasta in dieci uomini, dopo lespulsione per doppio giallo del centrocampista Lulli, ma la Maceratese non è comunque riuscita ad acciuffare il pareggio.

Probabili formazioni: il Modena sta lavorando sul 4-3-3 che può favorire le mezzepunte a disposizione di mister Pavan; nellultimo match quelle titolari sono state luruguaiano Nicolas Schiavi e il giovane scuola Cagliari Antonio Loi, mentre in posizione di centravanti ha giocato livoriano Adama Diakite. Contro la Maceratese potrebbe esordire dal 1 uno degli ultimi acquisti, lattaccante ungherese Balint Bajner che ha 25 anni e proviene dal Paksi FC. I tre di centrocampo dovrebbero essere laltro uruguagio Agustin Olivera, poi Giorico e Simon Laner; in difesa da destra a sinistra previsti Calapai, Zucchini, Aldovrandi e il rumeno Stefan Popescu. In porta Nicolò Manfredini.

Una settimana fa la Maceratese è scesa in campo con il modulo 3-5-2, che dovrebbe mantenere allAlberto Braglia. Tra i pali Francesco Forte, nel terzetto difensivo una vecchia conoscenza del Modena ovvero Armando Perna, che tra il 2004 e il 2013 ha accumulato oltre 200 partite con i gialloblu (in mezzo solo una breve parentesi al Parma); con lui anche Gattari e Marchetti. Centrocampo a cinque con De Grazia, Malaccari e Quadri a comporre il pacchetto di mezzo, Christian Ventola sulla corsia di destra e Broli dalla parte opposta; per le tre maglie dattacco se la giocano in tre: Colombi, Petroli e Diego Allegretti.

Quote: i favori del pronostico sono nettamente dalla parte dei padroni di casa. Secondo SNAI il segno 1 per la vittoria del Modena vale 1,85, mentre il segno 2 per il colpo esterno della Maceratese corrisponde a quota 4,10; il segno X per il pareggio finale è invece quotato 3,30. Sempre secondo SNAI: opzione Under a quota 1,65, Over 2,05, Gol 1,95 e NoGol 1,70.

Come tutte le partite del campionato di Lega Pro e della Coppa Italia di categoria, anche Modena-Maceratese si potrà seguire in diretta streaming video sul canale web sportube.tv; da questanno però il servizio di Lega Pro Channel è a pagamento, per seguire le partite dinteresse si può acquistare uno dei pacchetti proposti dal sito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori