DIRETTA / Nizza-Marsiglia (risultato finale 3-2): Balotelli, esordio con doppietta (Ligue 1, oggi 11 settembre 2016)

- La Redazione

Diretta Nizza-Marsiglia: info streaming video e tv, probabili formazioni e risultato live della partita della quarta giornata della Ligue 1 di oggi 11 settembre 2016.

olympique_marsiglia
La formazione dell'Olympique Marsiglia (LaPresse)

Termina con una bellissima vittoria interna il derby della costa nella quarta giornata della Ligue 1: per effetto di questo risultato il Nizza si porta al primo posto in classifica con 10 punti, il Marsiglia con 4 è ancora nelle retrovie. Mario Balotelli segna due gol allesordio: dopo il calcio di rigore in apertura, Super Mario mette la sua firma anche al 78 minuto sullassist di Ricardo, ed è il giocatore che consente al Nizza di pareggiare. Sei minuti prima infatti era stato lOlympique Marsiglia a segnare dal dischetto, con il nuovo acquisto Bafetimbi Gomis; sembrava fatta per lOM, una bella vittoria esterna contro una delle migliori squadre del campionato, e invece incredibilmente il Nizza è riuscito a trovare due volte la via della rete. Dopo il gol di Balotelli arriva quello, al minuto 87, di Wylan Cyprien, ventunenne arrivato dal Lens: il Nizza vola sulle ali dellentusiasmo ed è in testa al campionato. 

Mario Balotelli impiega appena 7 minuti per trovare il primo gol con la maglia della sua nuova squadra. Lattaccante bresciano realizza un calcio di rigore allinizio della partita, porta in vantaggio il Nizza ed entra subito nel cuore della sua nuova squadra e dei suoi nuovi tifosi. Inizio migliore per Balotelli non ci poteva essere; peccato che il Nizza non sia riuscito a tenere il vantaggio interno. Altri 7 minuti infatti ed è arrivato il pareggio dellOlympique Marsiglia: autore Florian Thauvin, un giocatore cercato anche in Italia (in particolare dalla Lazio) ma che alla fine ha scelto lOM (è in prestito dal Newcastle) dove si era trovato molto bene nel biennio 2013-2015. Al momento dunque il risultato è in parità; vedremo quello che succederà nel prosieguo della partita e se una delle due squadre riuscirà a portare a casa la vittoria nella quarta giornata del campionato francese di Ligue 1.

Nizza-Marsiglia: nelle formazioni ufficiali della partita di Ligue 1 cè grandissima attesa per lesordio di Mario Balotelli. Lattaccante bresciano riparte dalla Costa Azzurra e da una realtà di grande ambizione, al momento in testa al campionato francese e a caccia del titolo: in coppia con Plea, Super Mario sfida oggi un Olympique Marsiglia in calo nelle ultime stagioni ma con una rosa che può fare grandi cose, almeno sulla carta. Il calcio dinizio è alle 20:30: vediamo allora le formazioni ufficiali di Nizza-Olympique Marsiglia. 30 Cardinale; 4 Baysse, 31 Dante, 33 M. Sarr; 26 Koziello, 6 Seri, 21 Ricardo, 25 Cyprien, 29 Henrique; 14 Plea, 9 Balotelli. Allenatore: Lucien Favre 16 Pelé; 2 Sakai, 15 Hubocan, 3 Doria, 4 Rekic; 29 Zambo Anguissa, 19 Vainqueur, 26 Thauvin, 17 B. Sarr; 18 B. Gomis, 22 Leya. Allenatore: Franck Passi

-Marsiglia: in attesa che le due formazoni scendano in campo alla Allianz Riviera, casa della formazione rossonera andiamo a vedere osa i principali bbokmakers hanno scritto nel loro pronostico della vigilia. Secondo il portale betclic la vittoria della squadra di casa sembra leggermente favorita e non a caso la quota che gli è stata associata è stata fissata a 2.45: il successo del Marsiglia infatti è stato quotato a 3.10 mentre il pareggio è stato valutato a 3.10. Per oloro che sono interessati alla doppia chance ricordiamo che la il successo del Nizza o il pareggio è stato fissato a 1.38, la vittoria della formazione marsigliese o lX è stata quotata a 1.52, mentre la vittoria di una delle due squadre è stata fissata a 1.38. Per quanto riguarda la dicitura gol/no gol facciamo presente che la quota del Si è stata fissata a 2.00, mentre in No è stato valutato a 1.80. 

Sarà diretta dallarbitro Frank Schneider, che in questa occasione sarà assistito da Zitouni e Henninot, mentre il quarto uomo designato sarà Karim Abed. Il match valido per la quarta giornata della Ligue 1 è in programma per oggi 11 settembre 2016 alle ore 20.45 alla Allianz Riviera, nuova sede della formazione rossonera. Se diamo uno sguardo alla classifica notiamo che gli aquilotti infatti sono in vetta con 7 punti conquistati, assieme al Monaco e al sorprendente Guingamp. Questa sera la formazione guidata da Lucien Favre ospiterà un club decaduto ma pur sempre temibile quale l’Olympique Marsiglia, in uno dei derby più accesi di Francia.

Il derby della Costa Azzurra sarà probabilmente la gara più interessante della giornata, anche perché il Marsiglia vuole dare continuità alla vittoria ottenuta nell’ultimo turno prima della pause per le nazionali contro il Lorient. 

Il Nizza invece vedrà molto probabilmente l’esordio di Mario Balotelli con la divisa rossonera. Per lui si tratta della terze volta che indossa questi colori dopo l’esperienza doppia al Milan e quella al Manchester City (gli inglesi un anno indossarono una divisa a strisce verticali rossonere come seconda maglietta). Molto probabile che il tecnico svizzero del Nizza, Lucien Favre, confermi l’undici che ha pareggiato per 1-1 in casa contro il Lille. Il modulo di partenza sarà un 4-3-3, marchio di fabbrico di questo bravissimo allenatore, che ha già mostrato le sue qualità in Bundesliga tedesca. In porta dovrebbe esserci Yoan Cardinale, coadiuvato dal pacchetto difensivo composto da Paul Baysse, Malang Sarr, Ricardo Pereira ed Henrique Dalbert.

A centrocampo ci saranno a scanso di equivoci Vincent Koziello, Mathieu Bodmer nel ruolo di mediano e l’ivoriano Jean Seri. Il tridente super offensivo dovrebbe annoverare Wylan Cyprien, il talentino Alassane Pléa e l’ex Saint-Etienne, Valentin Eysseric. Tuttavia non è da escludere un possibile lancio di Mario Balotelli dal primo minuto. La condizione fisica di Super Mario sta migliorando e Favre potrebbe decidere di giocarsi questa carta fin da subito se lo dovesse ritenere necessario. L‘Olympique Marsiglia invece si posizionerà sul terreno di gioco con un più coperto 4-4-2.

In porta ci sarà Yohann Pelé, protetto dal quartetto difensivo Hiroki Sakai, Doria, Karim Rekik e Tomas Hubocan. La linea mediana sarà molto folta e in mezzo vedrà Lassana Diarra e Zinédine Machach, mentre sulle fasce galopperanno Rémy Cabella, autore di una doppietta spettacolare nella scorsa giornata, e Florian Thauvin, uno dei talenti più cristallini che la rosa di mister Franck Passi annovera. Infine in attacco agiranno la pantera Bafetimbi Gomis e il giovanissimo belga Aaron Leya Iseka.

Difficile prevedere con certezza quale possa essere l’andamento della gara, tuttavia gli addetti ai lavori sono convinti che sarà un match ricco di colpi di scena e che bisognerà assolutamente seguire. Probabilmente il Nizza proverà a fare la partita con più insistenza vista la spinta del pubblico di casa, ma il Marsiglia vorrà rispondere colpo su colpo e non lasciare nulla d’intentato.

I biancazzurri potrebbero ottenere il controllo delle fasce, cercando di creare superiorità numerica con le sovrapposizioni dei terzini. In quei casi dovranno essere bravi i centrocampisti del Nizza a scalare per aiutare il compagno in difficoltà ed evitare che la retroguardia possa essere sorpresa dalle sortite offensive degli avversari. Il Marsiglia dovrà stare attentissimo ad Alassane Pléa, uno dei talenti migliori che il campionato francese ha messo in mostra. Lo scorso anno era partito forte, prima che un infortunio ne compromettesse gran parte della stagione. Ora il ragazzo è pronto per il rilancio e per confermare quanto di buono aveva già fatto intravedere.

Ricordiamo che la partita Nizza-Marsiglia, valida per la quarta giornata della Ligue 1 sarà visibile in diretta tv sulla piattaforma pay-per-view Mediaset Premium: la tv satellitare si è infatti assicurata i diritti per trasmettere il match sul proprio canale Premium Calcio 1 riservato agli abbonati del servizio calcio. La sfida sarà inoltre visibile anche in streaming video dellapplicazione Premium Play, riservata ai soli abbonati e disponibile per PC, tablet e smartphone. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori