Pagelle/ Genoa-Fiorentina: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 3^ giornata – primo tempo)

- La Redazione

Pagelle Genoa-Fiorentina, i voti della partita per il Fantacalcio: i migliori e i peggiori della partita che si è giocata domenica 11 settembre per la terza giornata della Serie A

pavoletti_lucarigoni
Leonardo Pavoletti, 27 anni (Foto LaPresse)

Le pagelle di Genoa-Fiorentina, partita rinviata dopo circa mezz’ora per maltempo: i migliori e i peggiori di quanto (poco) si è visto in campo a Marassi. Il primo tempo di Genoa-Fiorentina si è concluso attorno al ventottesimo minuto, sul risultato dello zero a zero, a causa di una violentissima grandinata che si è abbattuta sullo stadio Luigi Ferraris. L’arbitro Banti dopo aver atteso quasi mezzora ha deciso di rinviare la partita tra i rossoblu e i viola, vista l’impossibilità di proseguire l’incontro. Peccato perchè le premesse per assistere ad una grande gara c’erano tutte. Si ripartirà dunque dallo zero a zero in data da destinarsi, con due giocatori finiti sul taccuino del direttore di gara, vale a dire Miguel Veloso e Tomovic. Il grifone aveva sfiorato il vantaggio al ventiquattresimo minuto, con un colpo di testa da parte di Laxalt che si era stampato sulla traversa. La risposta dei toscani affidata alla punizione potente ma centrale di Ilicic, su cui Perin ha risposto presente. Ritmi altissimi e contrasti duri, partita maschia tra Genoa e Fiorentina, interrotta proprio sul più bello dalle condizioni climatiche.

Un grifone carico e determinato aveva sfiorato il vantaggio con Laxalt. Mister Juric deluso per la sospensione del match. Sempre pericoloso e vivo sulla corsia laterale sinistra. Ha vinto molti duelli con Tomovic. Il meno brillante dei centrocampisti rossoblu, prestazione comunque sufficiente.

Toscani più impegnati a difendere che ad attaccare, ma pur sempre temibili in ripartenza. Salva un gol quasi fatto sul tiro da fuori area di Rigoni. Non è riuscito a calarsi del tutto in partita. Prova con più ombre che luci. (Jacopo D’Antuono)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori