Diretta/ Bayern Monaco-Ingolstadt (risultato finale 3-1) info streaming video e tv; padroni di casa in scioltezza (oggi, Bundesliga 2017 3^ giornata)

- La Redazione

Diretta Bayern Monaco-Ingolstadt, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario e risultato live della partita che si gioca per la terza giornata del campionato di Bundesliga

ancelotti_bayern_panchina
Carlo Ancelotti, tecnico del Bayern Monaco )LaPresse)

E’ finita sul risultato di tre a uno in favore del Bayern Monaco, la sfida tra i padroni di casa l’Ingolstadt. Successo agile per la compagine locale, che si è svegliata sotto di una rete dopo nemmeno dieci minuti di gioco per mano di Lezcano. Il pareggio è arrivato quatto minuti dopo con Lewandoski, mentre il gol del vantaggio lo ha siglato Alcantara ad inizio ripresa. Nel finale il brasiliano Rafinha mette il punto esclamativo sul punteggio con la rete che vale il tris finale. 

Sta per cominciare. Pochi minuti al fischio d’inizio della partita valida per la terza giornata della Bundesliga tedesca 2016-2017, che finora è andata liscia per il nuovo corso di Carlo Ancelotti al Bayern Monaco. Due belle vittorie in altrettante partite, punteggio pieno anche se in questo preciso momento non è al comando della classifica perché il Colonia ha vinto l’anticipo di ieri sera. Poco male naturalmente per il Bayern, che ha iniziato alla grande anche in Champions League. Ancelotti quindi ha tutta l’intenzione di far proseguire questa “luna di miele” con il pubblico di Monaco. L’Ingolstadt naturalmente proverà a fare il colpo a sorpresa, ma non sarà per niente facile per gli ospiti. Adesso però la parola passa al campo, perché Bayern Monaco-Ingolstadt sta per cominciare!

Bayern Monaco-Ingolstadt è la partita che attende i campioni di Germania in carica nella terza giornata della Bundesliga. Prima della partita dell’Allianz Arena, il nuovo allenatore dei bavaresi Carlo Ancelotti ha rilasciato alcune dichiarazioni in cui ha toccato diversi argomenti: ha affermato di non avere nessuna intenzione di andare un giorno ad allenare in Cina e ha poi criticato aspramente i procuratori, affermando che ormai nel mondo del calcio hanno troppo potere. Quindi ha parlato di queste sue prime settimane al Bayern Monaco e ha fatto un parallelo con il Milan, senza nascondere che l’obiettivo è la Champions Leauge, dove il Bayern Monaco nel triennio sotto la guida di Guardiola è uscito sempre alle semifinali. E a proposito di Champions Leauge, dove i bavaresi hanno esordito con un netto 5 a 0 contro i russi del Rostov, Ancelotti ha inserito anche la Juve nel lotto della favorite per la vittoria finale.

, in programma alle ore 15:30 di sabato 17 settembre presso l’Allianz Arena, è valida per la terza giornata del campionato tedesco di Bundesliga 2016-2017. E’ la partita che l’anno scorso sancì la vittoria dell’ennesimo scudetto per i bavaresi, il terzo dell’era Guardiola. Oggi le cose non sono cambiate, visto che con Ancelotti il Bayern Monaco veleggia a punteggio pieno in testa, in compagnia dell’Hertha Berlino e con 8 reti fatte e 0 subite.

Il match odierno vede ovviamente stra-favorita la squadra di Ancelotti e l’Ingolstadt spera di riuscire almeno a limitare i danni: i cugini del Bayern Monaco hanno iniziato l’annata con un pareggio sul campo dell’Amburgo, ma nelle seconda giornata è arrivato il primo stop, per mano dell’Herta Berlino, capace di imporsi 2 a 0 in trasferta. Ora il calendario mette la squadra di fronte all’altra capolista e ovviamente le sensazioni non sono troppo positive, visto lo strapotere fisico, tecnico e mentale che la squadra sembra aver acquisito sotto la gestione del nostro Carlo Ancelotti. Il pronostico sembra chiuso, ma nel calcio mai dire mai. Ma vediamo come giocheranno le due formazioni.

Ancelotti quasi sicuramente giocherà anche questo match con il 4-3-3. All’allenatore italiano mancheranno ancora Badstuber, Coman e Robben, ma la qualità della rosa del Bayern è tale che finora queste defezioni non hanno inciso. In porta confermato Neur, mentre la linea di difesa sarà composta, andando da sinistra verso destra, da Alaba, Hummels, Javi Martinez e Rafinha. In mediana spazio a Renato Sanches, che ha smaltito i postumi dell’infortunio che ne aveva condizionato l’inizio di stagione e che costringe Vidal alla panchina.

Confermatissimo come esterno di centrocampo il gioiellino Kimmich, che con Ancelotti sta contiuando il proprio processo di maturazione. Come esterno di sinistra pronto Thiago Alcantra. In avanti possibile turno di riposo per Douglas Costa, con Ribery al suo posto e chiamato insieme a Muller a dare supporto a Lewandowski. L’Ingolstadt non sembra dell’idea di cambiare il proprio modulo tattico e quindi è probabile che la formazione bavarese giochi con il solito 4-3-3.

Gli uomini chiamati a fare la differenza saranno sicuramente la punta centrale Lezcano e il giovane centrocampista centrale Christiansen. Il primo è chiamato a sbloccarsi dopo un avvio di stagione al di sotto delle attese, mentre il secondo dovrà prendere le redini del centrocampo e riuscire ad alternarsi nel lavoro di copertura e in quello di impostazione.

La diretta tv di Bayern Monaco-Ingolstadt sarà trasmessa su Fox Sports, canale che fa parte del pacchetto Sky; tutti gli abbonati alla pay tv del satellite potranno seguire questa partita di Bundesliga anche attraverso il servizio di diretta streaming video, attivando su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone l’applicazione Sky Go su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori