Probabili formazioni / Juventus Genoa: Piatek, che sfida con CR7! Quote e ultime novità live (Serie A)

Probabili formazioni Juventus-Genoa: quote e le ultime novità live su chi sarà in campo oggi all’Allianz Stadium, per la nona giornata del Campionato di Serie A.

20.10.2018 - Michela Colombo
Douglas_Costa_Omeonga_Juventus_Genoa_lapresse_2018
Diretta Juventus Genoa, Serie A 9^ giornata (Foto LaPresse)

Duello davvero unico nel suo genere che potremmo vedere in questa nona giornata in occasione del match tra Juventus e Genoa, è quello che vedrà faccia a faccia Cristiano Ronaldo e Krzysztof Piatek. Da una parte nelle probabili formazioni ecco l’uomo dai cinque palloni d’oro Cr7, che pure da ultimo acquisto della Vecchia Signora in Serie A sta davvero facendo fatica a mettersi in mostra in area avversaria. Il lusitano infatti, pur recordman in marcature in ogni competizione, sta infatti facendo fatica a farsi trovare pronto nel campionato della Serie A: finora il lusitano in 8 incontri ha segnato appena 4 gol, ma pure 5 assist vincenti. Dall’altra parte ecco invece un nome che abbiamo imparato a conoscere solo in queste ultime settimane, ma che di certo alla vigilia di questo campionato risultava ben ingnoto a molti: ecco titolare nella probabile formazione del Genoa Piatek, attuale capocannoniere della Serie A. Il polacco infatti ha cominciato a segnare a raffica e alla vigilia della nona giornata vanta a bilancio di 9 gol, ovvero uno ogni 70 minuti di gioco effettivo. (agg Michela Colombo)

IL GRANDE EX

Il protagonista annunciato in campo oggi per la partita della 9^ giornata di Serie A tra Juventus e Genoa non potrebbe che essere il grande ex di questo incontro all’Allianz stadium ovvero Mattia Perin. Il numero 1 della Juventus infatti è tra i primi candidati alla maglia da titolare nelle probabili formazioni studiate alla vigilia da Massimiliano Allegri, visto che pure la prossima settimana la Vecchia signora sarà protagonista in Champions league. Eppure anche in questo nono turno il duello tra il portiere di Latina e il polacco Szczesny rimane ben vivo, come sempre è accaduto in questo avvio della stagione di Serie A. Per Perin oggi ritrovare il pubblico rossoblù sarà un momento molto importante e pure i tifosi del grifone sono impazienti di rivedere, anche se da temibile avversario, lo stesso estremo difensore, che di certo ha lasciato il segno nei suoi anni a Genova, pur nelle sue sventure (due gli infortuni importanti rimediati in poco tempo). I numeri segnati dallo stesso Perin con la maglia del Genoa, smessa solo questa estate sono poi importantissimi: 151 presenze in campo, 184 gol incassati ma anche ben 46 match chiusi a specchio intatto. (agg Michela Colombo)

GLI ASSENTI

Esaminate le mosse dei due tecnici per le probabili formazioni di Juventus e Genoa, è tempo ora di andare a scoprire chi saranno i giocatori che potrebbero non essere a disposizione dei rispettivi tecnici in questa nona giornata di campionato. Ecco quindi che partendo dai padroni di casa vediamo bene che in vista di questa sfida di Serie A, Massimiliano Allegri dovrà lasciare in panchina se non addirittura in infermeria Khedira, per risentimento muscolare e Spinazzola, out per la lesione al legamento crociato: occhio pure a Dybala, in dubbio dopo il fastidio al ginocchio rimediato con la nazionale albiceleste. Non dovrebbero invece esserci problemi di sorta per Juric, che quindi per la sua prima partita in Serie A da nuovo allenatore del Genoa (benchè il suo passato con il grifone sia ben noto) non avrà questo tipo di intoppo. Il croato oggi avrà quindi libertà di mano nel designare le probabili formazioni, con la tribuna e l’infermeria di fatto vuote. (agg Michela Colombo)

I MIGLIORI

Nelle probabili formazioni di Juventus Genoa andiamo adesso a scegliere quelli che potrebbero essere i migliori giocatori delle due squadre, almeno in base ai numeri delle statistiche individuali. Grande stagione nei bianconeri in difesa per Bonucci, che ha segnato un gol e tirato due volte, oltre ad aver toccato ben 55 palloni di media. A centrocampo sta rendendo alla grande il campione del Mondo Matuidi, che ha messo a segno due gol su sei tiri. In attacco spicca naturalmente un certo Cristiano Ronaldo, che oltre ai 47 tiri dai quali ha ricavato quattro gol conta anche ben tre assist per i compagni. Sempre pericoloso nei rossoblu è Mimmo Criscito, che non ha segnato ma ha già tirato ben sette volte in porta, terzino che si fa dunque valere anche in fase di spinta. A centrocampo bene l’italo-brasiliano Bessa, che ha avuto tre occasioni da gol e soprattutto fa tanto lavoro di intensità. In avanti micidiale Piatek: capocannoniere con la bellezza di nove gol già al proprio attivo su 27 conclusioni in porta. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

LE ULTIME NOTIZIE

Si accenderà oggi all’Allianz Stadium la partita della nona giornata di Serie A tra Juventus e Genoa, il primo incontro dopo la sosta per le nazionali: fischio d’inizio previsto oggi alle ore 18.00. Il match si annuncia ben vivo in casa della Vecchia Signora, dove però Massimiliano Allegri deve già rivolgere la sua attenzione al prossimo incontro di Champions league. Clima teso per anche in casa del grifone: qui infatti ha appena fatto ritorno sulla panchina Ivan Juric, prendendo quindi il posto di Ballardini, esonerato solo pochi giorni fa. In questa nona giornata del campionato c’è quindi molta attesa per vedere quali saranno le prime mosse del tecnico croato, di nuovo tornato a guidare il club ligure.  Andiamo quindi a vedere come i due allenatori si sono preparati a questo scontro, analizzando le loro scelte per le probabili formazioni di Juventus-Genoa.

QUOTE E PRONOSTICO

In vista di questo match per la 9^ giornata di Serie A ovviamente il pronostico vede favoriti i bianconeri di Allegri. Considerando anche le quote date dal portale di scommesse snai alla vigilia vediamo che nell’1×2 il successo della Juventus è stato dato a 1.21, contro il più alto 14.00 fissato per l’affermazione del Genoa: per il pari ecco la valutazione di 6.50. 

PROBABILI FORMAZIONI JUVENTUS GENOA

LE MOSSE DI ALLEGRI

Oggi nel classico 4-3-3 della probabile formazione bianconera, Allegri dovrà fare attenzione sia alla lunga lista di acciaccati che al prossimo appuntamento con l’Europa. Ecco quindi che in difesa della Vecchia Signora dovremmo vedere Bonucci e Chiellini come coppia centrale con Cancelo e De Sciglio confermati sull’esterno anche se quest’ultimo entra in ballottaggio con Alex Sandro. Turnover invece tra i pali in vista della prossima Champions league: troveremo infatti Perin, da grande ex del match. Per la mediana si affolla qualche dubbio nello spogliatoio della Vecchia Signora: Pjanic potrebbe infatti lasciare il posto in cabina di regia a Bentacur mentre ai lati sia Erme Can che Matuidi non hanno dubbi di essere in campo dal primo minuto. Solo certezze nell’attacco della Juventus, visto che pure Dybala non è al top della condizione: Cristiano Ronaldo sarà titolare assieme a Douglas Costa e Mandzukic. 

LE SCELTE DI JURIC

Al suo primo banco di prova in questa stagione di Serie A come allenatore del Genoa, Juric non dovrebbe portare subito troppe novità, anche perché il grifone in questo avvio di campionato non ha fatto poi così male anzi. E’ quindi assai probabile che il croato in questa nona giornata si affidi sempre al 3-5-2 come modulo di partenza, riproponendo alcuni titolari già ben visti in questo inizio di campionato. Ecco quindi che in difesa vedremo ancora il terzetto composto da Biraschi, Lisandro Lopez e Criscito: tra i pali però si accenderà il duello tra Marchetti e Radu, che dovrebbe rimanere vivo fino al fischio d’inizio. Qualche dubbio è pure atteso nell’ampia mediana 5 dei rossoblù, dove al centro vedremo Sandro, con Bessa e Hiljemark ai lati, benché quest’ultimo subisca la concorrenza con  Mazzitelli: occhio poi a Lazovic e Romulo che non dovrebbero dubitare della propria titolarità. In avanti rimane imprescindibile Piatek, capocannoniere della Serie A: con il polacco dovremmo vedere oggi Kouame. 

IL TABELLINO

JUVENTUS (4-3-3): 22 Perin, 20 Cancelo, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 2 De Sciglio; 23 Can, 5 Pjanic, 14 Matuidi; 11 Douglas Costa, 7 Cristiano Ronaldo, 17 Manzdukic.  All. Allegri

GENOA (3-5-2): 1 Marchetti; 14 Biraschi, 5 Lisandro Lopez, 4 Criscito; 8 Romulo, 24 Bessa, 30 Sandro, 88 Hiljemark, 22 Lazovic; 11 Kouame, 9 Piatek. All. Juric.

I commenti dei lettori