Diretta/ Italia Inghilterra Under 21 (risultato finale 1-2) streaming video Rai: Solanke piega gli azzurrini

- Claudio Franceschini

Diretta Italia Inghilterra Under 21, streaming video Rai: probabili formazioni, quote, orario e risultato live dell’amichevole che si gioca al Mazza di Ferrara.

Parigini_Under21_gol_lapresse_2018
Video Italia Austria U21, amichevole (Foto LaPresse)

DIRETTA ITALIA INGHILTERRA UNDER 21 (RISULTATO FINALE 1-2): SOLANKE PIEGA GLI AZZURRINI

Girandola di cambi, per l’Italia sono entrati Boifazi, Valzania e La Gumina. L’Inghilterra opera invece quattro cambi, giusto dare spazio a tutti. Kean mette in mezzo un grande pallone per La Gumina che manca l’aggancio decisivo. Italia che si espone ora al contropiede, gli azzurri stanno provando a riequilibrare la contesa. Abraham scaglia un siluro, Audero è attento ed evita il terzo gol. Continua ad attaccare l’Inghilterra, Italia che sembra in debito d’ossigeno. Gli azzurrini, quando mancano tre minuti al termine, si buttano generosamente in avanti. Orsolini cerca un compagno di squadra, passaggio corto raccolto da Foden che subisce fallo. Nono incontro tra Italia ed Inghilterra, tre vittorie per gli azzurri, quattro pareggi ed un trionfo per gli inglesi. Cinque minuti di recupero, spera l’Italia. Entra intanto Verde per Mandragora. Verde direttamente in porta su punizione, respinge l’estremo difensore degli inglesi. Forcing finale che non porta frutti, una buona Italia cade contro l’Inghilterra. (agg. Umberto Tessier)

ITALIA INGHILTERRA UNDER 21, STREAMING VIDEO SU RAIPLAY

DOPPIETTA DI SOLANKE!

Inizia la ripresa tra Italia e Inghilterra, decidono al momento le reti di Solanke e Kean. Ci prova Kean, respinge la difesa ospite. Solanke! Arriva la doppietta per il centravanti dell’Inghilterra. Cross di Dasilva, Bastoni scivola incredibilmente e lascia un’autostrada a Solanke che di piatto batte un incolpevole Audero. Secondo errore per il difensore del Parma, serata fino ad ora da dimenticare. Kean serve Cutrone che non sorprende Henderson, risponde subito l’Italia. Sessegnon ad un passo dal tris! Il suo tiro per fortuna non inquadra lo specchio. Funziona l’asse Parigini-Kean, altro cross per il centravanti che sfiora il pari, match davvero divertente. Quando siamo giunti al sessantacinquesimo minuto l’Inghilterra è avanti per due reti ad uno, match aperto a qualsiasi soluzione. (agg. Umberto Tessier)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Italia Inghilterra Under 21 è garantita dalla televisione di stato: appuntamento consueto allora con le nostre nazionali, in questo caso il canale sarà Rai Due e, in assenza di un televisore sarà possibile seguire l’amichevole anche in diretta streaming video, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone e rivolgendosi al sito www.raiplay.it, dove selezionare il canale di riferimento.

KEAN REALIZZA DI TESTA!

Problemi fisici accusati da Adjapong. Il giocatore del Sassuolo è costretto ad uscire per un probabile guaio muscolare. Calabresi sostituisce l’infortunato Adjapong. Solanke si becca il cartellino giallo dopo un intervento falloso su Calabresi. Ancora grande protagonista Zaniolo che ci prova con il sinistro dalla distanza, Henderson vola e mette in angolo. Grande azione di Grey che fa tutto da solo, la conclusione viene parata da Audero. Kean! Pareggia l’Italia! Parigini pesca il centravanti con un cross al bacio, stacco di testa che lascia di stucco Henderson, partita divertente a Ferrara. Cook ci prova dalla distanza e coglie la traversa! Mandragora risponde per le rime ma trova la grande parata di Henderson. Dopo due minuti di recupero l’arbitro manda tutti negli spogliatoi. Decidono al momento la gara le reti siglate da Solanke e Kean. Azzurri che iniziano meglio con due occasioni per Zaniolo. Solanke porta avanti gli inglesi ripresi dallo stacco di testa di Kean su assist di Parigini. (agg. Umberto Tessier)

SOLANKE FREDDA AUDERO

Inizia il test amichevole per la compagine guidata da Gigi Di Biagio, l’Italia under 21 incontra i pari età dell’Inghilterra. In avanti l’Italia si affida a Cutrone e Kean, la compagine inglese a Solanke accompagnato da Gray, Foden e Sessegnon. Castrovilli scende sulla destra: palla in mezzo per Zaniolo che spreca da ottima posizione, Italia che parte in quarta. Ancora Zaniolo protagonista, grande assist di Castrovillari con il talento della Roma che trova la risposta di Henderson. Inghilterra costretta al cambio, esce Clarke-Salter ed entra Kelly. Solanke! La sblocca la compagine inglese. Cross di Sessegnon con Bastoni che sbaglia il tempo della chiusura, colpo di Solanke da centro area che fredda Audero. L’Italia è stata punita dopo aver sprecato due buone occasioni con Zaniolo. Italia che continua ad attaccare alla ricerca del pari. (agg. Umberto Tessier)

FORMAZIONI UFFICIALI!

Siamo pronti a vivere la diretta di Italia Inghilterra Under 21: la nazionale di Gigi Di Biagio si testerà davvero in questi giorni perchè, dopo aver affrontato la Tunisia, se la vedrà non solo con i tre leoni ma anche e soprattutto con la Germania, vale a dire la nazionale campione europea in carica. Una squadra che naturalmente ha cambiato volto, ma che rimane assolutamente temibile: forse la vera stella è Levan Oztunali, origine turca ed esterno offensivo del Mainz. Prima di pensare alla sfida di Reggio Emilia però bisogna affrontare gli inglesi; Gigi Di Biagio vuole arrivare agli Europei casalinghi con le idee chiare circa l’undici di partenza, ma anche nella consapevolezza di avere a disposizione una rosa di giocatori pronti alla bisogna. Queste amichevoli servono allora a testare e modificare in corso d’opera; staremo a vedere quello che succederà, innanzitutto allora ci mettiamo comodi e senza indugiare oltre diamo la parola al Paolo Mazza e alle due nazionali che stanno per fare il loro ingresso sul terreno di gioco per la sfida di lusso, perchè finalmente la diretta di Italia Inghilterra Under 21 comincia! ITALIA (4-3-3): Audero; Adjapong, Romagna, Bastoni, Giu. Pezzella; Castrovilli, Mandragora, Zaniolo; Parigini, Kean, Cutrone. INGHILTERRA (4-2-3-1): Henderson; Walker-Peters, Clarke-Salter, Tomori, Dasilva; Davies, Cook Lewis; Sessegnon, Foden, Gray; Solanke. (agg. di Claudio Franceschini)

I NUMERI A FERRARA

Come già riferito, Italia Inghilterra Under 21 si gioca allo stadio Paolo Mazza di Ferrara: uno stadio che porta benissimo alla nostra giovane selezione, che qui ha giocato sei partite riuscendo sempre a vincere. Forse non è un caso che sia stato scelto questo impianto per ospitare un’amichevole così importante, facendo poi lo stesso nella prossima sfida (a Reggio Emilia, e anche al Mapei Stadium solo vittorie); ad ogni modo giocherà una sorta di partita casalinga Kevin Bonifazi, il difensore che si è messo in gran luce in Serie A (segnando anche un gol) diventando una sorta di titolare aggiunto nella Spal di Leonardo Semplici, e giustamente convocato da Gigi Di Biagio come una delle alternative ai centrali titolari. Il Mazza è uno degli stadi più antichi d’Italia, inaugurato oltre 90 anni fa (amichevole Spal-Modena) anche se poi fu ristrutturato quasi del tutto all’epoca della promozione in Serie A degli estensi; nella stagione 2008-2009 vi ha giocato anche la Giacomense, squadra della provincia di Ferrara entrata di fatto nell’immaginario collettivo per essere stata l’avversaria nell’esordio dei Campioni, il progetto Cervia condotto da Francesco Graziani. Tredici mesi fa l’Under 21 ha giocato l’ultima partita a Ferrara rifilando un 4-0 al Marocco: a segno Vittorio Parigini, Patrick Cutrone, Federico Bonazzoli e Luca Vido. (agg. di Claudio Franceschini)

GLI AVVERSARI

Ci avviciniamo alla diretta di Italia Inghilterra Under 21 presentando anche il cammino che la nazionale inglese ha avuto nelle qualificazioni agli Europei di categoria. Il periodo d’oro dei tre leoni risale alla prima metà degli anni Ottanta, con due titoli vinti; da allora però ci sono state ben poche occasioni per festeggiare, a farlo sono state soprattutto le selezioni “minori”. Ad ogni modo, nel gruppo 4 delle qualificazioni l’Inghilterra Under 21 di Aidy Boothroyd si è comportata alla grande: otto vittorie e due pareggi – ottenuti entrambi contro l’Olanda – con 23 gol realizzati e 4 subiti, miglior attacco del girone e miglior difesa di tutte le qualificazioni, a pari merito con la Romania. L’ultimo impegno ha visto i tre leoni vincere in Scozia con i gol di Reiss Luke Nelson e Kieran Dowell; la giovane selezione ha mandato in gol ben dodici giocatori diversi nelle dieci partite affrontate, i migliori marcatori con quattro reti arrivano entrambi dalle rive della Mersey, perchè sono risultati essere Dominic Calvert-Lewin, che gioca nell’Everton, e Dominic Solanke che è stato buon protagonista della tournée estiva con il Liverpool. Il risultato più rotondo è stato il 7-0 ad Andorra dello scorso 11 ottobre. (agg. di Claudio Franceschini)

I PRECEDENTI

Aspettando la diretta di Italia Inghilterra Under 21, bisogna dire che il bilancio dei precedenti è favorevole alla nostra nazionale: si contano infatti 8 vittorie a fronte di 5 sconfitte e altrettanti pareggi e, considerando lo storico recente, l’Italia ha vinto quattro delle ultime otto gare con una sola sconfitta. Purtroppo è stata anche l’ultima: un’amichevole di due anni fa, sempre a novembre, quando i gol di Andrea Conti e Federico Di Francesco non erano bastati per superare i tre leoni, andati a segno con Demarai Gray, Lewis Baker e Jack Stephens che aveva realizzato il gol decisivo in pieno recupero. L’ultimo successo dell’Italia Under 21 contro i pari età inglesi risale a un anno e mezzo prima: era il girone degli Europei 2015, quello che il gruppo azzurro di Devis Mangia aveva concluso con una finale persa contro la Spagna. La doppietta di Marco Benassi aveva seguito il gol di Andrea Belotti e per l’Italia era stato un trionfo, solo parzialmente mitigato dalla rete di Nathan Redmond arrivata, ancora una volta, quando i 90 minuti regolamentari erano già scaduti. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Presentiamo la diretta di Italia Inghilterra Under 21: partita amichevole che va in scena alle ore 18:30 di giovedì 15 novembre, presso lo stadio Paolo Mazza di Ferrara. Per gli Azzurrini si tratta dell’ennesimo impegno amichevole in questo avvio di stagione: come sappiamo sarà il nostro Paese ad ospitare gli Europei Under 21 la prossima estate, e dunque la nazionale di Gigi Di Biagio non ha dovuto prendere parte alle qualificazioni. Cosa che ha invece fatto l’Inghilterra, che ha archiviato la pratica dominando il suo girone; percorso terminato anche per i giovani tre leoni, di conseguenza anche loro iniziano una sorta di periodo di preparazione al torneo continentale. Non vediamo dunque l’ora di scoprire cosa succederà nella diretta di Italia Inghilterra Under 21: la posta in gioco sarà anche minore, ma si tratta di una partita che entrambe le nazionali vogliono vincere per affermare la loro superiorità, fosse anche per un pomeriggio.

RISULTATI E PRECEDENTI

Come detto Italia Inghilterra Under 21 vale poco, ma questo percorso va preso per entrambe in maniera seria; gli azzurrini per esempio non hanno brillato troppo nel 2018, tanto da aver vinto appena tre volte in otto impegni e andando incontro ad altrettante sconfitte. E’ chiaro che gli Europei giocati in casa rappresentano una grande occasione per provare a mettere un altro trofeo in bacheca, soprattutto dopo la semifinale del 2017; tuttavia c’è anche il rischio che, non avendo giocato le qualificazioni, l’Italia Under 21 possa rilassarsi e andare così incontro a un torneo mediocre. I pari età dell’Inghilterra hanno raggiunto lo stesso livello lo scorso anno, perdendo la semifinale contro la Germania; si tratta di una nazionale che attinge costantemente alle selezioni più giovani, trovando linfa vitale da un settore che sta davvero proponendo tanti talenti. Per esempio, Jordan Pickford ha centrato il quarto posto al Mondiale di Russia mentre dodici mesi prima era il titolare dell’Under 21; i casi non si fermano qui, ma poi quello che conta è il gruppo e la capacità del CT di disporre in campo una squadra che possa battere la concorrenza.

PROBABILI FORMAZIONI ITALIA INGHILTERRA UNDER 21

In Italia Inghilterra Under 21 è lecito pensare che Gigi Di Biagio voglia continuare a testare la formazione che presenterà agli Europei; dunque, in porta ci sarà uno tra Audero e Scuffet con Depaoli a destra (Calabria non è al top) e Giuseppe Pezzella sugli esterni, mentre in mezzo dovrebbe agire la coppia formata da Romagna e Bastoni. Centrocampo come sempre a tre con Locatelli da playmaker basso, Zaniolo agirà da mezzala con Mandragora che sarà l’altro interno, nel tridente offensivo ci aspettiamo che sia titolare Cutrone con Orsolini e Vido a tenergli compagnia. L’Inghilterra dovrebbe schierarsi secondo i dettami di Aidy Boothroyd con il 3-4-2-1: Kenny, Clarke-Salter e Fry a protezione di Woodman, in mediana capitan Cook e Ronaldo Vieira (gioca nella Sampdoria) con il contributo di Connolly e Dasilva che dovrebbero partire dalle corsie laterali per allargare il campo. Alle spalle della prima punta Abraham i favoriti potrebbero essere Dowell e Nketiah, ma bisognerà valutare quello che il CT deciderà di fare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA