Video/ Novara-Olbia (4-0): highlights e gol della partita (Serie C girone A, 17^ giornata)

Video Novara-Olbia (4-0): highlights e gol del match valevole per la 17^ giornata di Serie C girone A. Tra le mura amiche del Piola i gaudenziani calano il poker e travolgono i galluresi.

17.12.2018 - Stefano Belli
Pronostici Coppa Italia (Foto LaPresse)

Novara-Olbia è finita 4-0 in favore della formazione allenata da William Viali che mette fine a una lunga sequenza di pareggi e ritrova i tre punti, rilanciandosi nella corsa verso i play-off: ecco il video con gli highlights e i gol del match valevole per la diciassettesima giornata di Serie C girone A, un verdetto che ha ridimensionato le ambizioni dei galluresi di Guido Carboni che alla vigilia della gara non immaginavano di certo di andare incontro a una disfatta simile. CLICCA QUI PER IL VIDEO DI NOVARA OLBIA (4-0): HIGHLIGHTS E GOL

LA CRONACA DEL MATCH

Invece le cose prendono subito una cattiva piega per la compagine sarda, al 3′ del primo tempo Vergara ferma ingenuamente il pallone con la mano dentro la sua area di rigore: l’arbitro Panettella non ci pensa due volte e indica il dischetto, dagli undici metri Cacia non lascia scampo a Marson e sblocca la contesa. L’Olbia si riversa in avanti alla ricerca del pareggio ma si fa prendere troppo dalla frenesia e in contropiede viene nuovamente punita dagli avversari che in contropiede raddoppiano con Schiavi. Prima dell’intervallo il Novara cala il tris, ancora su calcio di rigore conquistato questa volta da Eusepi: Cacia fa doppietta e archivia la pratica già al 36′. La seconda frazione di gioco si trasforma in una pura formalità con l’undici di Viali che trova pure il poker con Eusepi che si mette in proprio e si toglie pure la soddisfazione del gol personale. In seguito il Novara sfiora persino il 5 a 0 con la traversa di Nardi e il palo di Schiavi, per l’Olbia non arriva nemmeno il gol della bandiera visto che il tiro a botta sicura di Ragatzu si stampa sul legno. Pomeriggio trionfale per il club piemontese che sabato prossimo proverà a dare continuità a questo risultato in casa del Siena, l’Olbia – precipitata in zona play-out – cercherà il riscatto ospitando il Piacenza capolista, non proprio l’avversario più agevole da affrontare in questo momento.



© RIPRODUZIONE RISERVATA