DIRETTA FERMANA MONZA/ Risultato finale 0-1, streaming video e tv: Decide D’Errico nel primo tempo (Serie C)

Diretta Fermana Triestina, streaming video e tv: bella partita al Recchiuti, dove i brianzoli sperano di rialzare la testa e tornare ad esplorare la zona playoff nel girone B di Serie C.

22.12.2018, agg. alle 18:23 - Claudio Franceschini
Diretta Pordenone Imolese, Serie C girone B (Foto LaPresse)

DIRETTA FERMANA MONZA (0-1): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Bruno Recchioni il Monza batte in trasferta la Fermana per 1 a 0. A parte un’incertezza di Guarna ed un paio di punizioni senza esito, oltre all’infortunio patito da Urbinati al 72′, i padroni di casa hanno avuto ben poche possibilità per pareggiare anche nell’ultima parte dell’incontro, permettendo così agli ospiti di amministrare la situazione di vantaggio e tornare in Lombardia con un successo in più all’attivo. I 3 punti guadagnati oggi consentono al Monza di portarsi a quota 24 nella classifica del girone B mentre la Fermana non si muove da quota 28 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Non sarà possibile assistere alla diretta tv di Fermana Monza: il campionato di Serie C, come ormai sappiamo, è esclusiva del portale elevensports.it, che per la quinta stagione consecutiva fornisce l’intera gamma delle partite della terza divisione in diretta streaming video. Dovrete pertanto armarvi di apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone; per avere accesso alle immagini potrete abbonarvi al servizio oppure, di volta in volta, acquistare il singolo evento.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al sessantesimo minuto, ovvero all’ora di gioco, il punteggio tra Fermana e Monza è sempre bloccato sullo 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte dei due allenatori, i padroni di casa provano a farsi vedere in zona offensiva al 50′ con il colpo di testa impreciso da parte di Comotto mentre gli ospiti sfiorano il possibile raddoppio al 55′ con l’ottimo Ceccarelli, la cui conclusione è stata però deviata in calcio d’angolo da Ginestra. Al 59′ il tecnico Brocchi effettua il primo cambio del match rimpiazzando Galli con il compagno Palesi.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine dei primi quarantacinque minuti di gioco le formazioni di Fermana e Monza sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 1. Dopo la rete del vantaggio siglata in solitaria da D’Errico al 28′, nel finale di frazione i padroni di casa hanno faticato a reagire, senza di fatto riuscire a produrre reali occasioni per ottenere il pareggio. Più propositivi invece gli ospiti, vicini alla possibile rete del raddoppio grazie ad un colpo di testa provato da Caverzasi. Ammoniti anche Soprano nella Fermana e Riva nel Monza.

SCOCCA LA MEZZ’ORA

Giunti alla mezz’ora del primo tempo, il risultato tra Fermana e Monza è cambiato ed è di 0 a 1. Nonostante un buon avvio, i padroni di casa faticano a riconfermarsi ed a concretizzare in fase offensiva, lasciando quindi spazio agli ospiti per organizzare la propria manovra. Dopo lo squillo di Reginaldo al 27′, fermato da Comotto, è D’Errico a siglare la rete del vantaggio per la squadra allenata da mister Brocchi, al termine di una bell’azione personale su suggerimento di Ceccarelli. L’arbitro ha inoltre sin qui ammonito rispettivamente Lupoli da un lato e Galli dall’altro.

FASE INIZIALE DEL MATCH

Nelle Marche la partita tra Fermana e Monza è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro i padroni di casa tentano subito di prendere in mano le redini del match portandosi in avanti già al 3′ tramite la conclusione di Da Silva, parata tuttavia da Guarna senza indugi. Più in difficoltà gli ospiti lombardi, costretti a far girare palla in attesa di trovare il varco giusto per colpire. Ecco le formazioni: Fermana (4-3-3) Ginestra; Clemente, Comotto, Soprano, Scrosta; Misin, Fofana, Urbinati; Da Silva, Cognigni, Lupoli. A disp.: Pavoni, Marcantognini, Zerbo, Cremona, D’Angelo, Iotti, Sarzi Puttini, Nasic, Marozzi, Guerra, Maurizi, Contaldo. All.: Destro.
Monza (4-3-1-2) Guarna; Caverzasi, Negro, Riva, Tentardini; Barba, Galli, D’Errico; Ceccarelli; Reginaldo, Cori. A disp.: Sommariva, Cavaliere, Palesi, Giorno, Brero, Jefferson, Tomaselli, Iocolano. All.: Brocchi.

SI GIOCA

Tra pochi minuti avrà inizio Fermana Monza, partita valida per la diciottesima giornata di campionato di Serie C girone B, andiamo allora adesso a leggere alcuni dati statistici sulle due formazioni, per avvicinarci al fischio d’inizio. Fermana e Monza hanno obiettivi differenti in questo campionato. La Fermana lotta per la promozione mentre il Monza deve risalire posizioni per entrare saldamente nei playoff. Un pareggio potrebbe accontentare entrambe le squadre. La Fermana ha fatto solo 12 gol mentre il Monza ne ha messi a segno 15, d’altro canto la Fermana ha subito anche 12 gol mentre il Monza ha subito 17 reti. La differenza reti dunque recita 0 per la Fermana mentre -2 per il Monza. Il percorso della Fermana fino ad ora è stato di otto vittorie, quattro pareggi e cinque sconfitte, mentre il Monza risponde con cinque vittorie, sei pareggi e altrettante sconfitte. Adesso però non è più tempo per i numeri: la partita sta per cominciare, parola al campo per tutte le emozioni di Fermana Monza!

TESTA A TESTA

Sono quattro i precedenti di Fermana Monza se si considerano le gare disputate anche al Brianteo, tutti molto lontani nel tempo. Il primo doppio precedente risale alla stagione 1999/00 quando le due squadre militavano in Serie B. All’andata a Fermo la gara terminò col risultato di 0-1 per gli ospiti, mentre al ritorno a Monza erano stati i padroni di casa a imporsi 4-1. Gli altri due incontri si sono disputati quando la Serie C si chiamava ancora Lega Pro nella stagione 2005/06. In quell’occasione a Monza la gara terminò, mentre al ritorno la Fermana scivolò col risultato di 0-1. I gialloblù non hanno dunque mai vinto contro questo avversario. Quest’anno potrebbe essere la volta buona visto che la stagione è iniziata in maniera molto incoraggiante con 28 punti la squadra è terza in classifica anche se nelle ultime cinque partite ha collezionato appena cinque punti. Dall’altra parte c’è un Monza passato nelle mani di Silvio Berlusconi e affidato a Christian Brocchi che però deve ancora trovare un equilibrio. La squadra è in tredicesima posizione sette punti più dietro dei suoi avversari. (agg. di Matteo Fantozzi)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Fermana Monza verrà diretta dal signor Matteo Marcenaro: squadre in campo alle ore 16:30 al Recchioni per una partita che sulla carta sarebbe una sfida diretta per la promozione diretta o comunque per le prime posizioni della classifica, ma che in realtà mette di fronte – nella diciottesima giornata del campionato di Serie C 2018-2019 – due squadre che nel girone B hanno una situazione di classifica diversa. La Fermana si sta confermando in alta quota e può davvero puntare al colpo grosso; restano i playoff l’obiettivo del Monza, che però sta facendo molto meno del previsto e in questo momento deve solo provare a prendersi appunto un posto tra le prime dieci, sperando che nel frattempo le cose possano migliorare. Vedremo allora quello che succederà nella diretta di Fermana Monza.

RISULTATI E PRECEDENTI

All’inizio della stagione Fermana Monza era considerata una delle partite di cartello nel girone B: si pensava infatti che i brianzoli, reduci dal quarto posto della passata stagione, potessero migliorare ultimamente e l’acquisto da parte di Silvio Berlusconi non faceva che confermare questa ipotesi; la realtà è ben diversa, nemmeno l’arrivo di Cristian Brocchi in panchina ha dfato slancio ai biancorossi che hanno vinto appena una delle ultime otto partite, realizzando il magro bottino di 7 punti. Di più: dopo aver dominato le prime tre giornate (senza subire gol) il Monza ha vinto solo due volte in 14 partite, perdendo in sei occasioni e al momento rimanendo fuori dalla zona playoff. La Fermana invece ha un ottimo rendimento, anche se in calo rispetto all’avvio: le vittorie sono già otto, solo una però nelle ultime cinque in cui la squadra marchigiana ha faticato tantissimo a trovare la via della rete, segnando appena un gol (decisivo per battere la Triestina). Chi avrà la meglio in questa sfida lo vedremo allora tra poche ore.

PROBABILI FORMAZIONI FERMANA MONZA

In Fermana Monza vedremo Flavio Destro con il consueto 4-3-1-2: nel rombo di centrocampo Fofana è il vertice basso mentre Iotti agisce dietro Lupoli e Cognigni, ovvero i due attaccanti. A dare una mano a centrocampo avremo Misin e Urbinati come mezzali, poi i due esterni difensivi che saranno Clemente e Scrosta mentre Soprano e Comotto giocheranno in qualità di centrali nel reparto arretrato, piazzandosi davanti al portiere Ginestra. Il Monza deve rinunciare allo squalificato Adorni, e potrebbe dover rinunciare ancora a Giudici; Caverzasi e Origlio terzini in una difesa con Negro e Riva al centro, davanti a Guarna. Galli e Palesi a questo punto dovrebbero giocare come interni dando una mano a Gianluca Barba, metronomo della mediana; D’Errico sarà confermato alle spalle dei due attaccanti che potrebbero essere Cori e Reginaldo, ma Jefferson e Iocolano sperano in una maglia dal primo minuto.

QUOTE E PRONOSTICO

Per Fermana Monza, le quote fornite dall’agenzia di scommesse indicano nei marchigiani la squadra favorita per la vittoria: per questa ipotesi dovrete giocare il segno 1 che ha un valore pari a 2,20 volte la cifra messa sul piatto, mentre arriviamo al netto valore di 3,00 volte la puntata per l’eventualità del segno X, che regola il pareggio. Il successo esterno del Monza, regolato dal segno 2, vi farebbe intascare una vincita di 3,40 volte quello che avrete pensato di investire.



© RIPRODUZIONE RISERVATA