Diretta Sampdoria Chievo / Risultato finale 2-0: Raddoppio definitivo di Ramirez (Serie A)

Diretta Sampdoria Chievo, streaming video e tv: i blucerchiati vanno a caccia della terza vittoria consecutiva, attenzione però ai veneti che hanno pareggiato le ultime sei partite.

26.12.2018, agg. alle 16:53 - Claudio Franceschini
Linetty_Saponara_Ospina_Sampdoria_Napoli_lapresse_2018
Diretta Sampdoria Chievo, Serie A 18^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA SAMPDORIA CHIEVO (RISULTATO FINALE 2-0): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Luigi Ferraris di Genova la Sampdoria batte per 2 a 0 il Chievo. Dopo la rete del vantaggio segnata da Quagliarella in apertura di secondo tempo al 47′, i blucerchiati insistono in cerca del raddoppio definitivo e lo trovano qualche istante più tardi, precisamente al 59′, per merito del neo entrato Ramirez, assistito dal suo compagno Murru. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Sampdoria di portarsi a quota 29 nella classifica di Serie A mentre il Chievo resta fermo a 5 punti.

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

La diretta tv di Sampdoria Chievo è riservata esclusivamente ai possessori del pacchetto Calcio sulla televisione satellitare: il canale è Sky Sport 255, con la possibilità di acquistare il singolo evento utilizzando il codice 419470. In alternativa sarà come sempre disponibile l’applicazione Sky Go, grazie alla quale attivare il servizio di diretta streaming video, che non comporta costi aggiuntivi, utilizzando apparecchi mobili come PC, tablet e smartphone.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Sampdoria e Chievo è cambiato ed è ora di 1 a 0. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con l’ingrezzo di Ramirez al posto di Saponara tra le fila dei blucerchiati, sono i padroni di casa a spezzare l’equilibrio grazie al colpo di tacco volante di Quagliarella al 47′, sfruttando al meglio la punzione calciata proprio dal neo entrato Ramirez. Lo stesso Quagliarella sfiora poi la doppietta personale al 50′, senza riuscire a sorprendere questa volta il portiere avversario Sorrentino.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Sampdoria e Chievo sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. I gialloblu provano ad invertire l’andamento del match e si rendono pericolosi al 20′ con Meggiorini ed al 26′ con Kiyine. I liguri non stanno però a guardare e si affacciano in zona offensiva tramite le iniziative di Caprari al 35′ e, nel recupero al 45’+2′, di Praet. Il direttore di gara non ha sin qui dovuto estrarre alcun tipo di cartellino.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Liguria la partita tra Sampdoria e Chievo è cominciata da una quindicina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro gli ospiti tentano di sorprendere i padroni di casa con Stepinski subito al 6′, tramite una conclusione imprecisa. I blucerchiati replicano quindi con Caprari all’8′ con il medesimo esito e, al 12′, Radovanovic spara a sua volta a lato per i gialloblu. Al 15′ il Chievo sostituisce inoltre l’infortunato Obi, problema muscolare, con Hetemaj.

LE FORMAZIONI UFFICIALI

Sampdoria Chievo sta ormai per cominciare: per inquadrare questa partita di Serie A che caratterizzerà il Santo Stefano dello stadio Luigi Ferraris di Marassi, in questi minuti possiamo ancora leggere qualche dato statistico sulle due squadre. I blucerchiati di Marco Giampaolo possono vantare un attacco (29-13) e una difesa (21-33) nettamente migliore rispetto ai gialloblu di Domenico Di Carlo. Anche le altre statistiche principali sorridono alla Sampdoria, dalle conclusioni totali (140-122) a quelle in porta (84-55), dagli attacchi (812-690) al possesso palla medio per partita (26’11” contro 21’56”), senza dimenticare i calci d’angolo (72-58). I liguri sono anche meno fallosi rispetto ai veneti (215-235). Adesso però basta numeri, è giunto il momento di pensare al campo: leggiamo le formazioni ufficiali, poi Sampdoria Chievo avrà inizio! SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Caprari, Quagliarella. Allenatore: Marco Giampaolo. CHIEVO (3-4-1-2): Sorrentino; Bani, Cesar, Barba; Leris, Obi, Radovanovic, Jaroszynski; Kiyine; Stepinski, Meggiorini. Allenatore: Domenico Di Carlo.

L’ARBITRO

Sampdoria Chievo verrà diretta dal signor Antonio Giua, e dunque per l’arbitro della sezione AIA di Pisa, che ha fatto il suo esordio in Serie A nella scorsa stagione, sarà la seconda direzione della stagione. Il direttore di gara toscano sarà impegnato a Marassi con il match tra la Sampdoria di Giampaolo ed il Chievo. Nella precedente gara diretta da Giua erano impegnate Fiorentina ed Udinese con successo dei viola per 1–0 e quattro ammonizioni durante lo svolgimento della gara. Nel corso della stagione Giua è stato impegnato anche in Coppa Italia e serie B. La terna di Sampdoria Chievo è completata da Tasso e Baccini come segnalinee e dal quarto uomo Guccini. Alla VAR Massa con assistente Tegoni. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE PARTITA

Sampdoria Chievo sarà diretta dal signor Giua e si gioca alle ore 15:00 di mercoledì 26 dicembre: appuntamento a Marassi per la diciottesima giornata del campionato di Serie A 2018-2019. Il massimo campionato di calcio sta per vivere la sua sosta, ma prima l’anno solare si concluderà con le ultime due gare del girone di andata; ci arriva molto bene la Sampdoria, che ha vinto tre delle ultime quattro partite ed è imbattuta da cinque turni. Sembra ormai archiviata la crisi che aveva portato a tre sconfitte in serie; i blucerchiati si sono ripresi il sesto posto in classifica e dunque sono in piena zona Europa League. Il rendimento del Chievo è “strano”: sempre ultimo con distacco, il club veneto è ancora imbattuto con Mimmo Di Carlo allenatore e ha messo insieme sei pareggi consecutivi, purtroppo però il Chievo non ha ancora vinto una singola partita in questo campionato e di conseguenza la distanza dalla salvezza non viene colmata. Chissà se i gialloblu riusciranno a ottenere un successo entro la fine dell’andata; lo scopriremo innanzitutto nella diretta di Sampdoria Chievo, di cui ora andiamo a presentare le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI SAMPDORIA CHIEVO

Per Sampdoria Chievo dovrebbe esserci un po’ di turnover da parte di Marco Giampaolo: in difesa potremmo vedere Colley al centro, al fianco di Joachim Andersen e con la conferma del portiere Audero e dei due terzini Sala (Bereszynski è ancora ai box) e Murru. Cambierà probabilmente molto il reparto avanzato: qui Saponara si candida per avere la maglia da trequartista, mentre al fianco di Quagliarella potrebbe giocare Caprari che arriva dalla doppietta segnata all’Empoli. A centrocampo invece le scelte sembrano essere fatte: Ekdal giocherà in cabina di regia con Praet e Linetty che lo supporteranno sulle mezzali, hanno decisamente meno possibilità Jankto e Ronaldo Vieira che nel caso potrebbe fare il playmaker. Il Chievo ritrova Radovanovic e gli consegna le chiavi del centrocampo: resta fuori Nicola Rigoni, dunque Hetemaj sarà il partner in mediana con le fasce che verranno presidiate da Depaoli e Jaroszynski. Nella difesa a tre davanti a Sorrentino dovrebbero giocare Bani, Rossettini e Federico Barba; Giaccherini avrà un’occasione sulla trequarti al posto di Valter Birsa, davanti invece dovrebbe essere tornato il momento di Stepinski che farà coppia con l’inossidabile Pellissier, tornato titolare fisso come ai vecchi tempi. Lui e il polacco hanno confezionato l’incredibile pareggio in pieno recupero contro l’Inter.

QUOTE E PRONOSTICO

Per scommettere su Sampdoria Chievo si possono utilizzare le quote fornite dall’agenzia di scommesse Snai: i blucerchiati partono nettamente favoriti con un valore di 1,75 posto sul segno 1 che identifica la loro vittoria, mentre il successo esterno dei veneti (segno 2) porterebbe in dote una vincita pari a 4,75 volte la somma messa sul piatto. Dovrete giocare il segno X per l’eventualità del pareggio: in questo caso il vostro guadagno corrisponderebbe a 3,65 volte il valore della puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA