INTER, QUALI PARTITE A PORTE CHIUSE?/ Il precedente della Juve utile per il ricorso nerazzurro?

Inter, quali partite a porte chiuse? Mano pesante del Giudice Sportivo dopo i cori razzisti nei confronti di Koulibaly. Prefettura vieta anche la trasferta: ecco le gare.

27.12.2018, agg. alle 22:59 - Carmine Massimo Balsamo
Squalifica stadio Inter
La Curva Nord di Milano

Due partite a porte chiuse e una con la curva vuota: è arrivata la sanzione per l’Inter dopo i fatti di San Siro e gli ululati razzisti verso Kalidou Koulibaly, ma il club nerazzurro starebbe studiando una strategia per fare ricorso. Gli avvocati nerazzurri stanno lavorando su un precedente preciso: il dispositivo del Giudice Sportivo che ha stabilito la squalifica indica infatti come le motivazioni siano identiche a un provvedimento preso in precedenza contro la Juventus. Provvedimento che, per cori che erano stati di discriminazione territoriale, avevano portato solamente alla chiusura della curva bianconera. Peraltro sussisteva anche la recidività come nel caso dell’Inter: il club sta studiando la possibilità di presentare un ricorso efficace che possa portare quantomeno a una riduzione delle sanzioni. (agg. di Fabio Belli)

RILEVATA LA RECIDIVITA’

Dopo i fatti di Inter Napoli è arrivata la decisione del Giudice Sportivo che ha combinato alla squadra nerazzurra due turni a porte chiuse, con San Siro dunque che sarà deserto per i prossimi due incontri casalinghi della squadra di Luciano Spalletti. Inoltre a queste vanno sommate ulteriori due gare con il settore “2°anello verde” chiuso e anche tre turni di squalifica alla Curva Nord. Il tutto è arrivato per i cori denigratori o di matrice razziale nei confronti di Kalidou Koulibaly che tanto avevano fatto discutere nel post partita. Inoltre è stata giudicata la recidiva specifica proprio della tifoseria nerazzurra. Sicuramente il Giudice Sportivo ha applicato la mano pesante sul provvedimento, una decisione giusta anche per mandare un segnale di fronte a una situazione che non si dovrà mai più ripetere in nessuno stadio del nostro paese. (Matteo Fantozzi)

SQUALIFICA STADIO INTER: STANGATA DAL GIUDICE SPORTIVO

Quali saranno le gare a porte chiuse? La sfida del 19 gennaio 2019 contro il Sassuolo e il confronto con il Bologna del 3 febbraio 2019. Ma non è finita qui. La prefettura di Empoli ha vietato ai sostenitori del Biscione la trasferta in programma dopodomani, 29 dicembre 2019, al Castellani: «L’Empoli FC comunica che, a seguito della riunione del Gos, il gruppo operativo di sicurezza, avvenuta questa mattina è stata sospesa la vendita dei tagliandi del Settore Ospiti e della Tribuna Laterale Sud dello Stadio Carlo Castellani per la gara Empoli-Inter, in programma sabato 29 dicembre alle ore 15.00. A seguito di eventuali nuove disposizioni da parte dell’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni Sportive, saranno fornite precise informazioni per tutti coloro che ad oggi sono in possesso di regolare tagliando per i suddetti settori, già acquistato in precedenza». Una serata da dimenticare quella di Milano, nonostante lo spettacolo offerto in campo da Inter e Napoli. Oltre ai cori razzisti destinati a Kalidou Koulibaly, abbiamo purtroppo registrato la morte dell’ultras nerazzurro Daniele Belardinelli, investito da un suv.

© RIPRODUZIONE RISERVATA