DIRETTA / Foggia Carpi (risultato finale 3-0) info streaming video e tv:quarta vittoria di fila per i pugliesi

- Claudio Franceschini

Diretta Foggia Carpi: info streaming video e tv, probabili formazioni, quote, orario e risultato live. Allo Zaccheria i satanelli cercano la quarta vittoria consecutiva in Serie B

Foggia_Palermo_esultanza_lapresse_2018
Pronostici Serie B, 39^ giornata (Foto LaPresse)

DIRETTA FOGGIA CARPI (3-0 FINALE): QUARTA VITTORIA DI FILA PER I PUGLIESI

Tutto facile per il Foggia contro il Carpi, con i Satanelli che ottengono la quarta vittoria consecutiva in campionato e vedono sempre più vicina la zona play off rispetto a quella play out. Partita che dopo il gol del 3-0 dei pugliesi non ha avuto sostanzialmente più nulla da dire, ultimo cambio nel Carpi al 38 con Jelenic che ha preso il posto di un Garritano che è stato davvero lultimo arrendersi, ma aveva ormai finito le energie. Il match si è chiuso con il Carpi in avanti, ma per il Foggia i tre punti non erano ormai più in pericolo. Rossoneri ora a quota 34 punti in classifica, a due sole lunghezze dal Carpi, che ha frenato bruscamente dopo la vittoria di Salerno con un solo punto ottenuto nelle ultime due partite. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (3-0): GERBO SFIORA IL POKER

Il Foggia è in pieno controllo della partita e fa scorrere il tempo per festeggiare l’ennesima vittoria di una serie positiva che si sta facendo straripante. La giornata non esaltante per il Carpi è simboleggiata anche dal momento no del portiere Colombi, che sbaglia anche al 27′ su una conclusione dalla distanza di Gerbo che per poco non lo beffa: sarebbe stato il poker pugliese, ma alla fine Colombi è riuscito a rimediare smanacciando in angolo. Ammonito Poli tra le fila degli emiliani, il Foggia opera nel frattempo due sostituzioni: Duhamel prima e Scaglia poi prendono rispettivamente il posto di Nicastro e Greco. A poco meno di un quarto d’ora dal novantesimo, il Foggia può gestire tre gol di vantaggio in tutta tranquillità. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (3-0): DOPPIETTA PER KRAGL!

E’ il grande protagonista di questa partita, e Oliver Kragl mette un’altra firma sul match realizzando la personale doppietta al 12′, e di fatto consentendo al Foggia di mettere in ghiaccio il match contro un Carpi davvero mai entrato in partita. Il gol del 3-0 per i pugliesi arriva su assist di Deli, bravissimo a districarsi dalla marcatura di ben tre avversari e scaricare per Kragl, che con una gran botta di sinistro non lascia scampo a Colombi. Rossoneri avanti di tre reti e rimonta che sembra a questo punto impossibile per gli uomini di Castori, che sostituisce al quarto d’ora della ripresa Pasciuti con Calapai, ma al momento per gli emiliani la missione sembra soprattutto focalizzata nel limitare i danni contro un Foggia arrembante nelle sue folate offensive. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (2-0): ROSSONERI IN CONTROLLO

Il Foggia di Stroppa è una squadra per natura impostata nel fare la partita, ma con un ghiotto doppio vantaggio sul Carpi, nel secondo tempo appena iniziato i rossoneri sono chiamati a controllare il match. E così stanno tentando di fare nelle prime battute della ripresa, nonostante Castori abbia provato subito a dare un’impronta offensiva al suo Carpi, sostituendo Concas con il francese Nzola. Al 4′ bella iniziativa di Garritano che riesce a servire Verna in area, ma per il Foggia è provvidenziale l’intervento di Martinelli che riesce a ripiegare difensivamente e a sventare la minaccia. E’ sicuramente Garritano il più attivo tra gli emiliani in questa fase del match, con le sue discese sulla fascia che tengono in apprensione la difesa pugliese. La squadra di Stroppa comunque regge e al momento conduce 2-0 sul Carpi. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (2-0): EUROGOL DI KRAGL!

Il Foggia domina nel primo tempo e trova il raddoppio al 42′ del primo tempo. Per i rossoneri, decisiva una punizione calciata dal tedesco Kragl, un autentico eurogol da oltre venticinque metri che ha sorpreso il portiere avversario Colombi, apparso non impeccabile nell’occasione. Un gol importante che comunque ha concretizzato una supremazia apparsa evidente da parte dei Satanelli, che precedentemente con Agnelli avevano mancato d’un soffio il 2-0, col giocatore foggiano “piantatosi” a centro area, ciccando un pallone che andava solamente spinto alle spalle di Colombi. Un ammonito per parte finora, cartellino giallo per Pasciuti nel Carpi e per Deli nel Foggia, ma i rossoneri arrivano all’intervallo con un confortante vantaggio di due reti sugli emiliani. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (1-0): LA SBLOCCA MAZZEO!

Foggia in vantaggio sul Carpi grazie a un gol del suo bomber Mazzeo siglato al 20′ del primo tempo. Splendida azione per i Satanelli, con Agnelli che ha innescato Martinelli sul lato sinistro del campo, perfetto cross per la testa di Mazzeo che ha siglato il vantaggio. Gol meritato e azione che concretizza una manovra già vista al 10′, quando era stato Kragl a servire Mazzeo, che sempre di testa si era visto negato il gol dell’1-0 da una grande parata del portiere degli emiliani, Colombi. Il Carpi ha sofferto i ritmi di gioco alti imposti dal Foggia in questa fase della partita, e la squadra di Castori ha già un ammonito tra le proprie fila: si tratta di Pasciuti, sanzionato per un rude intervento su Kragl. Per Mazzeo si tratta del tredicesimo gol stagionale, undici realizzati in campionato e due in Coppa Italia. (agg. di Fabio Belli)

DIRETTA FOGGIA CARPI (0-0): FORMAZIONI UFFICIALI!

Foggia Carpi inizia fra pochissimo: prima di leggere le formazioni ufficiali, alcune statistiche. Allo stadio Zaccheria i padroni di casa hanno guadagnato l’intera posta in palio in 2 occasioni (6 le vittorie esterne, l’ultima a Palermo). Gli ospiti hanno ottenuto 19 punti fuori casa (5 vittorie e 3 pareggi). Il quarto attacco della cadetteria, quello rossonero (39 gol), incontra il peggior attacco di serie B, ma è vero anche che gli emiliani esibiscono una eccellente difesa. La gara si prospetta interessante anche per la propensione delle due formazioni: i foggiani tendono a fare più possesso palla e in effetti hanno completato la bellezza di 9799 passaggi, 3500 in più della controparte. Adesso però non più il tempo dei numeri: leggiamo dunque le formazioni ufficiali di Foggia Carpi, poi parola al campo! FOGGIA: Guarna; Tonucci, Camporese, Martinelli; Gerbo, Agnelli, Greco, Deli, Kragl; Mazzeo, Nicastro. Allenatore: Giovanni Stroppa CARPI: Colombi; Pachonik, F. Poli, Ligi, Di Chiara; Garritano, Verna, M. Mbaye, Pasciuti; Concas, Melchiorri. Allenatore: Antonio Calabro (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME VEDERE LA PARTITA

Foggia Carpi sarà trasmessa in diretta tv soltanto sulla televisione satellitare: per tutti gli abbonati appuntamento in esclusiva sul canale Sky Calcio 5, con codice dacquisto 412612 per chi non avesse sottoscritto il pacchetto Calcio. Ovviamente sarà possibile seguire la partita in diretta streaming video (su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone) grazie allapplicazione Sky Go – senza costi aggiuntivi – mentre sul canale Sky Sport 1 sarà disponibile il programma Diretta Gol Serie B, che manda in onda in tempo reale le fasi salienti di tutte le partite che si giocano in contemporanea.

I PROTAGONISTI

La sfida Foggia-Carpi è anche quella tra Francesco Nicastro e Federico Melchiorri. Il primo è un bomber classe 1991 di Campofranco, giocatore dotato di fisicità e grande tecnica. Quest’anno ancora non è riuscito a ripercorrere i fasti di un tempo, quando con la maglia del Perugia aveva collezionato otto reti. In carriera ha dimostrato di essere un ragazzo anche molto umile e al centro dell’attacco dei rossoneri può usufruire dell’assistenza di due calciatori rapidi e dotati di grande tecnica. Dall’altra parte invece abbiamo un Federico Melchiorri classe 1987 approdato al Carpi nel calciomercato di gennaio e abile a siglare due reti in quattro partite. L’attaccante viene da alcuni anni in cui col Cagliari non ha trovato continuità e in Serie B trova la sua dimensione. In cadetteria infatti ha fino a questo momento di essere devastante e vedremo se al Pino Zaccheria riuscirà a segnare ancora. (agg. di Matteo Fantozzi)

I PRECEDENTI

Foggia e Carpi vivono momenti di forma abbastanza positivo con i padroni di casa reduci da l grandissimo colpo di Palermo che ha allungato la striscia di vittorie a tre. Gli ospiti hanno invece una striscia aperta di tre risultati utili consecutivi. Sono tre invece i precedenti tra le due compagini tra cui due in Lega Pro. Nella stagione 2011/2012 il Carpi si impose per tre reti a due grazie ad Eusepi, Memushaj e Di Gaudio a cui risposero Tiboni e Venitucci. Nella gara di ritorno altra vittoria del Carpi grazie a Ferretti e Memushaj. L’ultimo precedente risale alla gara di andata con il Carpi capace di vincere a Foggia per tre reti ad uno grazie a Martinelli, Chirico e Beretta che risposero al vantaggio siglato da Mbakogu. (agg. Umberto Tessier)

L’ARBITRO

Foggia Carpi sarà diretta dallarbitro Riccardo Pinzani, direttore di gara di 39 anni che appartiene alla sezione Aia di Empoli e che a Foggia avrà come assistenti di linea Rossi L. e Muto, inoltre Valiante che agirà come quarto uomo. Pinzani in questa stagione è stato già impegnato nella direzione di 10 gare in serie B che lo hanno visto estrarre 41 cartellini gialli, con una espulsione per somma di ammonizioni e due calci di rigore. Larbitro toscano ha incrociato una volta in questo campionato sia il Foggia che il Carpi. Per i pugliesi risultato negativo, pesante sconfitta 5-1 a Avellino, mentre per il Carpi cè stato un successo nellincontro giocato in casa contro il Cesena e terminato 2-1 in favore degli emiliani. (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Foggia Carpi, partita che sarà diretta dallarbitro Carlo Pinzani, si gioca alle ore 15:00 di sabato 17 febbraio ed è una delle sfide che rientrano nel programma della 26^ giornata del campionato di Serie B 2017-2018. Allo Zaccheria si sfidano due squadre che sono separate da 5 punti in classifica, ma il Foggia (31 punti) ci arriva meglio di un Carpi (35) comunque in buona condizione. Sulla carta, entrambe potrebbero ambire ad un posto nei playoff; per il Foggia la possibilità si aprirebbe solo se fosse confermato questo grande momento, mentre a oggi il Carpi sarebbe quasi dentro (ha 36 punti che sono gli stessi del Venezia ottavo), ma per evitare brutte sorprese in un torneo davvero combattuto ha bisogno di aumentare leggermente il suo passo. Sarà comunque una partita nella quale le emozioni non mancheranno, e che mette in palio una vittoria davvero pesante.

IL CONTESTO

A oggi chiaramente il Foggia deve ancora pensare alla salvezza, ma le tre vittorie consecutive (quattro nelle ultime sei partite) sono un ottimo biglietto da visita e hanno avuto leffetto di allontanare i satanelli dalla zona calda. Vincendo a Chiavari e Palermo (in mezzo il 2-1 allAvellino), la squadra di Giovanni Stroppa ha confermato il suo miglior passo in trasferta; sono già 6 le vittorie ottenute fuori casa, se anche allo Zaccheria il percorso fosse questo il Foggia potrebbe anche giocarsi la promozione. Curioso come i rossoneri abbiano sempre vinto 2-1 in questo filotto, è un risultato che si era verificato anche nellandata contro il Perugia. Sono tre partite senza sconfitte anche per il Carpi, e anche per gli emiliani il 2-1 lha fatta da padrone (battute Spezia e Salernitana con questo risultato), ma sabato la squadra di Antonio Calabro ha pareggiato al Cabassi contro la Cremonese, perdendo la doppia occasione di guadagnare terreno e rubare punti a una diretta concorrente per i playoff. Il campionato dei biancorossi rimane positivo; i playoff sarebbero la ciliegina sulla torta in continuità con lo scorso anno. Resta però una squadra che vince poco: il numero di vittorie (9) è uguale a quelli dei pareggi.

PROBABILI FORMAZIONI FOGGIA CARPI

Giovanni Stroppa è passato al 3-5-2 e questo schema gli sta dando tante soddisfazioni: il Foggia dunque si dispone con Martinelli a comandare una linea difensiva che, davanti a Guarna, viene completata da Camporese e Tonucci (Loiacono è squalificato). Capitan Agnelli è il riferimento davanti alla difesa; insieme a lui giocano Deli e Leandro Greco sulle mezzali, con Gerbo che si allarga sulla destra e Kragl – decisivo a Palermo nellultimo Monday Night – che invece sono gli esterni, decisamente più offensivi che altro. Davanti la coppia formata da Mazzeo e Nicastro ma Duhamel, che ha trovato il primo gol con la maglia rossonera, potrebbe avere una chance. Carpi schierato con il 4-4-2 classico: Melchiorri è già importante come prima punta, al suo fianco ballottaggio aperto tra Garritano (favorito, anche per ragioni di equilibrio) e Malcore. A centrocampo Calapai e Pasciuti dovrebbero essere i due esterni, mentre in mezzo Sabbione è in vantaggio su Malick Mbaye e Giorico su Verna, anche se le gerarchie potrebbero cambiare. Difesa a quattro con capitan Poli a comandare al fianco di Ligi, sugli esterni ci saranno Pachonik e Di Chiara – ma Bittante se la gioca – con portiere Colombi.

QUOTE E PRONOSTICO

Lagenzia di scommesse Snai è una tra le tante ad aver quotato la partita dello Zaccheria: secondo questi bookmaker il Foggia è favorito e non di poco, essendo reduce da un ottimo momento. Siamo infatti a 1,95 per la quota che accompagna il segno 1 per la sua vittoria, mentre per il successo esterno del Carpi il valore assegnato al segno 2 è di 4,00. Dovrete giocare il segno X qualora pensiate che questa partita del campionato di Serie B possa terminare con un pareggio; in questo caso il vostro guadagno sarebbe pari a 3,30 volte la somma che avrete deciso di mettere sul piatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori