DIRETTA/ Renate-Fermana (risultato finale 0-1) streaming video e tv: Decide Urbinati nella ripresa

- Fabio Belli

Diretta Renate-Fermana, info streaming video e tv: probabili formazioni, orario, quote e risultato live della partita di Serie C, seconda giornata del girone B

Renate_gruppo_Bassano_lapresse_2017
Video Monza Renate (LaPresse)

DIRETTA RENATE FERMANA (0-1) TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Città di Meda la Fermana supera in trasferta il Renate per 1 a 0. L’episodio decisivo per l’esito finale dell’incontro è accaduto solamente nel corso del secondo tempo quando, precisamente al 52′, Urbinati è riuscito a segnare la rete del vantaggio per gli ospiti sugli sviluppi di una palla inattiva, giocata questa che ha messo in difficoltà per tutta la partita i padroni di casa, incapaci di concretizzare nell’ultima parte in cerca del pareggio. I 3 punti guadagnati oggi consentono alla Fermana di portarsi a quota 10 nella classifica del girone B mentre il Renate resta fermo a 3 punti.

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il risultato tra Renate e Fermana è di 0 a 1. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato con Finocchio e Piscopo al posto di Rossetti e Frabotta tra i padroni di casa, sono proprio i nerazzurri a sbloccare la sfida in proprio favore al 52′ per merito di Urbinati, bravo a colpire di testa sul lancio dalle retrovie di Misin, approfittando pure di un’incertezza della retroguadia gialloblu, che rimediano il primo cartellino giallo della partita al 51′ con Piscopo.

FINE PRIMO TEMPO

Al termine del primo tempo le formazioni di Renate e Fermana sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sullo 0 a 0. Dopo un buon avvio da parte dei padroni di casa in cui hanno provato a spezzare l’equilibrio iniziale tramite qualche buono spunto di Gomez, la partita si è lentamente spenta senza far registrare reali pericoli degni di nota nemmeno sul fronte opposto. Il direttore di gara ha concluso la frazione decidendo di non assegnare ulteriori minuti di recupero e non ha di fatto estratto alcun tipo di cartellino fino a questo momento.

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Lombardia la partita tra Renate e Fermana è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il risultato è di 0 a 0. In queste fasi iniziali dell’incontro sono i padroni di casa a rendersi maggiormente pericolosi: subito al 2′, infatti, i nerazzurri sfiorano il vantaggio tramite il tiro-cross di Gomez per Spagnoli che termina largo di poco sul fondo ed al 10′ lo stesso Gomez impegna il portiere avversario Ginestra alla parata su suggerimento di Vannucci.

SI GIOCA

Tutto è pronto per Renate Fermana, partita che si giocherà fra pochi minuti per la quarta giornata di Serie C e che andiamo a inquadrare con qualche numero statistico. Per i padroni di casa del Renate questa è la quarta gara ufficiale nel girone B di questa competizione e fino ad oggi i lombardi hanno portato a casa quattro punti grazie ad un cammino caratterizzato da una vittoria, un pareggio e una sconfitta, con tre gol fatti e due subiti. Decisamente meglio è partita la Fermana in questa prima fase di stagione, avendo raccolto la compagine marchigiana nelle tre gare disputate finora un totale di sette punti, per effetto di due vittorie e un pareggio con tre gol fatti mentre è da sottolineare che la Fermana non ha subito ancora alcuna rete.

INFO STREAMING VIDEO E TV, COME SEGUIRE IL MATCH

Non sarà prevista diretta tv della partita sui canali in chiaro o a pagamento, ci sarà però la possibilità di vedere l’incontro in diretta streaming video via internet per tutti gli iscritti al sito sportube.tv che avranno effettuato l’abbonamento per le partite stagionali di una delle due formazioni in campo.

I TESTA A TESTA

Gli unici due precedenti di Renate Fermana sono quelli che si sono disputati lo scorso anno, quando la squadra lombarda ha cambiato girone e si è trovata di fronte i marchigiani che arrivavano dalla Serie D. Qui al Città di Meda i nerazzurri, autori di un ottimo girone di andata, avevano vinto 2-0: i gol erano stati segnati nel secondo tempo da Matteo Di Gennaro e Guido Gomez, entrambi a segno di testa. La sfida di ritorno al Bruno Recchioni invece era stato appannaggio della Fermana: Alex Misin aveva aperto le marcature nel finale di primo tempo, Giuseppe Ungaro aveva pareggiato su calcio di rigore ma nel giro di sette minuti i padroni di casa erano andati a vincere la partita grazie ad Arturo Lupoli e Marco Sansovini, una coppia offensiva che rappresentava un lusso nel campionato di Serie C ma che non ha portato la formazione di Fermo a grandi traguardi. La Fermana ci riproverà quest’anno, ma anche il Renate ha ambizioni di giocare i playoff e dunque vedremo quello che succederà oggi sul terreno di gioco tra queste due squadre. (agg. di Claudio Franceschini)

ORARIO E PRESENTAZIONE DELLA PARTITA

Renate-Fermana, diretta dall’arbitro Claudio Panettella, è la partita attesa oggi  domenica 30 settembre 2018 alle ore 14.30, e sarà una delle sfide in programma nella quarta giornata del campionato di Serie C, nel girone B. Nel turno infrasettimanale di mercoledì scorso, il Renate è incappato nella sua prima sconfitta stagionale in campionato, cedendo di misura nel derby brianzolo disputato in casa del Monza. I nerazzurri sono rimasti così a quota 4 punti in classifica nel girone B di Serie C, dopo la vittoria nel match d’esordio a San Benedetto del Tronto ed il pari interno contro il L.R. Vicenza alla seconda giornata. Allo stadio Città di Meda arriva una Fermana in forma, che finora è stata implacabile in casa, battendo prima la Virtus Verona e poi il Giana Erminio nel turno infrasettimanale, con un successo di misura, 1-0, firmato da una rete di Cognigni in apertura di match. Con il pareggio in casa della Feralpisalò, sono già 7 i punti in cascina per una formazione marchigiana che sembra poter coltivare maggiori ambizioni rispetto alla passata stagione. 

PROBABILI FORMAZIONI RENATE FERMANA

Le probabili formazioni che si affronteranno presso lo stadio Città di Meda. Il Renate scenderà in campo con Cincilla tra i pali e una difesa a tre composta da Priola, Teso e Doninelli. L’australiano Piscopo, Gomez e Saporetti saranno i centrali di centrocampo, mentre Frabotta giocherà com esterno laterale di destra e Vannucci come esterno laterale di sinistra. In attacco faranno coppia Spagnoli e l’albanese Rada. Risponderà la Fermana con Comotto, Soprano e Scrosta titolari nella difesa a tre davanti all’estremo difensore Ginestra. A centrocampo mancherà Giandonato, squalificato dopo l’espulsione per doppia ammonizione subita nel match interno contro il Giana Erminio. Al suo posto al centro della mediana ci sarà Misin al fianco di Urbinati, mentre la fascia destra sarà affidata a Clemente e Iotti sarà invece l’esterno laterale mancino. In attacco, spazio al Lupoli al fianco di Cognigni.

CHIAVE TATTICA E PRECEDENTI

Il Renate scenderà in campo con il 3-5-2, la Fermana con il 3-4-1-2: saranno questi i moduli di partenza prescelti dai due allenatori, Oscar Brevi per i brianzoli e Flavio Destro per la formazione marchigiana. Quelli dello scorso campionato sono gli unici precedenti disputati tra i professionisti dalle due formazioni: allo stadio Città di Meda lo scorso 29 aprile il Renate ha battuto 2-0 la Fermana con i gol di Di Gennaro e Gomez. I gialloblu hanno vinto il match d’andata del 9 dicembre 2017, 3-1 con reti di Misin, Lupoli e Sansovini, con i nerazzurri che avevano momentaneamente acciuffato il pareggio con un rigore di Ungaro.

QUOTE E PRONOSTICI

Per quanto riguarda le scommesse sulla partita, i bookmaker ritengono favorito il Renate per la vittoria interna contro la Fermana. La quota per l’affermazione casalinga viene infatti proposta a 1.90 da William Hill, mentre Eurobet offre a una quota di 3.40 l’evenienza del pareggio e la quota per l’eventuale vittoria in trasferta viene invece proposta a 4.00 da Bet365. Le quote sui gol complessivamente realizzati nel corso dei novanta minuti dell’incontro dalle due squadre vengono fissate da Snai a 2.20 per quanto riguarda l’over 2.5 e a 1.60 per quanto concerne l’under 2.5.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori