Infortunio Juan Jesus/ Roma, lesione al menisco interno per il difensore: preoccupazione per Monchi

- Fabio Belli

Roma, tegola Juan Jesus. Problema al ginocchio per il brasiliano durante il match con l’Entella in Italia, sostituito da Marcano.

Roma Juventus
Un precedente di Juventus Roma (Foto LaPresse)

È arrivata la diagnosi dell’infortunio di Juan Jesus che ha riportato in Roma-Entella la lesione al menisco interno. Roma Tv ha specificato come  il calciatore ora sarà costretto ad alcuni giorni di riposo e poi sarà sottoposto ad ulteriori approfondimenti medici. Questi ci diranno quale percorso terapeutico il brasiliano sarà portato ad intraprendere. Al momento non sono chiari i tempi di recupero del centrale che crea preoccupazione soprattutto a Monchi, costretto a tornare sul calciomercato per regalare a Eusebio Di Francesco un altro difensore centrale nonostante le buone notizie arrivate dalla prova di Marcano. Tra i nomi che circolano in queste ore per la difesa giallorossa ci sono Kabak, V.Ruiz e Nastasic tre giocatori di ottimo livello e già cercati dai capitolini nelle scorse sessioni di calciomercato. Di certo prima di andare ad effettuare un investimento importante sarà utile scoprire i tempi di recupero proprio di Juan Jesus. (agg. di Matteo Fantozzi)

TEGOLA PER LA ROMA DI DI FRANCESCO

Tegola per la Roma nel match contro la Virtus Entella in Coppa Italia. Il difensore brasiliano Juan Jesus è stato infatti costretto ad abbandonare il campo dopo soli 9′ di gioco a causa di un infortunio al ginocchio. Un problema apparso piuttosto serio, col calciatore molto dolorante e costretto ad abbandonare il campo in barella, sostituito da Marcano. Un imprevisto che sicuramente non ci voleva per Eusebio Di Francesco, che ha sempre tenuto in ampia considerazione Juan Jesus per la sua versatilità. Il brasiliano sa muoversi bene sia come difensore centrale, ruolo divenuto ormai il principale per lui, sia come esterno laterale nella linea difensiva a quattro, e si è saputo adattare anche quando il tecnico abruzzese si è affidato alla retroguardia a tre. Serviranno accertamenti per capire l’entità dell’infortunio, sicuramente i giallorossi sperano di scongiurare uno stop per il loro difensore a stagione appena ricominciata dopo la sosta invernale.

INFORTUNIO JUAN JESUS, SITUAZIONE DA MONITORARE

Proprio la versatilità di Juan Jesus è il fattore che preoccupa maggiormente la Roma in proiezione di un suo possibile stop fisico. L’ex interista infatti, potendo ricoprire più ruoli, dovendosi fermare anche solo per qualche settimana lascerebbe un buco che il club capitolino dovrebbe pensare di coprire attraverso il mercato. Sulle trattative il DS Monchi ha continuamente gettato acqua sul fuoco negli ultimi giorni, sottolineando anche prima del match contro l’Entella come la squadra “dovrà trovare nuove risorse tra gli elementi già disponibili in rosa”. Una responsabilizzazione di chi ha giocato meno nella prima metà della stagione, compreso Juan Jesus che Di Francesco a volta ha preferito anche a Federico Fazio nel girone d’andata nel suo schieramento difensivo. Sicuramente l’espressione del giocatore al momento dell’uscita in barella non era rassicurante: gli accertamenti al ginocchio destro aiuteranno a chiarire la situazione e a comprendere se Monchi dovrà cercare un’alternativa sul mercato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA