Video/ Albissola-Novara (0-1): highlights e gol della partita (Serie C 21^ giornata)

Video Albissola-Novara (risultato finale 0-1): highlights e gol della partita valevole per la 21^ giornata di Serie C girone A. Seconda vittoria consecutiva per i gaudenziani.

22.01.2019 - Stefano Belli
Diretta Albissola Arzachena (Foto LaPresse)

Ecco il video con gli highlights e i gol di Albissola-Novara 0-1, monday night della ventunesima giornata di Serie C girone A. Al Comunale di Chiavari la formazione di Claudio Bellucci ospita quella di William Viali, quest’ultima reduce dall’ottavo di Coppa Italia giocato all’Olimpico di Roma contro la Lazio, in cui i gaudenziani – al netto della netta sconfitta – si sono anche tolti la piccola soddisfazione di segnare su rigore con Eusepi. Novara che dimostra di essere tecnicamente superiore alla formazione locale, sin dalle battute iniziali del match gli ospiti si rendono pericolosi con Sciaudone che sfiora il bersaglio grosso. Bersaglio grosso che invece inquadra alla perfezione Daniele Cacia che approfitta di uno svarione di Rossi per involarsi tutto solo verso la porta di Piccardo, il quale non può far altro che raccogliere il pallone in fondo alla rete. Sembra il preludio a una goleada o quantomeno a una vittoria larga, invece l’Albissola rimane sempre in partita pur senza creare troppi patemi d’animo al portiere avversario Di Gregorio che in qualche frangente si complica da solo la vita con un paio di uscite troppo allegre. Il Novara avrebbe tutte le carte in regola per raddoppiare, ma Sciaudone riesce soltanto a scuotere l’esterno della rete mentre Schiavi si fa negare la gioia del gol dallo strepitoso intervento di Piccardo. Dall’altra parte del campo Di Gregorio non è da meno e salva il risultato con una gran parata sul tentativo di Cais, risultato che rimane in bilico fino al triplice fischio dell’arbitro Fiero ma che non cambierà più. Seppur con qualche difficoltà in più del previsto la compagine piemontese si prende i tre punti e rimane in zona play-off anche se restano 10 i punti che la separano dai “cugini” della Pro Vercelli capolista. Dodicesima sconfitta in campionato per l’Albissola che grazie ai passi falsi delle dirette rivali nella lotta per la salvezza non compromette più di tanto la propria classifica.

LE DICHIARAZIONI

Al termine della gara l’allenatore dell’Albissola, Claudio Bellucci, ha parlato davanti alle telecamere di RaiSport nonostante la delusione per il KO appena maturato: “Non ci siamo mai arresi e ce l’abbiamo messa tutta per pareggiare, purtroppo gli episodi non ci hanno premiato e la fortuna non è stata dalla nostra parte, inoltre durante le azioni d’attacco ci siamo fatti prendere troppo dalla frenesia e con un po’ più di calma e lucidità avremmo sicuramente trovato la via del gol. Ritengo che in campo non si sia vista tutta questa differenza tra noi e gli avversari, sull’1-0 di Cacia siamo stati un po’ ingenui. Ora pensiamo a dimenticare questa sconfitta e ad avere avanti, abbiamo tutto un girone di ritorno per salvarci”.

Di tutt’altro tenore, ovviamente, le parole del tecnico William Viali: “La squadra sta crescendo sia di testa che di gambe e questo è un segnale molto incoraggiante in vista dei prossimi impegni. Abbiamo fatto tesoro del KO contro l’Albissola nel girone d’andata, evitando di commettere gli stessi errori che all’epoca ci condannarono alla resa. Guai però ad adagiarci, il nostro cammino è ancora lungo e pieno di insidie da non sottovalutare, il nostro difetto principale in questo momento è che non riusciamo a chiudere le partite anche quando le dominiamo. Per fortuna i ragazzi sono stati bravi a chiudere tutti gli spazi e a tenere gli avversari lontani dalla porta, ma sull’1-0 non ti puoi fermare per nulla al mondo, devi battere il ferro finché è caldo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA