Diretta/ Catanzaro Brescia (risultato finale 4-2): Iemmello chiude i conti! (Serie B, 18 maggio 2024)

- Claudio Franceschini

Diretta Catanzaro Brescia streaming video tv: risultato live, sta finalmente per prendere il via la partita per il primo turno dei playoff di Serie B con i calabresi favoriti.

Catanzaro Serie B I tifosi del Catanzaro (da facebook.com/uscatanzaro1929official)

DIRETTA CATANZARO BRESCIA (RISULTATO 4-2): TRIPLICE FISCHIO

Allo Stadio Nicola Ceravolo il Catanzaro batte in rimonta il Brescia per 4 a 2. All’extra time le Aquile completano il sorpasso al 105 con la rete siglata da Brignola su suggerimento di Iemmello che realizza la doppietta personale definitiva al 120’+2′, con l’aiuto di Donnarumma. Il successo ottenuto quest’oggi consente al Catanzaro di accedere al prossimo turno dei playoff di Serie B mentre il Brescia viene eliminato dalla corsa alla promozione. (cronaca Alessandro Rinoldi)

DIRETTA CATANZARO BRESCIA STREAMING VIDEO TV: COME VEDERE LA PARTITA

La modalità per assistere alla diretta tv di Catanzaro Brescia sarà quella di avere un abbonamento alla televisione satellitare: la Serie B è tornata su Sky Sport e il canale di riferimento per questo primo turno di playoff sarà Sky Sport Calcio, al numero 202 del decoder e affiancato da Sky Sport 252. In alternativa, ma anche qui per i clienti, è disponibile il servizio di diretta streaming video di Catanzaro Brescia su DAZN, perché anche questa piattaforma ha acquisito i diritti per trasmettere le partite del campionato cadetto che dunque saranno fruibili su dispositivi mobili come PC, tablet e smartphone.

TEMPI SUPPLEMENTARI

In Calabria terminano sul 2 a 2 i tempi regolamentari tra Catanzaro e Brescia con le due squadre che si apprestano a disputare dunque i supplementari. Nell’ultima parte dell’incontro i calabresi ripristinano l’equilibrio con il gol segnato nel recupero al 90’+7′ da Donnarumma, autore di un colpo di testa vincente sulla sponda offertagli da Olivieri. Ripristinata quindi la parità e sfida che terminerà al termine della prossima mezz’ora a prescindere dal risultato. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

E’ INIZIATA LA RIPRESA

Arrivati al cinquantacinquesimo minuto, il punteggio tra Catanzaro e Brescia è cambiato ed è adesso di 1 a 2. In queste prime battute del secondo tempo, iniziato senza sostituzioni da parte di entrambi gli allenatori delle due squadre in campo quest’oggi in Calabria, i giallorossi continuano ad avere in mano le redini del match ma sono invece le Rondinelle a tornare in vantaggio al 52′ con il gol siglato da Moncini, approfittando di un errore commesso da Brighenti. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FINE PRIMO TEMPO

Al termine della prima frazione di gioco le formazioni di Catanzaro e Brescia sono da poco rientrate negli spogliatoi per l’intervallo sull’1 a 1. I minuti scorrono sul cronometro ed i padroni di casa guidati dal tecnico Vivarini, dopo averci provato con un colpo di testa di Antonini al 14′, trovano il gol del pareggio al 26′ per merito di Iemmello, assistito da Biasci. Lo stesso Iemmello si vede parare un tiro in corner al 30′ e sul fronte opposto Moncini non ha maggior fortuna al 45′. Fino a questo momento il direttore di gara Simone Sozza, proveniente dalla sezione di Seregno, non ha estratto alcun tipo di cartellino nei confronti dei tesserati delle due società in campo questa sera al Ceravolo. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

FASE INIZIALE DEL MATCH

In Calabria la partita tra Catanzaro e Brescia è cominciata da una decina di minuti nel primo tempo ed il punteggio è di 0 a 1. Nelle fasi iniziali dell’incontro gli ospiti allenati da mister Maran partono fortissimo riuscendo infatti a passare in vantaggio subito all’8′ grazie alla rete messa a segno da Galazzi, su assist di Moncini. Ecco le formazioni ufficiali: CATANZARO (4-4-2) – Fulignati; Scognamillo, Antonini, Brighenti, Veroli; Sounas, Pontisso, Petriccione, Vandeputte; Iemmello, Biasci. Allenatore: Vivarini. BRESCIA (4-3-2-1): Lezzerini; Dickmann, Cistana, Adorni, Jallow; Bisoli, Paghera, Besaggio; Galazzi, Bianchi; Moncini. Allenatore: Maran. (aggiornamento di Alessandro Rinoldi)

SI COMINCIA!

Siamo finalmente pronti a vivere le grandi emozioni di Catanzaro Brescia. I calabresi hanno perso le ultime due partite della stagione regolare, ma erano certi del quinto posto: sconfitte indolori maturate contro Ternana e Sampdoria, tuttavia attenzione perché nelle ultime cinque partite casalinghe il Catanzaro ha vinto una sola volta (contro il Venezia, all’ultimo respiro) rimediando tre sconfitte e un pareggio, dunque un trend diventato negativo in dirittura d’arrivo anche se, come detto, la squadra di Vincenzo Vivarini ha comunque tenuto botta grazie ai risultati in trasferta e aveva anche una classifica abbastanza “fissa”.

Il Brescia ha perso a Bari lo scorso venerdì, e avrebbe potuto migliorare la sua posizione in classifica; le rondinelle sono cadute due volte nelle ultime tre trasferte in cui non hanno mai vinto e hanno sempre incassato due gol, l’ultimo successo esterno è quello di Cosenza che risale al primo aprile e in generale ci sono 5 vittorie fuori casa in 19 partite, con una differenza reti in negativo. Numeri che adesso potrebbero non contare più perché si cambia contesto e una gara secca di playoff può essere totalmente diversa: stiamo a vedere cosa ci dirà il campo, finalmente la diretta di Catanzaro Brescia sta per cominciare! (agg. di Claudio Franceschini)

CATANZARO BRESCIA: I TESTA A TESTA

Quasi pronti alla diretta di Catanzaro Benevento, andiamo a parlare dei precedenti tra queste due squadre. Innanzitutto, i due stagionali: qui ha fatto meglio il Brescia, che due giorni prima di Natale ha sbancato il Nicola Ceravolo con un incredibile 3-2 in rimonta. Dopo 13 minuti il Catanzaro era sul 2-0 con i gol di Giuseppe Ambrosino e Jari Vandeputte; poi reti di Birkir Bjarnason e Dimitri Bisoli all’inizio del secondo tempo, e al 91’ colpo vincente di Flavio Bianchi. Al Rigamonti invece è finita 1-1; il dato incredibile ci dice invece che il Brescia non ha mai perso contro il Catanzaro nelle ultime dieci partite, e ne ha anche vinte cinque delle ultime otto.

L’ultima affermazione calabrese è esterna nel febbraio 1986, in Serie B, il successo casalingo addirittura risale al febbraio di dodici anni prima, sempre nel campionato cadetto, con un gol di Francesco Rizzo. Quella era stata una vittoria compresa in una striscia di quattro successi del Catanzaro; in generale però molto meglio il Brescia nei precedenti, dunque Vincenzo Vivarini avrà anche due risultati su tre a disposizione e gioca in casa, ma questo primo turno di playoff secondo la storia potrebbe andare in modo diverso e allora i giallorossi dovranno stare molto attenti… (agg. di Claudio Franceschini)

CATANZARO BRESCIA: TUTTO IN UNA NOTTE!

Finalmente è arrivato il momento di assistere alla diretta di Catanzaro Brescia: la partita si gioca alle ore 20:30 di sabato 18 maggio 2024, e rappresenta il primo turno dei playoff di Serie B 2023-2024. Sarà gara secca, ma con la possibilità di andare ai tempi supplementari: se anche dopo i trenta minuti di extra time la situazione dovesse essere di parità, a qualificarsi in semifinale (contro la Cremonese) sarebbe la squadra meglio piazzata in classifica. Ovvero il Catanzaro, che sempre per questo criterio gioca in casa: per i calabresi, neopromossi, stagione solidissima tanto che a lungo i giallorossi sono stati in corsa per la promozione diretta.

Il Brescia ha iniziato la sua stagione in ritardo per i dubbi sul suo effettivo ripescaggio, ma è stato abbastanza valido per tutto l’anno; ha dovuto penare ma alla fine ha conquistato un posto nei playoff, una bella inversione di tendenza visto che l’anno scorso, per l’appunto, era retrocesso sul campo. Sarà davvero molto interessante scoprire come andranno le cose nella diretta di Catanzaro Brescia, aspettando che la partita prenda il via possiamo fare qualche agile ragionamento sulle scelte che saranno operate dai due allenatori, andando a leggere insieme le probabili formazioni.

PROBABILI FORMAZIONI CATANZARO BRESCIA

Non ci sono squalificati la diretta Catanzaro Brescia: naturalmente non si fanno calcoli, Vincenzo Vivarini presenta la sua formazione migliore ma nel suo 4-4-2 ci sono ancora dei dubbi. Per esempio? Chi in mezzo tra Pontisso, Verna e Pompetti? Chi vincerà i ballottaggi Sounas-Situm (destra) e Vandeputte-Stoppa (sinistra) per le corsie laterali di centrocampo? Sarà Biasci l’ex Alfredo Donnarumma ad affiancare Iemmello? Sembra invece fissata la difesa, con Scognamillo e Brighenti a protezione di Andrea Sala e due terzini che saranno Oliveri e Krajnc.

Rolando Maran invece punta sul 4-3-1-2, verosimilmente: assente Borrelli ma torna Adorni e c’è ottimismo per Moncini, che potrebbe affiancare Flavio Bianchi in attacco con Galazzi alle spalle. A questo punto possibile panchina per Bjarnason, perché Dimitri Bisoli tornerebbe a giocare in mezzo al campo con Van de Looi e uno tra Bertagnoli e Besaggio; in difesa Cistana con Papetti ma Adorni è appunto pronto, poi Dickmann e Huard a presidiare le corsie laterali con Lezzerini tra i pali.

CATANZARO BRESCIA: QUOTE E PRONOSTICO

Chi è favorito nella diretta di Catanzaro Brescia? Secondo l’agenzia Snai, che ha emesso il pronostico sul primo turno dei playoff di Serie B, la squadra calabrese: il segno 1 per la vittoria del Catanzaro vi permetterebbe di guadagnare una somma pari a 2,05 volte la somma che avrete pensato di mettere sul piatto, il segno 2 per il successo del Brescia ha invece un valore che corrisponde a 3,50 volte quanto investito. L’ipotesi del pareggio, per la quale puntare sul segno X, con questo bookmaker porterebbe in dote una vincita equivalente a 3,40 volte quella che sarà stata la vostra giocata.





© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ultime notizie di Serie B

Ultime notizie