Federica Sosio, in ospedale dopo brutta caduta/ Sci alpino, discesa libera Garmisch 2019: forse frattura tibia

- Silvana Palazzo

Federica Sosio, in ospedale dopo brutta caduta durante la discesa libera di sci alpino a Garmisch 2019: forse frattura tibia per l’atleta azzurra. Le ultime notizie

federica sosio sci 640x300
Federica Sosio

Brutta caduta per Federica Sosio durante la discesa libera femminile di Garmisch-Partenkirchen, in Germania. L’azzurra, impegnata nella gara di Coppa del Mondo di sci alpini, è stata portata subito in ospedale per accertamenti. Sosio, scesa con il pettorale numero 42, è stata trasportata in elicottero. Dopo la caduta della sciatrice azzurra, la giuria ha deciso di terminare anzitempo la gara per ragioni di sicurezza. La gara di oggi è stata contraddistinta infatti da numerose e lunghe interruzioni con la limatura di un particolare salto alla Seilbahn Stadl. E infatti Federica Sosio è rimasta vittima di una brutta caduta alla Kandahar1. La giovane velocista azzurra è caduta finendo nelle reti. Subito soccorsa, Sosio è stata imbragata e portata in ospedale per tutti gli esami. Si attendono ulteriori aggiornamenti sulle sue condizioni: il timore è che abbia riportato una frattura alla tibia, questo almeno è quanto emerge dalle prime indiscrezioni, riportate da Fantaski.it.

FEDERICA SOSIO, IN OSPEDALE DOPO BRUTTA CADUTA

Come dicevamo, sono state molte le cadute oggi che hanno visto coinvolte anche le azzurre Nicoel Delago e Federica Brignone, ma per loro fortuna senza conseguenze. La peggio invece l’ha avuta purtroppo Federica Sosio. Proprio la sua caduta ha convinto il direttore del circuito di Coppa del Mondo femminile di sci, Atle Skaardal, a concludere in anticipo la gara di Garmisch-Partenkirchen per motivi di sicurezza. In quel momento mancavano una decina di atlete al traguardo. Ora si attendono riscontro ufficiali sulle condizioni di Federica Sosio dopo la caduta. Al momento le prime informazioni sono sommare, del resto la valtellinese è ancora in fase diagnostica. L’auspicio dunque è che abbia riportato un infortunio meno grave di quello ipotizzato dopo la caduta, cioè frattura alla tibia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA