DIRETTA SUPER-G GARMISCH / Ha vinto Nicole Schmidhofer! Sofia Goggia seconda, fantastico rientro!

- Michela Colombo

Diretta Super-G Garmisch: Nicole Schmidhofer ha vinto la gara sulla pista tedesca, gran rientro di Sofia Goggia con il secondo posto (26 gennaio 2019).

sofia goggia oro olimpiadi
Sofia Goggia (LaPresse)

Nicole Schmidhofer ha vinto il super-G di Garmisch, ma senza dubbio il secondo posto di Sofia Goggia è la notizia del giorno dalla gara di Coppa del Mondo di sci in Germania. Prima gara stagionale dopo un infortunio che l’ha tenuta fuori per oltre metà stagione e immediatamente sul podio: Sofia Goggia cercava risposte sul proprio livello di competitività e la risposta è chiarissima, perché la bergamasca è già tra le più forti del mondo e potrà dunque essere tra le favorite ai Mondiali di Are, che si apriranno fra poco più di una settimana. Podio di lusso, perché con Sofia ci sono altre due grandi interpreti del super-G, cioè appunto l’iridata Schmidhofer e poi sul terzo gradino la svizzera Lara Gut-Behrami, tornata molto competitiva in una stagione che finora le aveva dato quasi solamente delusioni. L’Italia festeggia una splendida prestazione di tutta la squadra: Federica Brignone quarta ad un solo decimo dal podio, Marta Bassino nona con un parziale fenomenale nel tratto più tecnico (ideale per una gigantista come lei) davanti a Francesca Marsaglia e Nadia Fanchini, rispettivamente decima e undicesima. A punti anche Elena Curtoni e Nicol Delago, ventiseiesima e ventisettesima: la Regina è tornata, ma tutta la squadra c’è! (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

GRAN RITORNO DI SOFIA GOGGIA

Sofia Goggia è tornata: il super-G di Garmisch ci regala una splendida notizia con il secondo posto parziale della campionessa olimpica bergamasca, quando sono già scese tutte le migliori. Podio dunque ampiamente alla portata per Goggia, al rientro dopo il grave infortunio che finora l’aveva esclusa da tutte le gare della stagione di Coppa del Mondo: esordio e subito una eccellente prestazione tra le migliori, qualunque sia il piazzamento finale per Sofia. L’unica a fare meglio della Goggia è stata l’austriaca Nicole Schmidhofer, d’altronde una delle migliori velociste in tutta la stagione: 1’19”98 il tempo per Schmidhofer, 23 centesimi meglio di Sofia Goggia su un tracciato accorciato a causa del maltempo che ha fatto anche slittare di un’ora e mezzo la partenza. Terzo posto parziale per la svizzera Lara Gut-Behrami, con un ritardo di 45 centesimi dalla leader austriaca. Le notizie però sono ottime per tutta la squadra italiana: Federica Brignone infatti è quarta ad appena un decimo dalla Gut, nelle prime dieci anche Francesca Marsaglia e Nadia Fanchini. Il cielo non è azzurro a Garmisch, ma il nostro morale decisamente lo è… (Aggiornamento di Mauro Mantegazza)

STREAMING VIDEO E DIRETTA TV: COME SEGUIRE IL SUPER-G DI GARMISCH

La diretta del super-G di Garmisch avrà inizio alle ore 10,00, quando prenderà il via la prima atleta sulla Kandahar. Diciamo subito che l’appuntamento per tutti gli appassionati sarà in diretta tv sui canali che ormai da molti anni sono i punti di riferimento per lo sci: Rai Sport + HD (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) e il canale tematico Eurosport, disponibile anche sulla piattaforma Sky. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della gara, ci saranno anche le possibilità fornite dalla diretta streaming video, gratuita sul sito Internet ufficiale della Rai (www.raiplay.it), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player e Sky Go. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Garmisch Partenkirchen (www.fis-ski.com) con i tempi di tutte le atlete in gara in tempo reale.  CLICCA QUI PER LO STREAMING SU RAIPLAY

SI COMINCIA

Sta per accedersi la gara di Super-G di Garmisch valida per la coppa del mondo di sci femminile: la partenza è slittata fino alle ore 11.30, ma adesso tutto è pronto sulla neve tedesca ma in attesa che la prima sciatrice si presenti al cancelletto della Kandahar vediamo che cosa ci può dire anche la classifica della coppetta di specialità. Siamo ormai a metà stagione ma la protagonista assoluta delle prime gare di specialità senza dubbio è stata Mikaela Shiffrin, che registra la prima posizione con 300 punti. Ben distante e ferma alla seconda piazza con solo 236 punti è poi la veterana Tina Weirather, che si posiziona quindi davanti alla norvegese Mowinckel, che ha finora ottenuto 211 punti. Chiudono la top five provvisoria Rebensburg e Schimdhofer, rispettivamente a quota 157 e 153 punti: segnaliamo che la migliore delle azzurre rimane Francesca Marsaglia, alla 15^ piazza con 73 punti. Diamo quindi la parola alla gara: si parte!

L’ULTIMA VOLTA

In attesa di dare la parola alla pista per la diretta del Super-G di Garmisch – che comincerà con mezz’ora di ritardo, cioè alle ore 10.30 – facciamo un passo indietro e andiamo a scoprire che cosa era successo proprio qui per la Coppa del Mondo del 2017: il salto è notevole ma necessario visto che nella precedente stagione la neve tedesca aveva ospitato due prove di discesa. L’ultimo super-g di Garmisch quindi risale al 2017 dove a vincere la gara fu la rossocrociata Lara Gut che trovò il miglior tempo, tagliando quindi il traguardo con il cronometro sul 1,17,92. Dietro l’atleta svizzera erano poi salite sul podio l’austriaca Stephanie Venier e la veterana Tina Weirater attesa protagonista anche oggi: le due avevano registrato rispettivamente un ritardo di +0,67 e +0,86 dalla stessa Gut. Segnaliamo poi che in tale occasione la top ten si era chiusa con i nomi di Schimdhofer, Worley, Curtoni, Brignone, Kling, Vonn e Haaser che condivise la decima posizione con la nostra Francesca Marsaglia.

PRESENTAZIONE SUPER-G

Dopo la prova della discesa di ieri, ecco che sabato 26 gennaio 2019 i riflettori tornano ad accendersi a Garmisch per il super-g, il quinto della stagione per la Coppa del mondo di sci femminile. Il circo bianco quindi è protagonista la pista tedesca del Kandahar, e disputerà qui un’emozionate gara, gustoso anticipo della discesa di domani. La prova è particolarmente attesa anche perché ci attendiamo ancora una prestazione superlativa da parte dell’americana Mikaela Shiffrin, che già ha vinto solo pochi giorni fa la gara di Cortina sulla pista di Olimpia delle Tofane. Di certo però l’americana non sarà la sola protagonista per il Super-g di Garmisch: ecco quindi che già oggi dovremmo rivedere anche Lindsey Vonn, che vorrà certamente riscattare la brutta prova di Cortina di pochi giorni fa.

SUPER-G GARMISCH: LE PROTAGONISTE PIUì ATTESE

Visto quanto raccolto nella specialità nella prima parte della stagione di coppa del mondo ecco che la protagonista più attesa oggi non può che essere Mikaela Shiffrin, che certo sarà in grado di far vedere meraviglie anche sulla neve tedesca di Kandahar per il super-g di Garmisch di oggi. La statunitense però come annunciato non sarà l’unica big attesa oggi al cancelletto, ma condividerà la scena molto probabilmente con la connazionale Lindsey Vonn. La sciatrice del Minnesota però non è al top della condizione e difficilmente lotterà per il podio. Chi invece pare aver messo già la sua prenotazione al podio è senza dubbio Tina Weirather, seconda a Cortina: occhi puntati però anche su Tamara Tippler, Ilka Stuhec e Nicole Schimdfhofer, senza dimenticare la vincitrice in carica del Super-g di Garmisch ovvero Lara Gut, che pure non sta vivendo una stagione splendida. Non dimentichiamo infine le azzurre che pure non si stanno togliendo troppe soddisfazioni nella specialità almeno secondo la graduatoria: spiccano comunque i nomi di Francesca Marsaglia, Elena Curtoni e Federica Brignone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA