Video/ Sporting CP-Villarreal (0-1): highlights e gol della partita (Europa League)

- Stefano Belli

Video Sporting CP-Villarreal (risultato finale 0-1): highlights e gol della partita valevole per l’andata dei sedicesimi di Europa League. I sottomarini gialli espugnano l’Alvalade.

TifosiSporting2015
I tifosi dello Sporting Lisbona (Infophoto)

Video Sporting CP-Villarreal 0-1: highlights e gol della partita valevole per l’andata dei sedicesimi di Europa League 2018-19. I sottomarini gialli, che in patria stanno attraversando un momento drammatico (sportivamente parlando, per carità) che li ha portati a occupare il penultimo posto nella classifica della Liga, in Europa trovano il modo di riscattarsi e fare un bel passo in avanti verso gli ottavi di finale. La resa dei conti arriva quando non sono trascorsi nemmeno tre minuti dal fischio d’inizio dell’arbitro francese Clement Turpin: i leoni bianco-verdi si dimenticano di marcare Alfonso Pedraza che ha tutto il tempo e lo spazio del mondo per entrare in area e calciare con tutta la forza che ha il pallone, scaraventandolo in rete alle spalle di Salin, l’unico vero incolpevole nelle fila dei padroni di casa. Dalla panchina il tecnico dello Sporting, Keizer, esorta i suoi a lanciarsi in avanti, ma qualcuno di loro esagera, come ad esempio Bruno Gaspar (ex-Fiorentina) che si infortuna e deve lasciare il posto a Ristovski che non ha avuto neanche la possibilità di riscaldarsi a dovere. Poco prima dell’intervallo il portiere del Villarreal, Andrés Fernandez, viene chiamato al dovere da Cabral, che dalla distanza scalda i guantoni dell’estremo difensore avversario, costringendolo a compiere una parata piuttosto impegnativa e niente affatto banale. Nel secondo tempo gli ospiti mancano il raddoppio con Bacca e Fornals che graziano i lusitani e consentono loro di rimanere in partita, la Dea Bendata dà però una grossa mano all’undici di Calleja con i legni colpiti prima da Raphinha e poi da Bas Dost. Lo Sporting chiude in dieci per il doppio giallo di Acuna che entra a martello su un giocatore del Villarreal rischiando di fargli assai male. Con l’uomo in più i sottomarini gialli, anche per colpa della stanchezza, si limitano a controllare la situazione fino al triplice fischio finale. Tra una settimana il secondo atto all’Estadio de la Ceramica, il Madrigal per gli amici più intimi: se lo Sporting vuole davvero passare il turno dovrà vincere 2 a 0 oppure con almeno un gol di scarto, segnando due o più gol in trasferta; il Villarreal avrà quindi a disposizione due risultati su tre per strappare il pass per gli ottavi.

LE DICHIARAZIONI

Le parole rilasciate dal tecnico del Villarreal, Javi Calleja: “Godiamoci fino in fondo questa vittoria, stiamo cominciando a raccogliere i frutti del duro lavoro di queste ultime settimane. Ho detto ai tifosi che bisognava portare pazienza e che i risultati prima o poi sarebbero arrivati, i fatti iniziano a darmi ragione. Guai però a festeggiare, in campionato c’è ancora tanto da sistemare, siamo penultimi e dobbiamo assolutamente toglierci da quella posizione. Di certo battere lo Sporting rappresenta una grande iniezione di fiducia e può essere un punto di partenza per fare ancora meglio e uscire definitivamente dalla crisi che ci attanaglia da ormai troppo tempo. Ora ci aspetta una gara molto impegnativa contro il Siviglia, dove sarà fondamentale non perdere”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO DI SPORTING-VILLARREAL (EUROPA LEAGUE)

© RIPRODUZIONE RISERVATA