Video/ Spezia-Verona (1-2): highlights e gol della partita (Serie B, 24^ giornata)

- Stefano Belli

Video Spezia-Verona (risultato finale 1-2): highlights e gol della partita valevole per la 24^ giornata di Serie B. Gli scaligeri ritrovano la vittoria battendo in rimonta gli spezzini.

Grosso_JuvePrimavera
Fabio Grosso (LaPresse)

Video Spezia-Verona 1-2: highlights e gol della partita valevole per la 24^ giornata di Serie B 2018-19. L’Hellas ritrova la vittoria e mette fine a una lunga striscia di risultati negativi che aveva allontanato gli scaligeri dalle primissime posizioni della classifica, un successo in rimonta che rilancia la squadra di Fabio Grosso. L’ex-tecnico del Bari era stato messo seriamente in discussione e in caso di sconfitta la sua panchina, molto probabilmente, sarebbe saltata. Di certo Grosso avrà sudato freddo quando al 4′ Mora con una rovesciata spettacolare ha gonfiato la rete facendo esplodere il Picco. Una partenza shock che poteva lasciare il segno, invece gli ospiti non si scompongono e dopo aver riordinato le idee in mezzo al campo si sono rimessi in carreggiata grazie a Zaccagni. Gli uomini di Pasquale Marino, protagonisti di un grande primo tempo, si sciolgono come neve al sole nella ripresa, dove arriva la zampata di Gustafson che mette la freccia e ribalta la situazione. Gli spezzini hanno avuto tra i piedi la palla del 2-2 con Galabinov che a pochi passi da Silvestri opta per la soluzione peggiore: mandare il pallone sul fondo tra la disperazione dei tifosi liguri sugli spalti. Arrivano quindi tre punti importantissimi per il Verona che venerdì prossimo, nell’anticipo della 25^ giornata contro la Salernitana, vuole dimostrare che questa vittoria non è maturata per puro caso. E che il gruppo è ancora compatto ed è completamente schierato dalla parte di Grosso.

LE DICHIARAZIONI

Subito dopo il triplice fischio uno dei senatori del Verona, Matteo Bianchetti è intervenuto ai microfoni di DAZN parlando anche a nome dei suoi compagni di club: “Abbiamo sempre lavorato duro dando il 100%, ogni partita dev’essere una battaglia, esprimendo il nostro gioco con la giusta dose di cattiveria per avere la meglio sull’avversario. Nelle ultime uscite ci era mancato qualcosa a livello caratteriale, oggi ci siamo sbloccati paradossalmente grazie al gol dello Spezia che ci ha consentito di scrollarci di dosso tutte le paure e di attaccare senza aver nulla da perdere. Un successo che vale doppio considerando che lo Spezia è una squadra molto ostica che ti concede pochissimo. L’obiettivo ce l’abbiamo da inizio stagione, vogliamo tornare in Serie A, possibilmente senza passare per i play-off”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA