Vanessa Ferrari, oro al corpo libero/ Ginnastica, trionfo ai Mondiali dopo infortunio

- Silvana Palazzo

Ginnastica artistica, Vanessa Ferrari trionfa ai Mondiali dopo infortunio: oro nella finale al corpo libero dopo 500 giorni di inferno

vanessa_ferrari_2017
Vanessa Ferrari

Superba Vanessa Ferrari: dopo un anno di stop è tornata a vincere. La ginnasta azzurra, che si era fermata per l’infortunio al tendine d’Achille, ha riassaporato il successo. A Melbourne ha trionfato infatti nella disciplina preferita, aprendo come meglio non poteva il cammino verso la qualificazione all’Olimpiade del 2020 a Tokyo. Vanessa Ferrari ha dominato con il miglior punteggio sia in qualifica sia in finale del corpo libero nella tappa di Coppa del Mondo. Con 13.600 punti, la ginnasta dell’Esercito italiano ha sbaragliato la concorrenza. Così la 28enne di Orzinuovi si è messa in tasca i primi punti per staccare il biglietto dei Giochi. Come ricordato dall’Ansa, se riuscisse ad arrivarci, Vanessa Ferrari sarebbe l’unica ginnasta italiana della storia ad aver conquistato quattro pass a cinque cerchi. Al secondo posto la portoricana Paula Mejias (12.533 punti), al terzo la cinese Shiting Zhao (12.266).

VANESSA FERRARI, ORO AI MONDIALI DOPO INFORTUNIO

«Il risveglio è d’oro! Prima gara dopo un periodo veramente difficile, salite a bordo perché vi porto sul gradino più alto». Così Vanessa Ferrari ha commentato il trionfo a Melbourne, in Australia. Un meraviglioso rientro in gara per la ginnasta dopo 500 giorni di assenza forzata. Dopo la rottura del tendine d’Achille il lungo stop, ora il trionfo sulla pedana della seconda tappa di Coppa del Mondo di ginnastica artistica. La “farfalla” è tornata a volare. Lo ha fatto in Australia prendendosi il primo posto nel corpo libero che porta punti importanti per la qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Con questo risultato, Vanessa Ferrari ne ha presi 30, balzando quindi al comando della classifica di specialità. Ricordiamo che andrà in Giappone solo la vincitrice della Sfera di Cristallo. I prossimi impegni per la Ferrari a Baku e Doha, dove sono previste le gare nelle prossime settimane.



© RIPRODUZIONE RISERVATA