Video/ Bologna-Juventus (0-1): highlights e gol della partita (Serie A, 25^ giornata)

- Stefano Belli

Video Bologna-Juventus (risultato finale 0-1): highlights e gol della partita valevole per la 25^ giornata di Serie A. Un gol di Paulo Dybala consente ai bianconeri di espugnare il Dall’Ara.

Dybala_DeMaio_Juventus_Bologna_lapresse_2018
Paulo Dybala (Foto LaPresse)

Video Bologna-Juventus 0-1: highlights e gol della partita valevole per la 25^ giornata di Serie A 2018-19, i bianconeri espugnano il Dall’Ara con un gol di Paulo Dybala, l’argentino fa la differenza dalla panchina e restituisce il sorriso a Massimiliano Allegri, ma solo in parte. La prestazione dei campioni d’Italia, reduci dal pesante KO in Champions contro l’Atletico Madrid, non è stata di certo esaltante, anzi. Dopo un primo tempo decisamente sotto ritmo la vecchia Signora ha strappato i tre punti solamente grazie alla giocata del singolo, in questo caso l’acuto della Joya, il più lesto di tutti ad approfittare dell’imperdonabile svarione di Helander che non è riuscito ad allontanare il pallone dalla sua area di rigore, regalandolo all’argentino che non ci ha pensato due volte a trafiggere l’incolpevole Skorupski. Un verdetto fin troppo severo per i felsinei, che proprio come lunedì scorso all’Olimpico contro la Roma non meritavano di perdere – sarebbe scorretto e ingiusto negare l’ottimo lavoro compiuto finora da Mihajlovic che ha rigenerato quella che sembrava una squadra di zombie – e hanno dato non poco filo da torcere agli avversari. Nel primo tempo, infatti, i padroni di casa sono andati più volte al tiro, con Sansone, Edera e Santander che non sono riusciti a prendere abbastanza bene la mira e a impensierire Perin che nel finale ha poi rischiato di essere fulminato dall’ex-punta del Villarreal, fermato solamente dal palo che gli ha negato il gol del meritato pari e ha salvato la Juve da un 1-1 che forse sarebbe stato il risultato più giusto per la piega che ha preso la partita.

LE DICHIARAZIONI

Le parole di Federico Bernardeschi ai microfoni di Sky Sport subito dopo il triplice fischio: “La nostra è stata una grande prova di carattere, cuore e forza, non era facile vincere contro una squadra preparata fisicamente e atleticamente, questo risultato ci serviva come il pane per ripartire dopo il KO di mercoledì scorso in casa dell’Atletico. È stato un bel banco di prova, gli uomini di Mihajlovic ci hanno messo più volte in difficoltà, poi alla distanza è uscita tutta la nostra classe che ci ha consentito di ottenere un successo importante soprattutto per il morale. A me piace giocare e mettermi a disposizione del mister, come singolo mi esalto nel collettivo, più segniamo e meglio è”. Nel post-partita su Sky Sport è intervenuto il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri: “È normale che avessimo ancora qualche scoria da smaltire da mercoledì scorso, i ragazzi sono stati bravi a rimanere sempre in partita al netto di qualche tiro di troppo concesso agli avversari, Perin è stato bravo a non concedere il gol al Bologna. Arriviamo allo scontro diretto con un grande vantaggio sul Napoli, poi ci sarà l’Udinese e infine il ritorno con l’Atletico, speriamo di recuperare più uomini possibili, il tempo è dalla nostra parte ma sta a noi arrivare all’appuntamento in condizioni ottimali”. Sinisa Mihajlovic non lesina complimenti ai suoi ragazzi che non meritavano la sconfitta: “Abbiamo disputato un’ottima gara, sotto tutti i punti di vista siamo stati alla pari se non superiori – in alcuni frangenti – della Juventus. Peccato per i risultati che non rispecchiano le ultime ottime prestazioni, da quando sono arrivato la squadra è cambiata da così a così, dobbiamo solo capitalizzare e sfruttare meglio le tante occasioni che creiamo. Speriamo di poter raccogliere più punti nelle prossime giornate dove incontreremo squadre più alla nostra portata, sono convinto che se continueremo a lavorare così bene ci salveremo”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA