Elia Viviani/ Video, trionfo in volata alla terza tappa della Tirreno-Adriatico

Elia Viviani ha vinto la terza tappa della Tirreno-Adriatico, sconfiggendo in volata Sagan e Gaviria

15.03.2019 - Davide Giancristofaro Alberti
Elia Viviani vince la terza tappa della Tirreno-Adriatico
Elia Viviani (Rai)

Elia Viviani ha trionfato alla recente tappa della Tirreno-Adriatico 2019, la corsa di ciclismo internazionale giunta alla sua terza frazione, fra Pomarance, in Toscana, e Foligno in Umbria. Il 30enne ciclista originario di Isola della scala in provincia di Verona, ha vinto in volata battendo uno dei big delle due ruote come Peter Sagan, nonché il talento colombiano Fernando Gaviria. Viviani si conferma così come uno dei più grandi velocisti del momento, vincendo la terza tappa della corsa dei due mari con uno sprint impeccabile. Viviani sta iniziando il 2019 in maniera senza dubbio positiva, confermando quanto di buono fatto vedere già nel 2018, quando si aggiudicò la maglia ciclamino del Giro d’Italia, quella che spetta al leader della classifica punti e che in passato è stata vinta da altri grandi velocisti tricolore come ad esempio Cipollini, Chiappucci e Bugno. Un anno nuovo che è iniziato con tre successi in maglia “Deceuninck – Quick Step”, il suo team, in Australia (vinta la prima tappa del Tour Down Under) ed Emirati Arabi (successo alla quinta tappa dell’UAE Tour). In fondo il video della performance di Viviani di oggi

ELIA VIVIANI HA VINTO LA TERZA TAPPA DELLA TIRRENO-ADRIATICO

Secondo alcuni esperti del settore Viviani è al momento il numero uno al mondo per quanto riguarda i velocisti, seguito a ruota, è proprio il caso di dirlo, da Fernando Gaviria, colui che ha battuto quest’oggi l’azzurro e che ha vinto la maglia ciclamino nel Giro d’Italia del 2017. I due tra l’altro sono stati ex compagni di squadra fino allo scorso inverno, quando il sudamericano ha lasciato la Quick Step per sbarcare nel team UAE Emirates. Sul gradino più basso dei velocisti troviamo invece Peter Sagan, altro corridore battuto quest’oggi da Viviani, a dimostrazione del livello di qualità assoluta di questa Tirreno-Adriatico edizione 2019. Elia Viviani nonostante l’età non giovanissima non ha vinto praticamente nulla a livello di club, mentre a livello di nazionali ha ottenuto la medaglia d’oro alle ultime olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016, trionfando nella gara dell’omnium davanti a Mark Cavendish e Lasse Norman Hansen. Chissà che il 2019 non sia l’anno per aggiudicarsi qualche classica e magari uno dei grandi giri fra il Tour de France, la Vuelta spagnola e il Giro d’Italia. Di seguito il video della vittoria di Viviani

IL VIDEO DELLA VITTORIA DI VIVIANI