Milan, via anche ‘l’interista’ Mauro Ferrara/ Era l’ultimo uomo dell’ex ad Fassone

Il Milan saluta Mauro Ferrara, direttore di Milanello: era l’ultimo uomo di Fassone

mister li fassone milan 2018 twitter
Marco Fassone, sulla destra accanto a Yonghong Li

Il Milan prosegue il suo addio alla vecchia dirigenza per lasciare spazio al nuovo corso. E’ notizia di queste ore la chiusura del rapporto con Mauro Ferrara, quello che era considerato l’ultimo degli uomini dell’ex amministratore delegato Fassone in rossonero. Così come altri vecchi collaboratori dell’ex ad, anche Ferrara proveniva dall’Inter (era il responsabile della Real Estate Operations), e aveva assunto il ruolo di “Sport Facility Director”, divenendo di fatto il direttore del centro sportivo di Milanello, dove si allena il club meneghino. Prosegue quindi la “pulizia” in via Aldo Rossi, con la precedente dirigenza “cinese” che è stata di fatto smantellata dopo l’arrivo di Gazidis e del fondo Elliot alla guida del Milan. Mauro Ferrara aveva preso, con l’arrivo di Fassone, il posto che fu per 31 anni di Antore Peloso, storico direttore del centro di allenamento del Diavolo.

MILAN, VIA ANCHE ‘L’INTERISTA’ MAURO FERRARA

Non è ancora chiaro chi prenderà il posto di Ferrara, visto che al momento il club rossonero non ha comunicato nessun nome a riguardo, ma secondo le indiscrezioni circolanti nelle ultime ore si sta seriamente prendendo in considerazione l’ipotesi della soluzione interna, proseguendo di fatto il trend de “Il Milan ai milanisti”, che la nuova società ha voluto fortemente, riportando alla base il direttore sportivo Leonardo e l’ex capitano Paolo Maldini. Un progetto che sta senza dubbio portando i suoi frutti visto che il club rossonero, sotto la mano abile del tecnico Gennaro Gattuso, sta finalmente risorgendo dalle sue ceneri, e sembra destinato, anche se il condizionale è d’obbligo, al ritorno in Champions League, o per lo meno, a giocarsela fino alla fine per il terzo/quarto posto. Al momento il Milan si trova infatti in terza posizione assoluta a quota 48 punti, con i cugini dell’Inter che inseguono a 47, subito dietro, mentre la Roma risulta essere più staccata a 44.



© RIPRODUZIONE RISERVATA