SERIE B/ Decima giornata: risultati e classifica

La Serie B dimostra di essere un campionato infinito con partite che regalano sorprese anche all’ultimo minuto. Il Torino vince e allunga in testa alla classifica.

15.10.2011 - La Redazione
Bianchi_rolando_R375_27apr09jpg

La Serie B dimostra di essere un campionato infinito con partite che regalano sorprese anche all’ultimo minuto. Di certo questa decima giornata di campionato qualche verdetto lo ha dato: il Torino è tornato grande e si appresta a disputare un campionato da protagonista. Tocchino ferro i tifosi granata ma la squadra di Ventura si dimostra squadra cinica e porta a casa tre altri punti che la proiettano in fuga solitaria. Uno a zero alla Juve Stabia, una delle squadre più in forma di questo torneo. In gol, come sempre, Rolando Bianchi, il bomber del Torino, che in estate sembrava sul punto di andare via. Ventura si gode il primato in testa alla classifica con sei punti sul duo Padova-Sassuolo. La squadra padovana ieri è caduta rovinosamente a Varese perdendo tre a zero, una sconfitta che servirà da lezione agli uomini di Dal Canto. Il Sassuolo aggancia il Padova dopo la vittoria per uno a zero in casa contro l’Albinoleffe arrivato a fine match. Tre punti importanti per gli uomini di Pea che riscattano i due pareggi consecutivi nelle scorse giornate. Importante vittoria della Reggina che vince due a uno a Livorno e si porta nelle zone alte della classifica, per gli uomini di Novellino invece ennesimo esame di maturità non superato. E’ guarito ufficialmente il Bari di Torrente che ringrazia il giovane attaccante Forestieri che batte l’Empoli per uno a zero. Ritorna alla vittoria la Sampdoria in casa dell’Ascoli per due a uno. Boccata d’ossigeno per il tecnico della Samp Atzori che veniva da qualche pareggio di troppo. Una vittoria in rimonta per i liguri firmata all’ultimo istante da Pasquale Foggia, sicuramente un lusso per questa categoria. Il Crotone scavalca il Gubbio in classifica vincendo due a uno in casa, anche in questo caso gol negli ultimi minuti per i calabresi che portano a casa tre punti importanti. La cura Cagni funziona a Vicenza, con il nuovo tecnico quattro punti in due gare, oggi vittoria casalinga contro il Verona per due a uno, decisivo Abbruscato. Vince anche il Cittadella in casa contro il Grosseto per due a zero, mentre pareggio per uno a uno tra la Nocerina e il Modena. Lunedì sera posticipo di Serie B tra Brescia e Pescara. Entrambe le squadre sono a 16 punti, con una vittoria andrebbero a quota 19 a ridosso delle prime tre.

Risultati e marcatori:

 

Varese-Padova 3-0 (giocata ieri)

Ascoli-Sampdoria 1-2 – Costa (a), Piovaccari, Foggia

Bari-Empoli 1-0 – Forestieri

Cittadella-Grosseto 2-0 – Di Nardo, Maah

Crotone-Gubbio 2-1 – Gabionetta rig., Ciofani, Djuric

Livorno-Reggina 0-2 – Ceravolo, Ragusa

Nocerina-Modena 1-1 – Castaldo rig., Stanco

Sassuolo-Albinoleffe 1-0 – Laribi

Torino-Juve Stabia 1-0 – Bianchi

Vicenza-Verona 2-1 – Augustyn, Hallfredsson, Abbruscato

Brescia-Pescara (posticipo lunedì sera ore 20.45)

Classifica Serie B dopo la decima giornata:

 

Torino 26

Padova 20

Sassuolo 20

Sampdoria 17

Reggina 17

Bari 17

Brescia 16*

Pescara 16*

Livorno 15

Varese 15

Grosseto 14

Cittadella 13

Verona 12

Albinoleffe 10

Nocerina 9

Crotone 9

Juve Stabia 7

Empoli 7

Vicenza 7

Modena 7

Gubbio 7

Ascoli 2

*Una partita in meno

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori