BOLOGNA-NOVARA/ Probabili formazioni e ultime notizie (ventiseiesima giornata serie A)

- La Redazione

In campo al Dall’Ara alle 18.30: sfida importantissima in chiave-salvezza, spostata di orario per via dei funerali del grande Lucio Dalla, noto tifoso rossoblù…

stefano_pioli_r400
Stefano Pioli, allenatore del Bologna (Infophoto)

Bologna e Novara scenderanno in campo oggi al Dall’Ara alle 18.30, e non alle 15 come previsto inizialmente. Lo spostamento si è reso necessario per via dei funerali del grande Lucio Dalla, noto tifoso rossoblù e amante del calcio e dello sport in genere. Stefano Pioli ha chiesto ai suoi una vittoria per ricordare nel migliore dei modi l’artista scomparso. A Di Vaio e soci il compito di onorarne la memoria con una bella prova sul campo. Rossoblù quasi al gran completo: assenti i soli Loria e Antonsson in difesa, per il resto il mister ha l’imbarazzo della scelta. Il modulo di partenza dovrebbe essere il consueto 3-4-2-1, con Gaston Ramirez e Diamanti schierati sulla trequarti, pronti a dare una mano a capitan Di Vaio. Gli esterni a tutto campo saranno Garics e Rubin, con Perez e Mudingayi a fare filtro in mediana. La difesa a tre sarà composta da Raggi, Portanova e Cherubin, con Gillet tra i pali. Motivazioni speciali soprattutto per Portanova, che vorrà scacciare sospetti e illazioni con una prestazione maiuscola. Il suo nome infatti è stato tirato in ballo nello scandalo del calcioscommesse, a proposito del match Bologna-Bari, anche se naturalmente sono in corso tutte le verifiche del caso. Il suo legale ha chiarito che non risulta ancora formalmente indagato. Sul fronte Novara sono tre gli indisponibili per Emiliano Mondonico, ovvero Ludi, Marianini e Jensen. I piemontesi scenderanno in campo con un 5-3-2 piuttosto abbottonato, con Ujkani tra i pali, Morganella e Gemiti sulle fasce e il trio Garcia-Centurioni-Lisuzzo al centro della retroguardia. In mezzo al campo spazio alla verve e al dinamismo di Rigoni, Radovanovic e Pesce, in avanti toccherà ancora a Mascara far coppia con Caracciolo. Sarà uno scontro delicatissimo in chiave salvezza: il Novara è penultimo e ha un disperato bisogno di punti, mentre il Bologna ha un margine sul Lecce non troppo rassicurante, di soli 4 punti in più. Aspettiamoci dunque una sfida probabilmente molto tattica, in cui sarà fondamentale soprattutto non sbagliare nulla in fase difensiva. Perdere punti, e dunque altro terreno, sarebbe assolutamente deleterio per il prosieguo della stagione. Arbitrerà l’incontro del Dall’Ara il signor Tommasi della sezione di Bassano del Grappa.

 

 

Gillet; Raggi, Portanova, Cherubin; Garics, Perez, Mudingayi, Rubin; Ramirez, Diamanti; Di Vaio. All.: Pioli

A disp.: Agliardi, Sorensen, Morleo, Pulzetti, Kone, Taider, Acquafresca.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Loria, Antonsson

 

Ujkani; Morganella, Lisuzzo, Centurioni, Garcia, Gemiti; Rigoni, Radovanovic, Pesce; Mascara, Caracciolo. All.: Mondonico

A disp.: Fontana, Paci, Rinaudo, Porcari, Mazzarani, Rubino, Jeda.

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Ludi, Jensen, Marianini

 

Arbitro: Tommasi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori