GIRO D’ITALIA 2012/ Saxo Bank: ecco chi sono i corridori, il capitano e gli obiettivi

La Saxo Bank è la formazione diretta da Bjarne Riis e che schiera Alberto Contador, ora squalificato. Al Giro d’Italia ci sono Tosatto, Boaro e il velocista Haedo. Presentazione del team.

17.05.2012 - La Redazione
boaro_r400
Manuele Boaro

La Saxo Bank è una squadra danese di ciclismo professionistico con licenza da Uci Pro Team, e che dunque partecipa di diritto a tutte le gare più importanti del calendario mondiale. La formazione è presente da tempo sul palcoscenico del grande ciclismo mondiale, pur se con diverse denominazioni: nacque sostanzialmente nel 2001, quando Bjarne Riis – il più grande ciclista danese – rilevò una piccola formazione e, con l’appoggio dello sponsor CSC la rese una delle squadre più importanti del mondo, della quale fecero parte campioni come Jalabert, Basso, Sastre e Schleck. Dal 2009 lo sponsor principale è la Saxo Bank, e i pilastri della squadra i fratelli Schleck e Cancellara. Nel 2011 una piccola rivoluzione, con la partenza dei tre e l’arrivo di Alberto Contador. In questi mesi di squalifica del campione spagnolo non è facile per la Saxo Bank – disegnata su di lui – ottenere risultati di rilievo, e anche al Giro d’Italia la formazione di Riis (con i direttori sportivi Tristan Hoffmann, Fabrizio Guidi, Dan Frost, Bradley McGee, Philippe Mauduit e Nicolas Gates) non può ambire a grandissimi risultati.

Il capitano

Come capitani possiamo identificare i due corridori italiani, anche se per motivi diversi. Matteo Tosatto è uno dei personaggi più amati del ciclismo azzurro, grazie a tanti anni ad alto livello come passista veloce al servizio di tanti grandi campioni, con una tappa vinta al Giro, una al Tour e sette partecipazioni ai Mondiali – di cui quattro vinti dall’Italia – come perle di una onorata carriera. Manuele Boaro invece è uno dei nomi nuovi: classe 1987, ha qualità di cronoman e passista veloce, che lo misero in luce già tra i dilettanti tanto da attirare l’attenzione di Riis. L’anno scorso, al primo anno tra i professionisti, colse subito il secondo posto nel campionato italiano a cronometro. Al Giro ha fatto molto bene nella cronometro inaugurale, e non nasconde che il suo obiettivo è di vincere quella conclusiva a Milano.

Altri componenti della squadra

Gli altri componenti di rilievo della squadra danese in questa Corsa Rosa sono il velocista argentino Juan Josè Haedo, sempre protagonista nelle volate con l’aiuto del fratello Lucas Sebastian, e l’ucraino Volodymir Gustov, apprezzato gregario per i grandi giri da tanti grandi campioni, compreso Contador (che tornerà alle corse il 6 agosto) e uomo di Riis fin dai tempi di Ivan Basso.

La squadra per il Giro d’Italia 2012 – TEAM SAXO BANK

 

201) Matteo TOSATTO (Italia)

202) Anders LUND (Danimarca)

203) Volodymir GUSTOV (Ucraina)

204) Jonas Aaen JORGENSEN (Danimarca)

205) Juan Jose HAEDO (Argentina)

206) Luke ROBERTS (Australia)

207) Mads CHRISTENSEN (Danimarca)

208) Manuele BOARO (Italia)

209) Lucas Sebastian HAEDO (Argentina)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori