DIRETTA/ Palio di Siena 2 luglio 2012 live (Madonna di Provenzano)

- La Redazione

Si corre questa sera alle 19:30 il Palio di Siena dedicato alla Madonna di Provenzano: 9 contrade al via, la Provaccia se l’è aggiudicata il Bruco. Segui e commenta la corsa in temporeale.

PalioSiena
La partenza del Palio di Siena (Infophoto)

Si corre questa sera il Palio di Siena di luglio, dedicato alla Madonna di Provenzano, primo dei due appuntamenti con la corsa ormai diventata famosissima. Il cerimoniale inizierà alle 18:45, con il consueto ingresso dei fantini e rispettivi cavalli sul circuito: la gara vera e propria, poi avrà inizio alle 19:30. Si corre nella celebre Piazza del Campo, cuore pulsante della città toscana: sono 3 i giri previsti, e il regolamento dice che bisogna percorrere tre giri del circuito, non importa se il cavallo arrivi con il fantino in sella o meno: a vincere, infatti, è il destriero, che rappresenta la contrada. Il secondo appuntamento, dedicato all’Assunta, è quello del 16 agosto: per data, notoriamente vede la presenza di più pubblico, ma in realtà le due corse sono due appuntamenti ugualmente sentiti dai senesi. Si tratta di una gara seguita in tutto il mondo, e in particolare a Siena è vissuta con un trasporto che non ha eguali: la contrada che vince è padrona della città, il fantino diventa un eroe, si celebra fino a notte inoltrata, è qualcosa che a parole non si può descrivere se non lo si è vissuto.

C’era grande attesa, come al solito, per la presentazione del Drappellone, che come consuetudine andrà al vincitore del Palio: opera realizzata da Claudio Carli, originario di Assisi, che infatti ha inserito dei richiami alla sua città, rappresentando l’arrivo di San Francesco a Siena, datato 1212. Tornando alla gara in senso stretto, le contrade che partecipano sono nove, e non dieci perché la Tartuca è stata squalificata: riscontrata un’infrazione di un processo retrossale della terza falange dell’anteriore sinistro del cavallo. Regolamento inflessibile, la Tartuca deve rinunciare. In ordine di ingresso al canape (secondo il rituale consueto, che a volte dura tantissimo perché i cavalli, dovuto all’enorme folla, si imbizzarriscono ed escono, costringendo a ricominciare tutto da capo), sono l’Onda (il cavallo assegnato è Ivanov), la Giraffa (Moedi), il Leocorno (Magic Tiglio), la Selva (Indianos), l’Aquila (Mississipi), il Nicchio (Misteriosu), la Chiocciola (Nestore de Ai), che però secondo sito http://www.ilpalio.siena.it non partecipa, il Drago (Lampante), Tartuca (NP) e il Bruco (Mississipi). Per la cronaca, la Provaccia di questa mattina è stata vinta dalla contrada del Bruco, che quindi secondo la superstizione senese non sembrerebbe la favorita. 

Come al solito, saranno momenti di grande tensione e nervosissimo: il Palio di Siena come detto è sentitissimo e, proprio perché la corsa in sè dura poco, richiede preparativi lunghi che spesso si protraggono oltre l’ora. Dire che ci auguriamo sia spettacolare suona retorico, perché lo sarà comunque. Il Palio di Siena della Madonna di Provenzano sta per cominciare: segui e commenta la diretta della corsa in temporale.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori