TENNIS/ Australian Open 2013, effettuato il sorteggio: strada in discesa per Djokovic

- La Redazione

E’ stato sorteggiato oggi il tabellone degli Australian Open, primo torneo stagionale del Grande Slam: tra gli uomini urna benevola per Novak Djokovic. I primi turni degli italiani

Djokovic_Federer
Foto Infophoto

La fortuna sorride al numero 1 al mondo e detentore del trofeo Novak Djokovic in occasione del sorteggio del tabellone degli Australian Open 2013, che avranno inizio lunedì prossimo a Melbourne per concludersi domenica 27 gennaio con la finale maschile. Il campione serbo avrà la strada spianata nella parte alta del tabellone verso una probabilissima finale (che sarebbe il bis di quella memorabile di un anno fa contro l’oggi assente Rafa Nadal), dal momento che lo svizzero Roger Federer, il britannico Andy Murray, l’argentino Juan Martin Del Potro e il francese Jo-Wilfred Tsonga (gli sfidanti principali) sono finiti tutti nella parte bassa del tabellone maschile. Per quanto riguarda le sfide del primo turno, Djokovic esordirà contro il francese Paul Henri Mathieu, mentre in seguito gli ostacoli più duri dovrebbero essere nei quarti Tomas Berdych e in semifinale uno tra David Ferrer o Janko Tipsarevic; Roger Federer giocherà la 285esima partita negli Slam al primo turno contro il francese Benoit Paire, mentre per Andy Murray l’esordio sarà contro l’olandese Robin Haase, ma naturalmente da questa parte del tabellone l’attesa è tutta per le grandi sfide che ci potremo gustare nella seconda settimana di questo torneo che si annuncia bollente – anche climaticamente, viste le temperature registrate in Australia in questi giorni. Sei gli azzurri in gara: il nostro numero 1 Andreas Seppi, testa di serie numero 21, inizierà l’avventura australiana contro l’argentino Horacio Zeballos; Flavio Cipolla esordirà contro il tedesco Tobias Kamke; Paolo Lorenzi sfiderà al debutto il sudafricano Kevin Anderson; Fabio Fognini troverà al primo turno lo spagnolo Roberto Bautista Agut; Simone Bolelli è stato sorteggiato contro il polacco Jerzy Janowicz, ed infine Filippo Volandri dovrà affrontare il francese Gilles Simon, testa di serie numero 14.

Nel torneo femminile Serena Williams è stata sorteggiata dalla stessa parte della numero 1 del mondo Victoria Azarenka, mentre nell’altra metà ci sono Maria Sharapova e Agnieszka Radwanska. Una distribuzione più equilibrata delle grandi favorite, quindi. Per quanto riguarda le quattro azzurre in gara, nella parte alta ci sono Sara Errani, Roberta Vinci e Francesca Schiavone, mentre nella seconda metà troviamo la sola Camila Giorgi.

Per la romagnola, testa di serie numero 6 ed italiana più attesa, la missione è quella di difendere i quarti di finale dell’anno scorso: esordirà affrontando al primo turno la spagnola Carla Suarez Navarro; la Vinci, testa di serie numero 16, debutterà invece contro un’altra spagnola, Silvia Soler-Espinosa; per Francesca, reduce da un periodo difficile, al primo turno ci sarà subito la ceca Petra Kvitova, testa di serie numero 8; per Camila, rivelazione di Wimbledon 2012, al primo turno ci sarà la francese Stephanie Foretz Gacon. Le azzurre in gara potrebbero diventare cinque se nell’ultimo turno delle qualificazioni l’altoatesino Karin Knapp supererà la statunitense Alison Riske.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori