Grand Prix 2013/ Volley, le 14 convocate per la Final Six di Sapporo

Mencarelli presenta la lista delle quattoridici concovate a partecipare a Sapporo (giappone) alal final six del Grand Prix seniores. Mancano Lucia Bosetti e Merlo, infortunate

21.08.2013 - La Redazione
volley_donneR400
Infophoto

Marco Mencarelli ha ufficializzato l’elenco delle giocatrici che parteciperanno alla fase finale del Grand Prix che inizierà il 28 agosto a Sapporo. Nella terra del Sol Levante si svolgerà al fase finale, organizzata secondo un classico girone all’italiana. Le avversarie della nostra nazionale sono degli ossi duri: Stati Uniti, Giappone, Brasile, Cina e Serbia. Le nostre azzurre sono approdate alla fase finale dopo un anno di assenza, classificatesi al quinto posto con sette vittorie e solo due sconfitte. L’ultimo match ha rischiato di far concludere ai gironi la loro avventura: nella scorsa partita contro la Turchia, all’Italvolley bastavano 2 set per qualificarsi ma è stata una partita assai difficile e combattuta fino all’ultimo punto. L’avventura delle nostre azzurre è però in salita: nel girone preliminare le nostre ragazze hanno convinto a tratti: le quattordici selezionate oggi sono sicuramente le migliori e speriamo che possano portarci in alto. Come palleggiatrici Mencarelli ha deciso di portare con sè Signorile e Camera: due atlete che hanno già vestito la maglia nazionale e protagoniste quest’anno del Campionato di Serie A1 con Pesaro e Conegliano dove sono atleticamente cresciute moltissimo. Come opposto invece vestiranno la maglia azzurra Valentina Diouf e Indre Sorokaite. Per la Sorokaite si tratta della prima stagione con la nostra nazionale: la giocatrice dell’Azerrail Baku è stata naturalizzata italiana proprio all’inizio dell’estate: un acquisto che si è rivelato davvero consistente per la nostra formazione. Veterana della nazionale invece la Diouf, esordiente nel 2009 con il Club Italia e nella nazionale seniores nel 2013 per i Giochi del Mediterraneo. Come centrali invece potremmo trovare sui campi giapponesi Arrighetti, Chirichella, Folie e Guiggi. La centrale della Yamamay si conferma uno dei nostri punti saldi: insieme a lei anche Martina Guiggi, ormai a oltre 230 presenze in nazionale. Solo da 3 anni la Folie è stata chiamata a vestire la maglia azzurra, eppure la grande maturità tecnica e l’innegabile talento della giocatrice della Foppapedretti Bergamo la fanno rientrare tra le atlete “più esperte”. La napoletana classe 1994 è invece la new entry di quest’anno: dopo aver partecipato ai Mondiali Under 20, Cristina ha firmato per la neopromossa Ornavasso ed è stata premiata con un salto di qualità davvero importante. A un quintetto di potenti schiacciatrici il compito di mettere a ferro e fuoco il campo avversario: Costagrande, Barcellini, Bosetti C., Fiorin, Gennari. Assieme alla schiacciatrice argentina (ma naturalizzata italiana dal 2011), a Fiorin (in azzurro dal 2004) e alla Barcellini, ormai giocatrici di una certa esperienza in nazionale, vedremo anche atlete con minor presenze in nazionali ma di indiscussa valenza. Per Caterina Bosetti (sorella minore di Lucia, non convocata perchè ancora in fase di recupero per la frattura subita alla mano destra, per lei pronto però il posto all’Europeo) e Gennari si tratta ancora delle prime esperienze con la maglia tricolore, ma questo non ha mai penalizzato il loro rendimento, anzi si sono mostrate fondamentali in più di un’occasione. Ultima ma solo per elencazione il nostro libero: Monica De Gennaro. Ex colibrì, ha firmato quest’anno per Conegliano, Monica è dal 2006 che veste la maglia azzurra. Manca purtroppo dall’elenco anche Enrica Merlo: il libero di Bergamo non farà parte della selezione per la Final Six perchè risente ancora della brutta distorsione lombare subita a maggio nell’ultima sfida di campionato contro Piacenza. Le atlete partiranno il 24 dall’Aeroporto di Malpensa per il Giappone. Da queste ragazze possiamo solo aspettarci grandi cose: le valigie sono pronte, si parte per vincere!

 

Noemi Signorile (Ornavasso), Letizia Camera (Piacenza)

Valentina Diouf (Bergamo), Indre Sorokaite (Chieri)

Valentina Arrighetti (Busto Arsizio), Cristina Chirichella (Ornavasso), Raphaela Folie (Bergamo), Martina Guiggi (Guangdong Hengda)

Carolina Costagrande (Guangdong Hengda), Cristina Barcellini (Conegliano), Caterina Bosetti (Osasco), Valentina Fiorin (Conegliano), Alessia Gennari (Casalmaggiore)

Monica De Gennaro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori