CALCIOMERCATO/ Roma, Totti apre agli Stati Uniti?

- La Redazione

Il capitano giallorosso non si sente più insostituibile

totti_sconsolato_r375x255_05mag10
Francesco Totti (Ansa)

CALCIOMERCATO ROMA – Potrebbe concludersi a breve l’idilliaco matrimonio fra la Roma e il suo capitano Francesco Totti. Secondo quanto raccolto dal quotidiano Il Messaggero il Pupone potrebbe infatti lasciare Trigoria al termine della stagione in corso per trasferirsi altrove. Il numero 10 della Roma non si sente più un giocatore insostituibile come ai vecchi tempi.

L’arrivo di Borriello ha infatti tolto spazio vitale al capitano. Anche il rapporto con Ranieri non è mai decollato e le molte panchine e i continui mugugni, in particolare, riguardanti il modulo, ne sono un chiaro indizio. Per tutte queste ragioni Il Messaggero è convinto che il Pupone alla fine della stagione attuale possa salutare tutti e provare una nuova esperienza all’estero. La metà più gettonata, la Major League Soccer, il campionato di calcio a stelle e strisce.

Moltissimi i campioni che hanno concluso la carriera in America, basti pensare a Pelè, Crujff, giusto per citarne solo alcuni. Attualmente negli Stati Uniti c’è gente del calibro di Henry, Beckham, Donovan ed altri potrebbero aggregarsi, leggasi Del Piero. Pensare a Totti nella MLS non è un’utopia, basta attendere qualche mese per saperne di più…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori