CALCIOMERCATO / Roma, Ag.Hernandez: “Lo vedo bene in giallorosso”

Il procuratore di Abel Hernandez, Vincenzo D’Ippolito, ha aperto per il suo assistito le porte della Roma: “Lo vedrei bene in giallorossi. La presenza di Sabatini può influire…”

21.04.2011 - La Redazione
AsRoma_gioia_gruppo_R400_7NOV2010
La gioia dei giocatori giallorossi (foto: Ansa)

/ Dopo un avvio di stagione parecchio complicato, Abel Hernandez sembra finalmente essersi ripreso. L’attaccante uruguaiano, dopo aver messo a segno il suo primo goal in campionato soltanto a febbraio in occasione del successo raccolto dal Palermo al Lecce, sembra aver ritrovato lo smalto del finale della scorsa stagione nonché dell’estate che ha preceduto questa stagione.

La doppietta rifilata alla Roma in campionato e lo straordinario goal messo a segno contro il Milan in Coppa Italia, hanno riportato l’attenzione dei grandi club su di lui e negli ultimi giorni l’attaccante uruguaiano è stato accostato a rotazione a Lazio, Roma e Juventus. Quelle che sembravano soltanto voci “buttate qua e là”, sembrano però aver trovato una piccola conferma. L’agente di Hernandez, Vincenzo D’Ippolito, ha infatti commentato ai microfoni di Sky Sport 24 l’opportunità di vedere il giocatore uruguaiano con addosso la maglia della Roma.  “Se mai dovesse lasciare Palermo – h detto D’Ippolito –  vedrei molto bene Hernandez con la maglia della Roma. La presenza di Sabatini nella dirigenza giallorossa potrebbe favorire la trattativa. E’ stato lui a credere nelle potenzialità di Abel ed a portarlo a in Italia”.

La Roma potrebbe cedere Vucinic e non è ancora certo che la nuova proprietà giallorossa decida di riscattare Marco Borriello, il cui prezzo è fissato sui 10 milioni di euro. Abel Hernandez potrebbe così rappresentare uno dei colpi ad effetto della nuova Roma.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori