CALCIOMERCATO/ Roma, Weiss, i giallorossi vogliono superare il Milan per lo slovacco (esclusiva)

In esclusiva a Ilsussidiario.net, sono arrivate indiscrezioni riguardo al futuro di Weiss, talento slovacco del Pescara che piace sia alla Roma che al Milan: ecco la situazione

18.01.2013 - La Redazione
Weiss_Pescara
Foto Infophoto

Con l’avvento in panchina di Cristiano Bergodi, il Pescara ha ripreso vitalità vincendo su campi importanti, non a caso gli abruzzesi hanno violato il terreno della Fiorentina, sconfitta 2-0. Il Pescara si trova tre punti sopra il terz’ultimo posto, e il mercato della società abruzzese è stato impostato in maniera tale che possano arrivare giocatori di livello. E’ ad un passo ad esempio l’acquisto di Gaetano D’Agostino, regista di proprietà del Siena che dovrebbe essere ufficializzato a breve. Dal campionato sudamericano Under 20 invece continuano ad arrivare segnali positivi per quanto riguarda Quintero, regista della Colombia che si sta comportando molto bene. Il Pescara si trova in casa alcuni giocatori importanti, talenti purissimi. Uno di questi è Vladimir Weiss, arrivato in estate da svincolato dopo che il Manchester City lo ha lasciato libero, non credendo nelle sue potenzialità. Al contrario, l’agente Mino Raiola ha scommesso sulle potenzialità di Weiss combinandone il passaggio in serie A, in una piazza con meno pressioni come Pescara. Con la società abruzzese, il 23enne slovacco ha sottoscritto un contratto di un anno, con opzione per le stagioni successive che scatterà se la squadra riuscirà a salvarsi. In caso contrario, Weiss tornerà al Manchester City che poi valuterà la soluzione migliore. Sinora l’attaccante esterno ha raccolto 17 presenze in campionato, segnando 3 gol e mettendo in mostra un bagaglio tecnico da predestinato (buon sangue non mente, se pensiamo che sia il padre che il nonno di Weiss sono stati calciatori importanti in Slovacchia). Per questo è finito nel mirino del Milan, che sta monitorando i migliori giovani calciatori del globo. Ma secondo indiscrezioni raccolte in esclusiva da Ilsussidiario.net, Weiss piace moltissimo anche alla Roma e in particolare a Walter Sabatini, dirigente giallorosso stuzzicato dall’idea di prendere il giocatore a parametro zero per la prossima stagione. Ma attenzione perchè la Roma, per anticipare il Milan, potrebbe bloccare subito Weiss versando un contributo immediato nelle casse del Pescara, e prenotando il giocatore per luglio. Le caratteristiche dello slovacco si sposano con le idee di gioco di Zeman, perché Weiss può giocare sia da trequartista che da esterno d’attacco largo a sinistra. Nell’attacco a tre della Roma Weiss farebbe bella figura, perché è un giocatore tecnico e veloce. E’ chiaro che visto il buon rapporto tra il Milan e il suo procuratore, Raiola, i rossoneri hanno un vantaggio da poter gestire, ma la Roma vuole andare a fondo e duellare fino alla fine per il laterale slovacco.

Il Pescara ha creduto in parte su Weiss, per questo gli ha offerto solo un anno di contratto. Si spera nel rinnovo ma viste le offerte difficilmente il giocatore deciderà di allungare il contratto con il club abruzzese. In ogni caso, snodo cruciale sarà il rendimento in campionato della squadra di Bergodi, chiamata ad una salvezza che porterebbe in dote anche la possibilità di trattenre uno dei talenti migliori.

 

(Claudio Ruggieri)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori