CALCIOMERCATO/ Roma, firma di Garcia e rinnovo di Totti: è tutto pronto

- La Redazione

Il nuovo allenatore della Roma sarà Garcia. Lo spagnolo, attualmente negli Stati Uniti con i vertici capitolini, dovrebbe firmare oggi un biennale. Intanto si avvicina il rinnovo di Totti

infophoto_morrone_tottiR400 Stefano Morrone (sinistra), 34 anni, e Francesco Totti, 36 (INFOPHOTO)

CALCIOMERCATO ROMA – Non ci saranno nuovi colpi di scena in casa Roma, il prossimo allenatore sarà Rudi Garcia. Il tecnico spagnolo, attualmente a New York assieme ai vertici giallorossi, fra cui il presidente James Pallotta e il direttore sportivo Walter Sabatini, firmerà nelle prossime ore il biennale propostogli da 1,5 milioni di euro netti all’anno più eventuali bonus, e stando a quanto riportato in questi minuti da Sky Sport, la firma dovrebbe arrivare in serata, attorno alle 18, dopo la chiusura della Borsa. I vari protagonisti della trattativa dovevano tornare in Italia nella mattina di oggi ma il gruppo ha deciso di prolungare la propria permanenza nella Grande Mela per stabilire al meglio gli ultimi dettagli e nel contempo studiare la rescissione del contratto dal Lille e pianificare il mercato. A questo punto sembra plausibile pensare ad uno sbarco del tecnico iberico nella giornata di domani e magari la presentazione potrebbe avvenire venerdì, insieme a Mehdi Benatia, ad un soffio dalla fumata bianca (firmerà un quinquennale).

CALCIOMERCATO ROMA – Fra le prime questioni che il nuovo allenatore della Roma si troverà ad affrontare sarà il rinnovo di Francesco Totti. In realtà l’ormai neo-tecnico giallorosso conterà ben poco nella trattativa per il prolungamento del Pupone che va avanti, seppur in sordina, ormai da qualche mese. Il patron giallorosso Pallotta ha di fatto promesso al numero 10 un nuovo accordo e il diretta interessato spera di poter chiudere con il calcio giocato all’età di 40 anni, fra circa tre anni. Il sogno non pare irrealizzabile soprattutto tenendo conto che l’attuale contratto scadrà nel 2014, e la speranza di Totti è quella di strappare un biennale. Del resto lasciar partire il Pupone dopo la stagione da poco conclusasi sarebbe una sorta di delitto e rischierebbe di far aizzare ancora di più il popolo romanista, già innervosito per quanto accaduto quest’anno a Trigoria, dall’esonero di Zeman, al flop in stagione, arrivando fino al mancato arrivo di Massimiliano Allegri.

Clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 12 giugno 2013





© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori

Ultime notizie

Ultime notizie