Calciomercato Roma / Maicon in arrivo: atteso per le visite mediche

Maicon è un giocatore della Roma, o quasi: i giallorossi avrebbero trovato l’accordo per il terzino destro brasiliano del Manchester City, che non è partito in tournee con la squadra

14.07.2013 - La Redazione
maicon_jokic_inter_chievoR400
Maicon affrontato da Jokic durante Inter-Chievo 4-3 del 2010 (INFOPHOTO)

Altro rinforzo per la Roma in arrivo: Walter Sabatini ha deciso di rompere gli indugi e si assicura Maicon. E’ una notizia che Sky Sport ha dato qualche minuto fa: sembra fatta per il difensore del Manchester City, e quindi sembrano trovare conferme le indiscrezioni di cui avevamo parlato poco fa, ovvero che il brasiliano non fosse partito per il Sudafrica con la tournee organizzata da Manuel Pellegrini perchè prossimo alla cessione. Addirittura si dice che Maicon possa arrivare in Italia già nelle prossime ore per effettuare le visite mediche di rito e unirsi al ritiro della Roma che resterà a Riscone di Brunico fino al 21 luglio, domenica prossima. Non ci sono ancora conferme, ma le notizie dicono che Sabatini abbia trovato l’accordo con il City, e del resto che Maicon fosse fuori dal progetto tecnico degli inglesi si poteva facilmente intuire, anche perchè lo scorso anno ha giocato pochissimo con un allenatore come Roberto Mancini che in Italia, quando i due erano all’Inter, ne aveva favorito crescita e successiva esplosione, vincendo i dubbi di chi pensava che si trattasse di un acquisto poco utile al progetto e non da grande squadra; decisamente, Maicon ha dimostrato quello che è in grado di fare, anche con la maglia della Nazionale brasiliana.

Un bel colpo per i giallorossi, che si assicurano un terzino destro che se messo nelle migliori condizioni potrebbe ancora fare la differenza o comunque risultare molto utile alla causa, partendo magari dalla panchina ma con l’idea di conquistarsi il posto. In più, il brasiliano ha il grande pregio di conoscere benissimo il campionato italiano: in serie A infatti ha giocato sei stagioni con la maglia nerazzurra, vincendo quattro scudetti e realizzando il Triplete nel 2010 con José Mourinho. Da allora le sue prestazioni sono calate, anche a causa di qualche problema fisico di troppo che ne ha limitato il rendimento, fatto di grande corsa, spinta per tutta la corsia, cross e qualche inserimento in zona gol, oltre a un’ottima attitudine difensiva che nel periodo di maggior splendore ne hanno forse fatto il migliore interprete del ruolo al mondo. Non sono ancora chiari i dettagli su contratto e ingaggio che la Roma offrirà al giocatore, ma già a inizio della prossima settimana potrebbe arrivare la firma. Sabatini dunque mette a segno un altro colpo importante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori