Calciomercato Roma / E’ Pjanic il mister X del Dortmund? Gervinho ancora distante

L’ad del Borussia Dortmund ha parlato di una trattativa in corso per un calciatore che non gioca in Germania: potrebbe essere Miralem Pjanic, per 15 milioni di potrebbe chiudere l’affare

15.07.2013 - La Redazione
pjanic_allenamentoR400
Miralem Pjanic (Infophoto)

È la prossima cessione in casa Roma? Potrebbe essere, ma bisogna leggere tra le righe delle dichiarazioni di questi giorni. In particolare stiamo parlando del Borussia Dortmund, e già più bisogna alzare la soglia dell’attenzione perchè da tempo sappiamo che i gialloneri puntano il centrocampista bosniaco. Hans Joachim Watzke, amministratore delegato della società tedesca, ha tenuto una conferenza stampa per aggiornare sulle ultime novità di calciomercato. Il Dortmund, vice campione d’Europa, vuole fare il salto di qualità e in questo senso ha già portato a casa due calciatori che piacevano a tutte le big, ovvero Henrik Mkhitaryan e Pierre-Erick Aubameyang. Ma potrebbe esserci di più: “Potrei dirvi molto”, queste le parole del dirigente, “sarò invece attento a non rivelare troppo. Stiamo lavorando per un altro colpo in entrata, posso solo riferirvi che si tratta di un calciatore che non gioca in Bundesliga”. Detta così, può essere chiunque: sarebbe stato come non dare alcun indizio. In realtà, sappiamo bene che potrebbe davvero trattarsi di Pjanic: come detto il Dortmund lo punta da tempo, la Roma ha rifiutato un’offerta da 12 milioni di euro ma l’idea di cederlo non è mai uscita dalla mente di Walter Sabatini, che sicuramente avrà registrato la contestazione subita dal bosniaco nel giorno del raduno a Trigoria. 

Ecco perchè Pjanic può davvero essere quel giocatore di cui parla Watzke. La Roma potrebbe accettare un rilancio fino a 15 milioni, ben sapendo che ne incasserà 30-35 dal per Marquinhos e, probabilmente, altri 15 dalla cessione di Osvaldo (destinazione Russia, anche se il giocatore preferisce la Premier League). Ci sarebbe un tesoretto per andare a caccia di altri calciatori, funzionali al progetto. Chi? Per esempio Gervinho, che non è partito per l’Asia insieme alla squadra, ufficialmente per febbre ma in realtà perchè l’Arsenal avrebbe deciso di metterlo sul mercato e ci sarebbe una trattativa in corso per cederlo ai giallorossi. Il problema è che le due società non hanno ancora trovato un accordo sul prezzo: le parti sono ferme alle prime schermaglie, con Sabatini che ha avanzato un’offerta da 3 milioni di euro e gli inglesi che invece ne chiedono almeno 8. L’impressione è che si possa fare perchè Rudi Garcia è uno sponsor piuttosto forte, ma nella pratica bisogna comunque arrivare alla stretta di mano definitiva e per quello bisogna ancora lavorare.

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 15 luglio 2013

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori