Calciomercato Roma / De Rossi incontra Sabatini: cessione vicina? Pastore o Jovetic con il “tesoretto”

- La Redazione

La Roma potrebbe dare vita ad un grande colpo in ingresso nel caso in cui si concretizzassero diverse cessioni. Marquinhos piace al Barcellona e De Rossi è nel mirino del Chelsea

Pastore_Psg_R400
Javier Pastore (Infophoto)

È rientrato in Italia dopo la Confederations Cup in Brasile, ma la sua permanenza nel Bel Paese potrebbe avere i giorni contati. Capitan Futuro sembra infatti destinato a lasciare a breve la Roma; il feeling con i tifosi e con l’ambiente sembra essersi rotto e la soluzione migliore per tutti è quella di un divorzio. Tra l’altro De Rossi pesa moltissimo sulle casse giallorosse, visto il suo stipendio da ben 6 milioni di euro netti all’anno, al lordo circa 12. Il Chelsea è la meta più probabile; Josè Mourinho è uno storico ammiratore del centrocampista romano e lo voleva già a Madrid. Il centrocampista si è incontrato con la dirigenza (lo scrive Tuttosport): si è parlato delle nuove strategie societarie, dell’addio di Franco Baldini, dell’arrivo di Rudi Garcia come allenatore. Un incontro nel quale De Rossi ha voluto verificare lo “stato dei lavori” (è stato lo stesso calciatore a chiedere il meeting a Sabatini); non significa che De Rossi resterà a Trigoria, anzi: come detto il Chelsea rimane sempre alla finestra, per ora l’offerta parla di 6 milioni di euro che la Roma non ritiene adeguata. Tuttavia, se anche solo Roman Abramovich alzasse a 10 ci sarebbero tutti i presupposti per la cessione. Discorsi già affrontati la scorsa estate, ma questa volta sembra davvero che De Rossi possa partire.

Altro giallorosso in uscita è Pablo Daniel Osvaldo, che piace moltissimo al Tottenham, all’Atletico Madrid e da pochi giorni anche al Manchester City. Per l’argentino la Roma dovrebbe riuscire a portare a casa un’altra decina di milioni di euro, forse 15. Infine, occhio a Marquinhos: il Barcellona è in pressing e in caso di offerta ad hoc di almeno 30 milioni di euro a quel punto i giallorossi aprirebbero alla cessione (anche se i blaugrana si sarebbero incontrati con Thiago Silva, cercando di convincerlo a sposare la loro causa). Un tesoretto totale di circa 55 milioni di euro che permetterebbe ai capitolini di assicurarsi un colpo importante. Tutte le strade portano a Javier Pastore o a Stevan Jovetic. Il primo è stato portato in Italia proprio dal ds Walter Sabatini e nel PSG sembra non trovare più spazio. Costa attorno ai 25 milioni di euro e ci sarebbe già l’assenso del giocatore al ritorno in serie A. Situazione simile per Jovetic, che sogna il salto di qualità e che sembra vicino a svestire la casacca della Fiorentina. La Juventus lo segue da un anno a questa parte ma i bianconeri hanno già acquistato Tevez e Llorente, in attacco per ora sono a posto e anche Marotta ha chiuso le porte all’arrivo del montenegrino. La Roma dunque ci pensa.

clicca qui per il riepilogo delle principali notizie di calciomercato della Roma di oggi, 3 luglio 2013



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori