Basket Lega A/ Video, Armani Olimpia Milano-Sassari (83-90): gli highlights della partita (Playoff basket Lega A semifinale gara-2)

- La Redazione

Video Milano-Sassari (83-90): gli highlights della partita. Gara-2 della semifinale playoff di basket Lega A è della Dinamo, che sbanca il Forum e si prende il fattore campo nella serie

gentile
Alessandro Gentile (Infophoto)

E’ il Banco di Sardegna Sassari a far saltare il banco della semifinale di basket Lega A. La squadra di Meo Sacchetti vince al Forum di Assago (83-90) per la seconda volta dopo i quarti di Coppa Italia e si porta in parità nella serie: 1-1. Adesso però ha il vantaggio del fattore campo: se l’Olimpia vuole prendersi la finale deve necessariamente vincere una partita al PalaSerradimigni. E non sarà per niente facile: forse è vero che nessuna squadra in Italia può battere quattro volte l’Armani, ma intanto la Dinamo dimostra che può andare a sbancare il Forum e può giocare partita pari da un giorno con l’altro. Facendo vedere un gioco di squadra e ben organizzato contro un progetto, quello di Luca Banchi, che è supportato da un talento individuale fuori dal comune ma che giustamente e logicamente ha ancora qualche difetto nel collante. In più c’è il solito problema delle Scarpette Rosse: quello delle rimonte subite, quello di non riuscire a chiudere le partite. Era successo contro il Maccabi, è successo contro Pistoia, è accaduto ieri sera quando la squadra lombarda ha dilapidato un vantaggio di 13 punti: il dato della ripresa è esplicativo, Sassari ha infilato 59 punti in 20 minuti aiutata da una strepitosa percentuale nel tiro da oltre l’arco (11 triple) mentre Milano si è smarrita, ne ha segnati solo 43 e ha perso partita e fattore campo. “Gara-2 è stata lo specchio di quello che può farti Sassari” ha detto Luca Banchi; e quello che può farti Sassari è spiegato molto bene anche da Meo Sacchetti. “Ritmi alti e buone percentuali, sono contento perchè le facce dei giocatori che sembravano morte sono cambiate nel secondo tempo” . Quando Caleb Green, Marques Green, Travis Diener e Drake Diener, cioè il quintetto piccolo, ha messo insieme un gioco alla “Run&Gun” che ha fatto malissimo all’Olimpia. Nella quale si salva un ottimo Alessandro Gentile da 21 punti, 6 rimbalzi e 4 assist, ma spariscono gli altri a cominciare da Keith Langford, 4/6 dal campo sì ma anche due falli istantanei e quattro palle perse, e Daniel Hackett che a fine primo quarto ha 7 punti a referto ma poi non segnerà più lasciando i tiri agli altri. Adesso la serie si sposta a Sassari: Milano è ancora favorita perchè può sbancare il PalaSerradimigni e può farlo forse anche due volte, ma questo Banco di Sardegna non va per nulla sottovalutato. 

Domenica 1° giugno 2014, proseguono le semifinali dei playoff del campionato di basket Lega A 2013-2014. In gara-2 si affrontano Emporio Armani Milano e Banco di Sardegna Sassari: squadre in campo di nuovo al Mediolanum Forum di Assago, palla a due in programma come di consueto alle ore 20.30. In gara-1 l’Olimpia ha vinto con il punteggio di 95-84 una partita spettacolare e divertente, nella quale a lungo è stata davanti la squadra sarda, che ancora conduceva alla fine del terzo quarto. La squadra di Luca Banchi però è stata eccezionale nell’ultimo quarto, trascinata soprattutto da un Alessandro Gentile sugli scudi proprio alla sua centesima presenza con la maglia della , e così ha fatto rispettare il fattore campo, fatto non scontato in questa serie visti i precedenti in questa stagione (Milano vittoriosa a Sassari in campionato, ma Dinamo corsara al Forum in Coppa Italia), per la gioia del tifoso eccellente di Milano presente sugli spalti, Danilo Gallinari. I migliori marcatori della partita sono stati Samardo Samuels e proprio Gentile, arrivati a quota 23 punti, poi Keith Langford con 20, mentre dall’altra parte il migliore è stato Drake Diener con 19. Intanto però fa notizia anche Sassari: il Banco di Sardegna infatti ha ufficializzato proprio venerdì a Milano l’acquisto del cestista cinese Qui Biao, classe 1983. Il giocatore proveniente dallo Zhejiang Chouzhou Bank è infatti il primo cinese di sempre a giocare nel campionato italiano: è sbarcato in Sardegna mercoledì, e su di lui la Dinamo punta sia dal punto di vista sportivo sia da quello aziendale, come ha ammesso lo stesso presidente Stefano Sardara. Sassari infatti disputerà a Shanghai una partita nel prossimo precampionato. Alla fine della partita di venerdì sera Banchi ha sottolineato come contro Sassari non si debba mai avere pause, mentre il coach sardo Meo Sacchetti ha spiegato così la sconfitta della sua squadra: “Abbiamo dovuto spremere troppo i nostri migliori per restare attaccati”. La gara-2 della semifinale tra Milano e Sassari sarà trasmessa dunque questa sera in diretta tv su Rai Sport 2, il canale numero 57 del telecomando che è disponibile anche al numero 227 della piattaforma satellitare Sky, con il collegamento da Assago che avrà inizio dalle ore 20:30. Il sito Internet ufficiale della RAI, all’indirizzo www.rai.tv, offrirà il servizio di streaming video gratuito per seguire l’evento in diretta anche senza doversi mettere davanti a un televisore in questa serata domenicale. Il sito della Lega Basket, www.legabasket.it, ci offrirà invece la schermata play-by-play della partita Milano-Sassari con punteggio e statistiche aggiornate in tempo reale. Aggiornamenti sull’esito del match saranno disponibili inoltre sui social network ufficiali delle due squadre: i riferimenti per i tifosi sono in questo caso le pagine Facebook Olimpia Milano e Dinamo Sassari Official e i profili Twitter @OlimpiaEA7Mi e @dinamo_sassari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori