Basket/ Eurochallenge 2014-2015, gironi prima fase: le avversarie di Brindisi e Biella

- La Redazione

Basket: sorteggiati i gironi della prima fase di Eurochallange, terza competizione europea per club vinta l’anno scorso da Reggio Emilia: le avversarie di Brindisi e Biella

eurochallenge_reggio
La coppa dell'Eurochallenge detenuta da Reggio Emilia (dal profilo Twitter ufficiale @PallacReggiana)

Sono stati sorteggiati i gironi che comporranno la prima fase di Eurochallenge, la terza competizione europea di pallacanestro per squadre di club dopo Eurolega ed Eurocup. Nell’ultima stagione il trofeo è stato vinto dalla Grissin Bon Reggio Emilia che però quest’anno non parteciperà: al suo posto Brindisi e Biella, che milita in LegaDue ma ha conquistato l’accesso come squadra vincitrice della Coppa Italia Dilettanti, come stabilito dalla Lega Nazionale Pallacanestro. Brindisi è stata inclusa nel gruppo A: le sue avversarie saranno gli olandesi dell’SPM Shoeters Den Bosh, gli svedesi del Sodertalje Kings e i tedeschi del Ratiopharm Ulm. Biella invece è finita nel gruppo D assieme ai finlandesi del KTP-Basket, i belgi del Port of Antwerp Giants e i francesi del Le Mans Sarthe. Le sfide della fase a gironi cominceranno il 4 novembre prossimo: per la prima giornata si giocheranno Den Bosch-Brindisi e KTP Kotka Biella. Si qualificheranno alle Last 16 le prime due squadre di ogni gruppo.

Gruppo A: SPM Shoeters Den Bosch (Olanda), Sodertalje King (Svezia), Ratiopharm Ulm (Germania), ENEL BASKET BRINDISI (Italia)

Gruppo C: Bakken Bears Aarhus (Danimarca), Okapi Aalstar (Belgio), Fraport Skyliners (Germania), Boras Basket (Svezia)

Gruppo E: Belfius Mons-Hainaut (Belgio), Kataja Basket (Finlandia), JSF Nanterre (Francia), Sport Lisboa e Benfica (Portogallo)

Gruppo G: KTP-Basket (Finlandia), Port of Antwerp Giants (Belgio), Le Mans Sarthe (Francia), PALLACANESTRO BIELLA (Italia)

 

Gruppo B: CS Energia Rovinari (Romania), Lukoil Academic (Bulgaria), Egis Kormend (Ungheria), Tartu Universtiy Rock (Estonia)

Gruppo D: Avtodor Saratov (Russia), BC Astana (Kazakistan), CSM Oradea (Romania), Tofas (Turchia)

Gruppo F: Trabzonspor (Turchia), UBC Gussing Knights (Austria), CS U-Mobitelco Cluj-Napoca (Romania), Atomeromu SE (Ungheria)

Gruppo H: Usak Sportif (Turchia), BC Siauliai (Lituania), Enisey Krasnoyarks (Russia), Tsmoki-Minsk (Bielorussia)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori