DIRETTA/ Roma Virtus Roma (risultato finale 78-83): Deloach segna 24 punti, Brown 27 (Lega A2 2017, oggi)

- La Redazione

Diretta Roma Virtus Roma: info streaming video e tv, risultato live della partita che si gioca domenica 12 marzo alle ore 18, derby valido per il girone Ovest del campionato di basket A2

risultati playoff basket
Risultati playoff basket A2 (Foto LaPresse)

Siamo sempre più vicini alla palla a due di Roma-Virtus Roma; per anticipare il derby della capitale riportiamo le dichiarazioni del capo allenatore della Unicusano che ha commentato l’ultima partita giocata dalla sua squadra. Fabio Corbani, mister degli ospiti, si è detto entusiasta per la vittoria in rimonta contro Legnano, trionfo arrivato grazie ad una tripla di Maresca sulla sirena. Corbani ha parlato della partita e del momento della sua Virtus riferendo la preparazione mentale e fisica per uno dei match più importanti della stagione, quello che si gioca oggi; ha speso inoltre alcune parole riguardanti i provvedimenti del Giudice Sportivo che hanno sancito la squalifica del campo per la Virtus a causa di un’invasione di campo di un tifoso nell’ultimo match giocato contro Legnano. Corbani ha definito inaccettabili queste decisioni molto severe, che vanno a danneggiare in maniera sensibile il pubblico e la squadra che dovrà giocare senza l’apporto dei suoi tifosi. Adesso però non resta che dare la parola al campo e stare a vedere quello che succederà, non vediamo l’ora di capire quale sarà l’esito del derby capitolino Roma-Virtus Roma.

Avvicinamento a Roma-Virtus Roma: vale la pena ricordare che – come accennato brevemente – la partita di andata era stata vinta a sorpresa dalla Gas & Power che si era imposta in trasferta per 80-79. Il canestro decisivo lo aveva infilato Michael Deloach con 4 secondi da giocare; la Virtus aveva avuto il tempo di costruire il tiro della vittoria con Daniele Sandri, che però lo aveva sbagliato e il rimbalzo di Tony Easley aveva chiuso definitivamente le ostilità. La vittoria della Gas & Power era stata figlia di una grande prestazione da parte proprio di Easley: 17 punti con 7/8 dal campo, 11 rimbalzi e un assist con anche una stoppata per una valutazione di 32. A dargli una mano era stato Daniele Bonessio, autore di 15 punti ((anche per lui 7/8) e 6 rimbalzi, doppia cifra anche per Deloach (15, con 6 assist ma anche 6 palle perse), Eugenio Fanti e Alex Righetti (12 per entrambi). La Virtus Unicusano era riuscita tutto sommato a contenere il numero delle palle perse (10) ma aveva tirato con il 46% da 2 punti; miglior marcatore Massimo Chessa che ne aveva messi 25 (6/11) catturando anche 6 rimbalzi e smazzando 3 assist (27 di valutazione), bene anche John Brown con 12 punti (6 tiri) e 11 rimbalzi, in doppia cifra avevano chiuso anche Anthony Raffa (15, tirando con il 50%), Daniele Sandri (13) e Giuliano Maresca (12).

Tra poche ore si darà il via al bellissimo derby del girone ovest della serie A 2 di basket, tra Roma e Virtus Roma. L’appuntamento è certamente caldo, con tanti ex in campo che daranno alla partita un gusto tutto particolare. In questo senso Alex Righetti, ex giocatore della Virtus e ora tra le file del coach Bonora ha dichiarato alla viglia del derby: “Sarà una partita entusiasmante e bella da vivere, come ogni derby. All’andata abbiamo visto tanti appassionati e ragazzini che sono venuti al palazzetto ed è la cosa più importante sperando ci sia lo stesso seguito di pubblico pronto a darci il proprio sostegno. Cercheramo di ambire ad un ruolo importante in quest’ultima parte di stagione, essendo realisti nel guardarci anche dietro in classifica, ma provando a coltivare anche un piccolo sogno che potrebbe essere la qualificazione ai playoff”.

, partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di basket A2 Ovest 2016-2017, si gioca domenica 12 marzo alle ore 18. I padroni di casa viaggiano in una zona non molto sicura di classifica, al dodicesimo posto con 22 punti grazie a 11 vittorie. Tuttavia il distacco dalla zona pericolosa di retrocessione è ampio, grazie agli otto punti che separa i ragazzi romani da Reggio Calabria, attualmente quattordicesima in classifica.

La Unicusano Roma ha vinto 13 partite in questa stagione: l’obiettivo dei playoff è alla portata, ma da qui al termine della stagione regolare la Unicusano dovrà stringere i denti ed evitare di andare incontro a quei cali che ne hanno caratterizzato in maniera negativa il campionato, rischiando di compromettere la partecipazione alla post season.

Post-season comunque non assicurata per la Unicusano che gode di un vantaggio di soli due punti su Siena, che oggi sarebbe la prima delle escluse per gli spareggi finali. L’Eurobasket nell’ultima partita giocata ha subito una brutta sconfitta per 76-70 in casa di Reggio Calabria, che ha complicato non poco il cammino dei ragazzi di coach Davide Bonora verso i Play-off.

La Unicusano invece viene da due vittorie consecutive inflitte alla più quotata Legnano e al fanalino di coda Agropoli. Unicusano Roma che rappresenta di certo una squadra capace di vincere fuori casa: il record, comunque sotto il 50%, è di cinque vittorie e sei sconfitte. Nel match dell’andata, l’Eurobasket si era imposta a sorpresa di misura in casa della Unicusano per 79-80.

Il coach di Eurobasket Roma, Davide Bonora, dovrebbe schierare in campo la seguente formazione dall’inizio dell’incontro: Nicolas Stanic nel ruolo di playmaker, Michael Deloach come guardia, Daniele Bonessio nel ruolo di ala piccola, Marko Micevic come ala grande e l’americano Tony Easley come centro. Fabio Corbani, l’allenatore della Virtus Roma dovrebbe rispondere con il seguente quintetto: Anthony Raffa nel ruolo di playmaker, Massimo Chessa come guardia, le due ali saranno Daniele Sandri e Gabriele Benetti, mentre come centro giocherà John Brown.

Entrambi gli allenatori avranno a disposizione la rosa completa per questo appuntamento. I giocatori da tenere assolutamente d’occhio per l’Eurobasket Roma sono i due americani Michael Deloach e Tony Easley, che potrebbero mettere in seria difficoltà i propri marcatori. Mentre per la Virtus Roma fari puntati sul fortissimo Massimo Chessa e il talento classe 1995 Gabriele Benetti. 

Le quote ufficiali dei bookmakers per questo evento non sono ancora state diramate, ma sicuramente vedranno la Virtus Roma leggermente favorita sui padroni di casa. Interessante sarà anche la quota relativa al margine vittoria basso, dato che le due squadre combatteranno all’ultimo sangue vista l’importanza di un derby molto sentito come questo.

Roma-Virtus Roma, derby della capitale, non godrà della copertura in diretta tv; non sarà a disposizione nemmeno una diretta streaming video per questa sfida, ma per tutte le informazioni utili – come il tabellino play-by-play e le statistiche dei giocatori – potete rivolgervi al sito ufficiale del campionato di basket A2, che trovate all’indirizzo www.legapallacanestro.com.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori