Classifica marcatori Serie A/ Quagliarella capocannoniere: Ronaldo a secco. E Dzeko..

- Michela Colombo

Classifica marcatori Serie A: Fabio Quagliarella è ancora capocannoniere del primo campionato italiano dopo la 36^ giornata.

Quagliarella classifica marcatori
Classifica marcatori Serie A (Foto LaPresse)

Come cambia la classifica marcatori dopo questo Roma-Juventus 2 a 0? Intanto il primo dato è che Cristiano Ronaldo resta a secco e perde l’occasione di accorciare le distanze dal leader Quagliarella, che oggi con un gol su calcio di rigore al 92esimo ha portato il proprio bottino personale a quota 26 reti. CR7 resta fermo a 21 gol e adesso l’obiettivo di laurearsi capocannoniere, a sole due giornate dal termine, diventa quasi irraggiungibile, anche per un fenomeno come il portoghese. Da segnalare invece il ritorno al gol di Edin Dzeko: il bosniaco sta provando in questo finale di stagione a riscattare un campionato sottotono dal punto di vista del feeling col gol e oggi lo ha fatto con una rete pesante, la sua nona in questa Serie A. Obiettivo minimo in vista delle ultime due giornate? Sicuramente arrivare a doppia cifra. L’altro marcatore di serata è Florenzi: per lui terzo gol in campionato. (agg. di Dario D’Angelo)

QUAGLIARELLA ALLUNGA

Fabio Quagliarella è al momento capocannoniere e si proietta a vincere la classifica dei marcatori della Serie A. Nonostante a tre giornate dalla fine Cristiano Ronaldo sia dietro di quattro reti il portoghese non si arrende e cerca aggancio e sorpasso. Il portoghese ci tiene a stabilire questo record e con la stagione dei bianconeri ormai finita è tornato a segnare con regolarità dopo una pausa dovuta alle panchine pre Champions. L’ex Real Madrid potrebbe voler iniziare a stupire già da stasera quando la sua Juventus scenderà in campo allo Stadio Olimpico di Roma per affrontare la squadra di Claudio Ranieri. Da lui sappiamo sempre che ci possiamo aspettare qualsiasi cosa e chissà che anche stavolta non sarà in grado di lasciare tutti senza parole. Sta di fatto che la gara che ci attende potrà darci una lettura ulteriore di questa speciale classifica individuale. (agg. di Matteo Fantozzi)

ZAPATA PUNTA QUAGLIARELLA

Per la 36^ giornata di campionato come pure per la classifica dei marcatori di Serie A è sotto gli occhi di tutti il grande rilancio dell’Atalanta, trascinata poi ancora una volta dal bomber preferito di Gasperini Duvan Zapata. L’attaccante della Dea infatti è tornato a splendere e ora punta come il suo club non solo alla Champions league ma pure al titolo di capocannoniere della Serie A: la distanza con Quagliarella infatti è appena di tre lunghezze e l’obbiettivo è quindi ben raggiungibile. Dopo tutto già in campionato Zapata si è confermato una vera macchina da gol: i numeri per la Serie A poi ci ricordano di 34 presenze in stagione e 2627 minuti di gioco, con 7 assist vincenti e 22 gol, ovvero una rete ogni 119 minuti di gioco. A testimonianza poi del suo rinnovato smalto ecco che negli ultimi tre turni di campionato lo stesso Zapata ha messo a tabella 2 assist vincenti e due gol: ci attendiamo quindi grandi cose dal bomber bergamasco oggi contro il Genoa. (agg Michela Colombo)

PAVOLETTI RE DEL GOL DI TESTA

Protagonista in campo nella 36^ giornata oltre che della classifica dei marcatori di Serie A è senza dubbio Leonardo Pavoletti, bomber del Cagliari e tra i favoriti di Maran per la sfida contro la Lazio di questa sera. L’attaccante classe 1988 e pure il capocannoniere del club dei quattro mori ha messo a tabella in stagione numeri ben importanti: in Serie A si contano infatti 29 presenze e 2492 minuti nelle gambe, con un assist vincente e pure 13 gol, ovvero uno ogni 192 minuti. Caso ben curioso è che Pavoletti ha segnato 9 di queste 13 reti di testa: è quindi il leader di questa particolare classifica che vede alle spalle del rossoblù anche Mario Mandzukic, Petagna, Zapata, Quagliarella e Ronaldo (che ne hanno firmati quattro così). Staremo a vedere se ancora una volta la testa di Pavoletti sarà vincente: di certo il Cagliari ha bisogno di un nuovo successo e dei tre punti per la classifica. (agg Michela Colombo)

CLASSIFICA MARCATORI: QUAGLIARELLA IN VETTA

Il campionato italiano torna in campo in questo fine settimana per disputare la 36^ giornata e non può quindi mancare un riferimento, obbligato visto che ormai siamo agli sgoccioli della stagione, anche alla classifica dei marcatori di Serie A. Ormai l’attribuzione della Scarpa d’Oro è ben vicina e per il momento il primo nome a farsi avanti per accogliere il titoli di capocannoniere del primo campionato italiano è quello di Fabio Quagliarella. Il bomber della Sampdoria non sbaglia un colpo e grazie pure alle due marcature messe a tabella nella precedente giornata di campionato nella partita contro il Parma, ora vanta ben 25 gol nella classifica dei marcatori di Serie A e una leadership indiscutibile.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A: DIETRO A QUAGLIARELLA

Come al solito però Fabio Quagliarella deve ancora guardarsi alle spalle nonostante il grande distacco che ora registra alla vigilia della 36^ giornata di campionato. La classifica dei marcatori di Serie A infatti ci ricorda che dietro al blucerchiato rimane un personaggio in grandissimo stato di forma come è Duvan Zapata, che con la maglia della Dea sta realizzando grandi cose e pure promette di fare anche quest’oggi nella sfida contro il Genoa. L’attaccante nerazzurro infatti, a segno pur contro la Lazio solo il fine settimana scorso, vanta ora in graduatoria ben 22 gol: alle sue spalle però è forte la concorrenza di Piatek del Milan e sopratutto di Cristiano Ronaldo per la Juventus, visto che entrambi hanno fissato a statistica ben 21 reti alla vigilia di questo turno. Da segnalare poi che chiude la top five provvisoria Arkadiusz Milik, che per il Napoli ha già firmato 17 gol: occhio anche a Caputo dell’Empoli, con 16 reti. Da segnalare infine chi è rimasto al momento ancora a quota 14 gol e quindi Mertens del Napoli, Immobile della Lazio e Petagna della Spal, senza dimenticare chi per ora ha segnato 13 reti nella graduatoria e quindi Belotti del Torino e Pavoletti del Cagliari.

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Quagliarella (Sampdoria): 25 gol

Zapata (Atalanta): 22 gol

Cristiano Ronaldo (Juventus): 21 gol

Piatek (Milan): 21 gol

Milik (Napoli): 17 gol

Caputo (Empoli): 15 gol

Immobile (Lazio): 14 gol

Petagna (Spal): 14 gol

Mertens (Napoli): 14 gol

Belotti (Torino): 13 gol

Pavoletti (Cagliari): 13 gol

© RIPRODUZIONE RISERVATA