FORMULA 1/ GP Abu Dhabi. Mark Webber: oggi è stata una qualifica deludente

- La Redazione

Qualifiche decisamente no per Mark Webber, finito in terza fila alle spalle di tutti i pretendenti al titolo

WebberQPAbuDhabi_R400

Una qualifica deludente, che rischia di tagliarlo fuori dalla lotta al titolo. Mark Webber sa di aver gettato al vento una possibilità per tentare la scalata al titolo mondiale. Veloce nelle ultime libere di questa mattina, nel pomeriggio le cose non sono andate per il verso giusto, tanto che l’australiano si è ritrovato relegato in terza fila con il terzo tempo. Davanti a lui tutti gli altri pretendenti al titolo con Vettel in pole, Hamilton secondo e Alonso terzo. Poi, per completare la giornata nera, davanti a Mark ci sarà pure la McLaren di Jenson Button, mentre al suo fianco si troverà la Ferrari di Massa. E quelli del Cavallino il gioco di squadra, quando serve, lo fanno.

Mark Webber:

“Essere quinto in griglia non mi piace, è deludente, ma c’è ancora molto da fare domani e non mi sento ancora spacciato. Avrei voluto essere più in alto, ma non ho potuto tenere un buon passo. Abbiamo bisogno di essere lì alla fine della gara di domani e molto può ancora succedere: oggi le cose non mi hanno aiutato, ma oggi non si decide il campionato. Non mi sembrava di avere il grip che gli altri ragazzi avevano e di quello avevo bisogno se si dava un’occhiata dove perdevo tempo. Dovremo solo fare il miglior lavoro che possiamo per domani. La gara è lunga e siamo ancora in corsa e questa è la cosa principale “.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori