Formula 1/ Video, il giro veloce di Lewis Hamilton per la pole position (Gran Premio della Cina, 19 Aprile 2014)

- La Redazione

Formula 1 video il giro veloce di Lewis Hamilton al Gran Premio della Cina 2014. Il pilota della Mercedes ha centrato la pole position, la trentaquattresima in carriera

hamilton_malesia
Foto Infophoto

Le qualifiche del Gran Premio della Cina di Formula 1 hanno visto ancora una volta dominare Lewis Hamilton, che ha ottenuto la pole position numero 34 in carriera nella gara di domani. Per lui la soddisfazione di scavalcare due leggende come Jim Clark e Alain Prost per il numero di pole position ottenute in carriera, ma soprattutto ancora una volta una grandissima prestazione in questa stagione che per lui potrebbe diventare straordinaria se continuerà così. Impressionante la superiorità del pilota britannico della Mercedes anche sul bagnato, in condizioni difficili che caratterizzavano la pista del circuito di Shanghai durante le prove ufficiali, disputate appunto sotto la pioggia. Hamilton ha dominato tutte e tre le fasi che compongono le qualifiche di un Gran Premio (Q1, Q2 e Q3) infliggendo distacchi pesantissimi a tutti i rivali, a partire dal compagno di squadra Nico Rosberg, che ha subito oltre un secondo di ritardo dallo scatenato pilota inglese. Un piacere ammirarlo nella guida sotto la pioggia: il paragone con il leggendario Ayrton Senna per una volta non appare esagerato, perché il brasiliano è stato il migliore di tutti i tempi in qualifica e sotto il bagnato, cioè proprio le due condizioni in cui Lewis oggi ha dato spettacolo. A questo punto basta parole: eccovi qui sotto il video dello straordinario giro che gli ha consegnato la pole position in questo Gran Premio della Cina 2014 di Formula 1.

La Formula 1 propone questa settimana il Gran Premio di Cina sul circuito di Shanghai, che sorge alla periferia di questa immensa metropoli e sul quale si corre dal 2004. Certamente non saranno molti i fortunati italiani che potranno assiepare le tribune del circuito asiatico e quindi in tanti dovranno “accontentarsi” di seguire in tv o in streaming video la Formula 1. Oggi l’appuntamento principale sarà naturalmente quello con le qualifiche, che avranno inizio alle ore 8.00 italiane (le 14.00 locali), al cui termine conosceremo la composizione della griglia di partenza e chi scatterà dalla pole position domani in gara. Questi orari ci ricordano che ci sono sei ore di fuso orario tra l’Italia e la Cina, che renderanno complicato per gli appassionati seguire soprattutto la terza sessione di prove libere (FP3), che scatterà infatti quando in Italia saranno le ore 5.00 del mattino di questo sabato 19 aprile. Le sessioni di ieri hanno visto ancora grande protagonista la Mercedes, ma gli ottimi risultati ottenuti da Fernando Alonso lasciano ben sperare in una Ferrari più competitiva del solito. Per quanto riguarda gli appuntamenti per i telespettatori, è da segnalare che questa sarà la seconda gara stagionale che potrà essere seguita in tempo reale anche tramite la Rai. Dunque saranno due le opportunità concesse agli appassionati per seguire in tv l’ultima sessione di prove libere e poi le qualifiche in programma oggi. Naturalmente sul satellite l’appuntamento sarà integralmente su Sky Sport F1 HD (canale numero 206 della piattaforma satellitare), con la telecronaca che sarà affidata come sempre a Carlo Vanzini, affiancato dal commento tecnico di Jacques Villeneuve e di Marc Gene dal box Ferrari, mentre gli inviati nel paddock saranno Mara Sangiorgio e Antonio Boselli, con le incursioni tecniche di Fabiano Vandone e Marta Abiye, supportati dalle grafiche tridimensionali della Realtà Aumentata. La rubrica-contenitore Paddock Live quest’anno è affidata a Federica Masolin, affiancata da Luca Filippi e Alberto Antonini di Autosprint. Per le qualifiche e la gara, inoltre, è attivo pure il mosaico interattivo in HD, che consente al telespettatore di scegliere cosa vedere (anche nelle repliche) fra cinque diversi canali, attivabili tramite i tasti interattivi del telecomando Sky. Ricordiamo però che le prove saranno visibili anche sulla Rai: l’appuntamento per la FP3 sarà alle ore 5.00 su Rai Sport 2 (canale 58 del telecomando), mentre alle ore 8.00 le qualifiche saranno trasmesse su Rai Due. Qui la telecronaca sarà affidata a Gianfranco Mazzoni, affiancato come sempre da Ivan Capelli al commento tecnico insieme a Giancarlo Fisichella, inviato in casa Ferrari. Gli inviati ai box saranno invece Stella Bruno ed Ettore Giovannelli, e altri contributi tecnici saranno garantiti da Giancarlo Bruno e Giorgio Piola. Entrambe le emittenti garantiscono anche la possibilità di seguire le prove in streaming video. In particolare, per gli abbonati alla tv satellitare bisogna sottolineare il servizio offerto da Sky Go, che è accessibile appunto agli abbonati previa registrazione su skygo.sky.it, mentre per uno streaming gratuito ed accessibile a tutti ci potremo affidare al sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv). Da segnalare anche il live timing sul sito ufficiale della Formula 1 (www.formula1.com), che fornirà i tempi di tutti i piloti e le classifiche, mentre sui social network la possibilità di seguire la FP3 e le qualifiche del Gran Premio della Cina da Shanghai sarà garantita anche dalle pagine ufficiali di Sky Sport F1 su Facebook e Twitter.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori