MICHAEL SCHUMACHER/ Gli auguri dei fan sui social: il tweet degli Autogol (3 gennaio 2017)

- La Redazione

Michael Schumacher compleanno, 48 anni per l’ex pilota Ferrari: auguri e preoccupazione per le condizioni di salute per il campione di Formula 1 (oggi 3 gennaio 2017)

Schumacher_cartello
LaPresse - immagine di repertorio

Vedere gli Autogol così seri è cosa assai rara, ma sicuramente i tre ragazzi innamorati dello sport e che spopolano in radio, tv e su Youtube sono molto colpiti come tutti dalle vicende che hanno colpito negli ultimi anni l’ex pilota della Ferrari Michael Schumacher. I ragazzi hanno così deciso di dedicare un tweet per stare vicino a un campione che oggi compie 48 anni ma del quale ormai da troppo tempo non si hanno notizie precise. Ecco le loro parole: “Tre anni fa il buio. Non mollare campione! Buon compleanno Michael Schumacher“, clicca qui per il tweet e per i commenti dei follower. Sicuramente gli Autogol dimostrano quanto di fronte al lavoro, alle parodie e alle risate le cose più importanti rimangano sempre e comunque il rispetto e la vita.

Nasceva oggi, 48 anni fa, Michael Schumacher e gli auguri di buon compleanno non mancano per il pluricampione del mondo di Formula 1. Abbiano dato nota degli auguri “celebri”: da quelli dell rivale Mika Hakkinen a quelli della Ferrari, fino a quelli dell’ultima scuderia che lo ha ospitato in pit lane, la Mercedes. Sono però gli auguri dei fan, quelli che non dimenticheranno mai le emozioni regalati dal kaiser, ad occupare i social network in queste ore. Dando un’occhiata a Twitter, per esempio, c’è chi scrive:”Auguri all’unico tedesco che mi abbia mai emozionato! Non mollare campione!”. Un altro utente commenta:”Buon compleanno, leggenda! Continua a lottare, ti aspettiamo”. Insomma, i suoi sostenitori non lo dimenticheranno veramente mai. Non resta che fargli il nostro personale augurio di compleanno: #KeepFightingMichael.

Nel giorno del 48esimo compleanno di Michael Schumacher non si può non pensare che il Kaiser dal 29 dicembre 2013 non è più lo stesso che avevamo imparato a conoscere a bordo di una Formula 1. Rimane il massimo riserbo riguardo le condizioni di salute del tedesco, protetto dalla famiglia in una maniera che può sembrare, a seconda di come la si pensi, commovente o eccessiva. E nel frattempo il quotidiano inglese The Sun si è spinto a stimare quanto siano venute a costare finora alla famiglia di Schumi le cure quotidiane a cui l’ex pilota della Ferrari viene sottoposto. Il numero venuto fuori è esorbitante: si parla di 16 milioni di euro, settimanalmente si tratterebbe di 155mila sterline a settimana per soddisfare l’onorario dell’equipe medica composta da neurologi, infermieri e fisioterapisti che ogni giorno cerca di condurre Michael fuori dal tunnel. Alla fine si tratta di cifre date in pasto al pubblico, curioso di sapere quanto costa tenere in vita un campione, prima che un uomo. Ma non fatichiamo a immaginare che la moglie Corinne e i figli di Michael baratterebbero volentieri anche quei 700 milioni di euro di patrimonio stimato, in cambio del loro, del nostro Schumi.

Michael Schumacher compie oggi 48 anni e non potevano mancare gli auguri della casa automobilistica più importante nella carriera di Formula 1 del pilota tedesco: ovviamente la Ferrari. La scuderia di Maranello, attraverso il suo profilo Twitter, ha dedicato a Schumi un messaggio affettuoso:”Michael compie 48 anni oggi“, corredato dall’hashtag divenuto celebre dal momento del tragico incidente sugli sci del 29 dicembre 2013 #KeepFightingMichael, clicca qui per vederlo. Anche la Mercedes, la scuderia con la quale Schumacher ha concluso la sua carriera nel 2012, ha inviato al pilota teutonico un augurio di buon compleanno affettuoso:”Oggi, nel 1969, nasceva una leggenda. Buon compleanno al grande Michael Schumacher. Ti pensiamo sempre campione“. Clicca qui per vedere il tweet di auguri della Mercedes!

In occasione del compleanno di Michael Schumacher, ricordiamo che la famiglia del sette volte campione del Mondo di Formula 1 recentemente ha lanciato una campagna sui social network chiamata “Keep Fighting“. L’iniziativa è nata in concomitanza con l’apertura del profilo Twitter ufficiale di Michael Schumacher, volto a ripercorrere e a far mantenere vivo il ricordo delle gesta del leggendario pilota che con la Ferrari ha scritto la storia. La campagna promossa dalla famiglia vuole lanciare un messaggio a chi soffre, incoraggiandoli ad andare avanti e a non mollare mai, come sta facendo Michael Schumacher e tutta la famiglia accanto a lui. Così aveva parlato nell’occasione la moglie Corinna: “L’iniziativa cerca di incanalare l’energia positiva ricevuta di Michael e dalla sua famiglia coma una forza per il bene nel mondo. Vogliamo incoraggiare gli altri a non mollare mai”. Oggi molti auguri a Schumacher sui vari social network sono corredati proprio dall’hashtag #KeepFighting, un augurio che tutti rivolgiamo al campione e uomo Michael Schumacher.

Pensieri affettuosi per Michael Schumacher nel giorno del suo compleanno numero 48. Arriva anche un messaggio di auguri per Schumacher da parte del grande rivale Mika Hakkinen, protagonista di tanti duelli in pista con il sette volte campione del Mondo di Formula 1 la cui vita però è drasticamente cambiata dopo l’infortunio sugli sci di cui Schumi fu vittima il 29 dicembre 2013. Davanti alla perdurante incertezza circa le condizioni di salute naturalmente ogni rivalità sfuma (anche perché c’era sempre stata grande correttezza fra i due) e di conseguenza per Schumacher arrivano parole affettuose da parte del pilota finlandese, punta della McLaren quando Michael era nei suoi migliori anni in Ferrari. Ecco il messaggio di Hakkinen: “Al pari di tutti sono molto scosso dal destino e dalle condizioni di Michael. Schumacher è un grande uomo con una personalità forte. Spero che possa rimettersi e di rivederlo un giorno, mi farebbe un enorme piacere“. Questo è quanto sperano tutti, Hakkinen esprime i pensieri di tutti i tifosi di Schumacher sparsi per tutto il mondo.

Il compleanno di Michael Schumacher scatena l’interesse anche di personaggi che con la Formula 1 non hanno molto a che fare ma che vogliono dimostrare la loro vicinanza al campione, che da oltre tre anni lotta con le conseguenze del grave infortunio di cui rimase vittima il 29 dicembre 2013 e dopo il quale le condizioni di salute non ci sono note con chiarezza. Ad esempio il cantante italiano Eros Ramazzotti ha fatto gli auguri via social a Michael Schumacher, che oggi compie 48 anni. Eros ha pubblicato su Instagram una foto sorridente del campione, a cui ha tolto un anno visto che ha scritto “Auguri ragazzo 47”, forse sbagliando il calcolo pensando di essere ancora nel 2016. Il pensiero però è quello che conta, soprattutto in anni difficili come quelli che sta vivendo Schumi: il post ha raccolto oltre 5mila like in un’ora ed era accompagnato dall’hashtag #ForzaMichael, appunto per incoraggiarlo nella sua battaglia dopo l’incidente sugli sci di tre anni fa.

Oggi, 3 gennaio 2017, Michael Schumacher compie 48 anni: per il quarto anno consecutivo però il compleanno del sette volte campione del Mondo di Formula 1 non può essere festeggiato come meriterebbe. Nel 2014 erano passati pochissimi giorni dall’incidente sugli sci di domenica 29 dicembre 2013 a Meribel (Francia) e Schumacher lottava ancora fra la vita e la morte nell’ospedale di Grenoble, dove aveva subito già due interventi chirurgici al cervello, necessari per salvargli la vita. Poi abbiamo vissuto i compleanno del 2015 e del 2016 con il desiderio di saperne di più circa le condizioni di salute di Schumi, ma sono passati altri dodici mesi e anche stavolta si sa pochissimo. La famiglia di Michael Schumacher sta tutelando la privacy dell’ex pilota Ferrari, ma è evidente come un altro anno senza notizie non deponga a favore circa l’esito di una convalescenza lunghissima e difficilissima. Ormai se ne parla solo in ricorrenze particolari oppure se saltano fuori notizie come quella di poche settimane fa, quando una foto recente di Schumi sarebbe stata offerta ad alcuni giornali per ben un milione di euro, ma non è mai stata pubblicata.

Dunque oggi di nuovo ci troviamo di fronte a tanti messaggi di auguri di buon compleanno per Michael Schumacher da parte di tifosi e appassionati di Formula 1 da tutto il mondo, in particolare naturalmente da parte dei tifosi della Ferrari che non possono dimenticare l’eroe che tanti trionfi ha regalato alla scuderia di Maranello con cinque titoli iridati consecutivi dal 2000 al 2004, ma sono messaggi venati da una certa preoccupazione, nei quali non manca mai l’esortazione a non mollare, magari tramite gli hashtag da social network (come usa oggi) del tipo #KeepFighting e #NeverGiveUp. Questo possono fare i tifosi di Michael Schumacher in questo momento, sperando che il compleanno del 2018 possa riservare notizie migliori per Michael…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori