CALCIOMERCATO/ Inter, Pandev, un gol per la conferma

Il match contro il Bayern Monaco era molto importante per l’Inter, la società e il presidente Moratti volevano fortemente la qualificazione ai quarti di finale  

16.03.2011 - La Redazione
pandev_inter_R375x255_07feb10
Goran Pandev (Ansa)

Il match contro il Bayern Monaco era molto importante per l’Inter, la società e il presidente Moratti volevano fortemente la qualificazione ai quarti di finale anche per tenere alto l’onore dei Campioni d’Europa. All’Allianz Arena l’Inter ha sofferto, lottato e alla fine è riuscita a eliminare i bavaresi vincendo tre a due. Il gol qualificazione lo ha segnato Goran Pandev, per uno strano gioco del destino.

Proprio lui, il macedone che ha fatto disperare i tifosi nerazzurri in questo periodo. Anche ieri l’ex attaccante della Lazio non stava giocando una grande partita, ma il gol qualificazione pesa come un macigno. A giugno i dirigenti nerazzurri dovranno riflettere sul reparto offensivo a disposizione del tecnico Leonardo, con l’arrivo di Castaignos e forse di un grande campione, uno tra Milito e Pandev dovrebbe andare via.

Il macedone con il gol di ieri sera è stato fondamentale per le sorti nerazzurre, la conferma potrebbe passare proprio dal gol a due minuti dalla fine sul campo del Bayern, anche se in società si aspettano altri gol importanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori