CALCIOMERCATO/ Inter, Dzeko, Tevez o Silva: caccia grossa in casa City!

L’obiettivo nerazzurro è cercare di assicurarsi almeno 2/3 innesti e di conseguenza sfoltire la rosa di quei giocatori in esubero e che non hanno reso come ci si aspettava

17.04.2011 - La Redazione
Tevez_r400_4ott10
Tevez, foto Ansa

CALCIOMERCATO INTER – L’Inter è pronta ad intervenire in maniera importante in vista della prossima campagna acquisti estiva. L’obiettivo nerazzurro è cercare di assicurarsi almeno 2/3 innesti e di conseguenza sfoltire la rosa di quei giocatori in esubero e che non hanno reso come ci si aspettava. In corso Vittorio Emanuele starebbero guardando con insistenza a Manchester, sponda City. Il primo obiettivo, noto, è Carlitos Tevez. Ieri, parlando del futuro dell’Apache, l’agente italiano ha ammesso: «Per quanto riguarda Tevez all’Inter, io non credo sia scontato, e non sono sicuro che l’argentino lasci il Manchester City. Bisogna vedere se i ‘Citizens’ si qualificheranno alla prossima edizione della Champions League. Comunque, penso che la base d’asta sia almeno 40 milioni di euro». Sulle tracce del nazionale argentino vi sarebbe inoltre la Juventus.

L’acquisto è però legato all’accesso alla prossima Champions League: «Al momento l’unica squadra ad aver contattato il giocatore è la Juventus – esclama l’esperto di calciomercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio – e Tevez si trasferirebbe senza problemi in bianconero, ma solo in caso di Champions League». Secondo le recenti indiscrezioni raccolte da Il Sussidiario.net, Tevez, non sarebbe l’unico obiettivo dei Citizens visionato. L’Inter starebbe infatti pensando anche ad Edin Dzeko nonché a David Silva.

Entrambi sono il simbolo del fallimento della campagna acquisti estiva ed invernale del Manchester e sarebbero pronti a fare le valigie. Il bosniaco potrebbe rappresentare un ottimo sostituto di Diego Milito, destinato a lasciare Milano. Il campione del mondo spagnolo, invece, sarebbe perfetto nell’attacco a tre al fianco di Wesley Sneijder e Samuel Eto’o. Due innesti di primissima fascia per tornare a conquistare la Champions League.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori