CALCIOMERCATO/ Inter, Milik più verso il Leverkusen, tenuto d’occhio Bueno

Dalla Polonia sostengono che il Bayer Leverkusen sia vicino dall’ingaggio di Arkadiusz Milik, giovane obiettivo di calciomercato dell’Inter che intanto non eprde di vista l’uruguaiano Bueno

16.12.2012 - La Redazione
bayer_leverkusen_esultanzaR400
Il Bayer Leverkusen ha soffiato alle italiane il giovane Milik (INFOPHOTO)

Arkadiusz Milik, obiettivo di calciomercato dell’Inter, potrebbe essere molto vicino al trasferimento al Bayer Leverkusen. In Polonia danno per imminente l’accordo tra la società tedesca e il Gornik Zabrze, l’attuale squadra di Milik. Già nei giorni scorsi il Bayer Leverkusen era stato segnalato in procinto di acquistare il giovane polacco, per il quale è stata erano stati offerti circa due milioni  di euro. Le indiscrezioni di calciomercato avevano riportato il rifiuto del Gornik Zabrze, che però adesso potrebbe cedere di fronte alla nuova offerta della squadra della Vestfalia. 2,6 milioni di euro più una serie di bonus, e una percentuale del prossimo trasferimento del giocatore: questa la cifra ri-messa sul piatto dal Leverkusen, che dunque potrebbe davvero strappare Milik all’Inter, che lo sta visionando da un pò di tempo a questa parte al pari di altre società come Milan e Udinese. Al ragazzo dovrebbe andare un contratto quinquennale. Vedremo se il Bayer riuscirà a chiudere la trattativa nelle prossime ore. Recentemente l’agente FIFA Gianluca Di Carlo, che ha il mandato per l’Italia per trattare il giovane attaccante, ci aveva detto come in ogni caso Milik potrebbe restare in Polonia anche l’anno prossimo (clicca qui per saperne di più). Ora però lo scenario potrebbe cambiare perché il Bayer Leverkusen potrebbe perdere la sua stella, Andrè Schurrle (Arsena, Chelsea e Borussia Dortmund su di lui), già a gennaio. In quest’ottica Milik potrebbe essere uno degli elementi designati a raccoglierne l’eredità sin da subito. Un altro talento che l’Inter sta seguendo con attenzione è l’uruguaiano Gonzalo Bueno, attaccante esterno mancino classe 1993, di proprietà del Nacional Montevideo. Si è già parlato del suo possibile acquisto a gennaio, con dirottamento al Torino annesso per avere Rolando Bianchi, che arriverebbe a coprire le spalle a Milito. Quel che è certo, e confermato anche dalla stampa nostrana, è che l’Inter continua a tenere Bueno sotto osservazione: per portarlo in Italia dovrebbero servire circa quattro milioni di euro. Nell’ultimo calciomercato estivo, Bueno era stato accostato anche al Palermo, che poi però ha virato con insistenza su…

…Paulo Dybala che ora veste rosanero. Concreto era stato anche l’interessamento del Bologna che poi però ha scelto Riverola. A giugno Bueno era stato anche proposto all’Atletico Madrid: il suo nome insomma circola da diverso tempo tra i talent scout europei, ma sinora nessuno è riuscito -o ha voluto- strapparlo al Nacional Montevideo. Chissà che l’Inter non possa avvalersi anche della mediazione dell’ex Alvaro Recoba per acquistarlo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori